2ª Tappa Blogtour "Rogue" di Julie Kagawa | Incipit

Buon lunedì wordsbookiani!

Si ricomincia la settimana lavorativa e con quest'oggi cercherò di tornare alla normalità e anche un pochino più attiva di questi ultimi giorni. Il fine settimana lungo è passato bene, tra parenti e amici che non vedevo da un po', più tutte le commissioni che mi lascio sempre indietro ma per fortuna ricominciamo alla grande con il blogtour dedicato a Rogue di Julie Kagawa edito dalla HarperCollins Italia.

Rogue blogtour

Il romanzo è il secondo capitolo delle saga Talon. Il primo volume è uscito l'anno scorso e mi era piaciuto moltissimo, quindi sono molto contenta di potervi parlare di questo secondo volume!
Il blogtour sarà composto da cinque tappe che cercheranno di presentarvelo al meglio. Nella mia tappa ho il piacere di farvi leggere l'incipit che cominciamo proprio dal punto di vista di Garrett ♡♡
Come sempre qui sotto trovate il calendario con tutte le tappe e i link al blog e poi tutti i dettagli sul romanzo, prima di passare alla lettura dell'incipit!!!

04.06 – L'angolo letterario
Presentazione blogtour

06.06Words of books
Incipit


07.06Everpop
Fancast


08.06Il Cibo della Mente
Chiacchierata con l'editor


09.06Devilishly Stylish
Recensione


Rogue blogtour

Rogue
Rogue
Rogue
di Julie Kagawa

Editore: HarperCollins Italia
Pagine:
Prezzo:
Formato: Cartaceo
Data d'uscita: 09 giugno 2016

Trama:
Disertore. Traditore. Furfante. Ember Hill ha lasciato l'organizzazione Talon dei draghi per avere una possibilità con il drago ribelle Cobalt e la sua banda di furfanti. Ma Ember non può dimenticare il sacrificio fatto per lei dal ragazzo umano che l'avrebbe potuta uccidere-Garret Xavier Sebastian, un soldato dell'Ordine di cacciatori di draghi di San Giorgio, il ragazzo che l'ha salvata da un sicario di Talon, sapendo che facendo così, aveva firmato la sua condanna a morte. Determinato a salvare Garret dall'esecuzione, Ember deve convincere Cobalt ad aiutarla ad infiltrarsi nel quartier generale dell'Ordine. Con degli assassini alle calcagna e il fratello di Ember che sta aiutando Talon nella caccia, i furfanti trovano un alleato inaspettato in Garret e una nuova prospettiva sulla battaglia sotterranea tra Talon e San Giorgio. Una resa dei conti si sta preparando e i segreti nascosti da entrambe le parti sono sconvolgenti e letali. Presto Ember dovrà prendere una decisione: ritirarsi per combattere un altro giorno...o iniziare una guerra a tutto campo?

Incipit

E eccoci arrivati alle pagini iniziali di questo romanzo, grazie alla HarperCollins Italia avrete alcune pagine da leggere. Vi ho riportato qui proprio le prime ma subito sotto trovate il link per poter leggere ancora qualche pagina!

Garret

Ero in piedi davanti a una commissione silenziosa e attenta, sei paia di occhi mi fissavano, alcuni con sospetto altri in modo critico, mentre aspettavamo che venissero pronunciate le accuse. Gli uomini in uniforme nera e grigia sfoggiavano orgogliosi sulle giacche l'emblema dell'Ordine, una croce rossa su uno scudo bianco. I loro volti duri, segnati, erano il riflesso di una vita fatta di guerra e fatiche. Alcuni li conoscevo solo di fama. Altri erano stati i miei istruttori, avevo combattuto per loro, avevo eseguito i loro ordini senza battere ciglio. Il tenente Gabriel Martin era seduto a un capo del tavolo, gli occhi neri e l'espressione impassibile non lasciavano trapelare nulla. Lo conoscevo quasi da tutta la vita; era lui che mi aveva trasformato nella persona che ero. Il Soldato Perfetto, come avevano preso a chiamarmi i miei compagni di squadra. Un soprannome che mi avevano affibbiato nel periodo relativamente breve in cui avevo combattuto. Fenomeno era un'altra parola che avevo sentito pronunciare spesso nel corso degli anni, insieme a paraculo del cazzo, quando volevano essere meno generosi. Dovevo gran parte del mio successo al tenente Martin, che aveva visto qualcosa nell'orfano taciturno e cupo che ero e mi aveva spronato a impegnarmi, a fare sempre di più. A spiccare su tutti gli altri. E così avevo fatto. Avevo ucciso più nemici dell'Ordine di qualsiasi altro mio coetaneo, e il numero delle vittime sarebbe stato molto più alto se quell'estate non fosse sopraggiunto quell'imprevisto. Malgrado la mia situazione, ero stato uno dei migliori e dovevo ringraziare Martin per questo.
Ma l'uomo seduto dall'altra parte del tavolo in quel momento era un estraneo, un giudice imperturbabile. Quella sera lui e gli altri soldati disposti lì in fila avrebbero deciso il mio futuro.
La stanza in cui mi trovavo era piccola e spartana, con il pavimento piastrellato, violente luci attaccate al soffitto basso e pareti senza finestre. In genere veniva usata per fare rapporto o per le riunioni sporadiche, il lungo tavolo solitamente posto al centro con le sedie tutte intorno. Se si esclude il quartier generale a Londra, le basi dell'Ordine non avevano aule destinate ai processi. Anche se ogni tanto qualche soldato disturbava la quiete pubblica o si verificavano spiacevoli episodi di diserzione, non c'erano mai stati casi di vero e proprio tradimento. La fedeltà alla causa era un concetto che tutti i soldati di San Giorgio avevano ben chiaro. Tradire l'Ordine voleva dire rinnegare tutto.
L'uomo al centro della fila drizzò le spalle e mi scrutò dall'altra parte del tavolo di legno lucido. Si chiamava John Fischer ed era un rispettato capitano dell'Ordine, oltre che un eroe sul campo. Il lato sinistro della sua faccia era un ammasso di cicatrici da ustione e pelle raggrinzita, che lui esibiva come una medaglia al valore. La sua espressione dura non cambiò quando intrecciò davanti a sé le mani altrettanto segnate e prese la parola.
«Garret Xavier Sebastian.» Pronunciò il mio nome per esteso con voce tonante, e tutti nella stanza ammutolirono di colpo. Il processo era ufficialmente iniziato. «Per aver disubbidito a un ordine diretto» continuò Fischer, «attaccato un compagno di squadra, simpatizzato con il nemico e permesso a tre noti avversari di fuggire, sei accusato di alto tradimento ai danni dell'Ordine di San Giorgio.» [...]


