13 giugno 2017

"Lieve come un respiro" di Jennifer L. Armentrout

• • •

Buon pomeriggio wordsbookiani!

Eccoci di nuovo qui per chiacchiare di libri! Questo pomeriggio ho deciso di lasciarvi il mio pensiero su Lieve come un respiro di Jennifer L. Armentrout edito da HarperCollins Italia, nonché l'ultimo capitolo della serie The dark elements.

Lieve come un respiro
Lieve come un respiro
di Jennifer L. Armentrout

Editore: HarperCollins Italia
Pagine: 312
Prezzo: 9,90 €
Formato: Cartaceo
Data d'uscita: 06 aprile 2017
Link d'acquisto: harpercollins.it

Trama:
Ogni decisione porta con sé delle conseguenze, è un fatto. Ma le scelte che si trova ad affrontare la diciassettenne Layla sono più difficili del normale. Luce o tenebra? Il sexy e pericoloso Principe degli Inferi Roth, oppure Zayne, lo splendido Guardiano che lei non avrebbe mai sperato di poter avere? A quale parte del proprio cuore dare ascolto? Layla, poi, ha un altro problema: è stato liberato un Lilin, un demone tra i più terribili, che sta portando devastazione nella vita di tutti quelli che la circondano, compreso il suo migliore amico Sam. Per risparmiargli una fine di gran lunga peggiore della morte, lei deve scendere a patti col nemico, mentre tenta di salvare la città, e tutta la sua specie, dalla distruzione. Divisa tra due mondi e due amori, Layla non ha certezze, nemmeno quella di sopravvivere, soprattutto quando un antico accordo torna a incombere su tutti loro. Ma a volte, quando sembra che la verità non esista, è il momento di dare ascolto al proprio cuore, schierarsi e combattere fino all'ultimo respiro.
• RECENSIONE •

Finalmente riesco a raccontarvi come è andata la lettura dell'ultimo capitolo della serie The dark elements. L'ho finita di leggere qualche tempo fa ma tra una cosa e l'altra ancora non avevo trovato il tempo per dedicarmi a scrivere il mio pensiero.

La serie l'ho letta con estremo piacere e, in pochissimo tempo, ho divorato tutti e tre i volumi. Arrivata all'inizio di Lieve come un respiro volevo assolutamente sapere come sarebbe andata a finire la storia ma già mi ero fatta un'idea.

Lieve come un respiro
Purtroppo mi sento una voce fuori dal coro, i pareri di tutti quelli che ho sentito, e che hanno letto questa trilogia, sono alle stelle, invece, per me non è stata una conclusione adatta. Dal primo libro all'ultimo il mio coinvolgimento è andato un po' scemando. Lo stile della Armentrout è sempre fantastico e coinvolgente, mi piace come scrive e sa assolutamente creare storie uniche e interessanti, purtroppo però in questa lettura non sono riuscita a stupirmi come avrei desiderato.
Da quando ho iniziato questo volume avevo ben chiara in testa l'idea di come si sarebbe sviluppata la storia e salvo qualche piccolo dettaglio è andata proprio come immaginavo.
Ciò non toglie che l'ho letto in pochissimo tempo e che grazie ai personaggi creati dall'autrice la lettura si sia rivelata comunque molto bella.

Sono felicissima che il triangolo amoroso si sia sciolto abbastanza in fretta. Personalmente avevo preso una decisione già dal primo libro e sono contentissima che Layla sia stata d'accordo con me. I personaggi sono cambiati parecchio in questa ultima fase, sono cresciuti, hanno preso più consapevolezza di loro stessi e finalmente hanno chiarito i loro sentimenti. In questo modo ho potuto vedere il loro vero io, non più nascosto ma messo ben in evidenza.
Si è dato più spazio anche ai personaggi secondari, come Cayman e Stacey, che mi sono sempre piaciuti e che secondo me sono un'ottima spalla per i protagonisti. Li ho trovati in perfetto equilibrio con i caratteri delle loro controparti.

Una menzione particolare va fatta per i famigli che in questo romanzo prendono una parte più attiva. Mi è piaciuto molto il colpo di scena legato a loro e me li ha mostrati sotto un'altra luce. Bambi, poi era già entrata nel mio cuore fin da subito e qui non ha fatto altro che confermare che avevo visto giusto e che era dolcissima.

Avrei apprezzato più azione e più pathos in diverse scene ma non posso dire di non essere soddisfatta. La Armentrout è fantastica e forse proprio per questo motivo mi aspettavo quel qualcosa in più. Una trilogia che ho letto con estremo piacere e che grazie a Roth si è aggiudicata un bello spazietto tra i romanzi con un book-boyfriend da urlo!

Il mio giudizio: 3.5/5

★ ★ ★ ½ ☆

Cosa mi dite, lo leggerete? Lo avete già letto?
Ciaoooooo!!


Nessun commento

Lascia un commento

Grazie mille per aver lasciato un commento!