Il form

E ora che siamo arrivati alla conclusione vi ricordo che c'è una copia cartacea di questo bellissimo romanzo che cerca casa e per poter partecipare "all'adozione" vi basta seguire il form Rafflecopter qui di seguito:

OBBLIGATORIO
  • Segui tutti i blog partecipanti al blogtour;
  • Commenta tutte le tappe del blogtour, lasciandoci una mail;
  • Mettere "Mi piace" alla pagina Facebook di HarperCollins Italia.

FACOLTATIVO
  • Mettere un "Mi piace" alle pagine Facebook dei blog partecipanti
  • Condividere il blogtour sui social


Modulo Rafflecopter
Non vi resta che seguire la prossima tappa domani sul blog di Luigi (Everpop) e scoprire insieme a noi i personaggi che fanno parte di questa storia!!!
Ciaooooo!!!

20 commenti

  1. Le prima pagine sono bellissime 😍 Ora sono curioso di sapere cosa succede in seguito 😖. Ed ho notato che c'è molta affluenza del #TeamGarret, piace a tutti. Spero di leggerlo molto presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehehe si #TeamGarret sempre!!!! ^______^

      Elimina
  2. Cosa non si è disposti ad affrontare per amore .... come andrà a finire?
    Link condivisione
    https://twitter.com/MichelaFiorelli/status/739770211570745348
    mila.mali@hotmail.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chi lo sa?!! Io sono davvero molto curiosa ^______^

      Elimina
  3. Purtroppo non posso leggere l'incipit perché non ho ancora letto Talon.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peccato Crystal, se riesci recuperalo che è davvero molto carino!!!

      Elimina
  4. Mi dispiace non poter leggere l'incipit ma non voglio spoiler, spero di poter recuperare presto questa serie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, Chevy devi recuperarla ^_______^

      Elimina
  5. Non leggo l'incipit per il semplice fatto che odio gli spoiler ^^ comunque da quello che ho potuto vedere si prospetta una buona, anzi, buonissima lettura :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sono fan nemmeno io degli spoiler ma ogni tanto ci casco. In questo caso me lo sono letto tutto d'un fiato e ora non vedo l'ora di leggere il romanzo!!!

      Elimina
  6. Gli incipit come questo mi fanno impazzire! wow!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo in due Luigi!!! Anche a me è piaciuto moltissimo ^______^

      Elimina
  7. Uuuu mi sono già letta tutto il primo capitolo non appena la Harper lo ha reso disponibile non potevo proprio resistere!! Anche se in realtà le prime pagine del libro le avevo già lette in inglese perchè ero troppo curiosa quando ho finito di leggere Talon, dovevo assolutamente sapere che cosa succedeva a Garreth sono tremenda vero??? eheheh

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai fatto stra-bene Luna!!! Sono troppo pigra per la lettura in inglese se no me lo sarei letto tutto!!! Sono troppo curiosa!!!

      Elimina
  8. Non amo leggere le anteprime perchè poi rimango con la voglia assurda di avere quel libro!!!
    Gia' promette bene *-*
    Non vedo l'ora di averlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si promette benissimo e anche io non vedo l'ora di iniziarlo!!

      Elimina
  9. Ho letto l'incipit nonostante non abbia ancora letto il primo libro, ma non ho saputo resistere XD.
    Mi ha incuriosito parecchio ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehehehe anche io lo faccio spesso, ho paura degli spoiler ma non resisto mai!!!

      Elimina
  10. Odio gli spoiler ma quando me li trovo davanti la mia curiosità ha il sopravvento. Adesso non vedo l'ora di leggere il libro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elena sono proprio come te, mi dico che devo evitarli perché non voglio assolutamente sapere e poi, alla fine, leggo tutto ahahah

      Elimina

Grazie mille per essere passato di qui, se ti fa piacere lascia un tuo pensiero!