22 giugno 2017

Cover battle • 69

È una rubrica che mette in contrapposizione la copertina italiana di un romanzo con quella originale,
per scoprirne le differenze ma anche le similitudini e decidere quale secondo noi è la migliore

• • •

Buon pomeriggio wordsbookiani!!!

Come state? Soffrite anche voi il caldo o siete fortunati e siete già in vacanza al mare? Purtroppo io ogni giorno mi sciolgo un pochino di più. E dire che non sono una che soffre il caldo, di solito ho più problemi con il freddo ma quest'anno sto davvero faticando.

Comunque, al momento l'aria condizionata mi offre una tregue e quindi eccomi qui per scrivervi un post battagliero, una bella sfida tra cover. E quale romanzo migliore, se non la mia attuale lettura, Questo canto selvaggio di Victoria Schwab, per un Cover Battle?


Questo canto selvaggio This savage song


Per me, questa volta, (come sta succedendo abbastanza spesso nell'ultimo periodo) la scelta è molto difficile. Mi piacciono entrambe, sicuramente sarei stata attratta da tutte e due in libreria ma c'è qualcosa in quella originale che mi colpisce di più.

La semplicità della cover italiana mi piace molto, amo quando non c'è troppo affollamento e le cose stanno al proprio posto, come in questo caso. Mi piace molto anche l'accortezza che hanno deciso di creare per il titolo, il font mi sembra azzeccato e rielaborato bene. Forse la cosa che manca è qualche elemento che rimandi alla musica scelta che trovo perfetta nella cover originale.

Parlando, infatti, della versione originale la trovo molto di impatto. La strada deserta che fa da sfondo con i suoni toni dark e il caldo del rosso e dell'arancio del violino posto sopra in trasparenza li trovo davvero in perfetta armonia. Mi piace anche da morire il titolo che sembra scritto con il gesso e occupa tutta la copertina ma senza appesantirla. È molto carica, cosa che di solito mi infastidisce, ma mi sono innamorata al primo sguardo e più la guardo, più mi convinco che è davvero bellissima.

Questa battaglia, direi che la vince quella originale per colpo di fulmine ma mi riservo di apprezzare molto anche la nostra versione.



E voi cosa ne dite, quale preferite?
Ciaooooo!!!


4 commenti

  1. Quella italiana non è male, soprattutto se messa a confronto con altre cover ma quella originale è davvero meravigliosa! Ha quel qualcosa in più che ti cattura.

    RispondiElimina
  2. Quella italiana è stupenda! Una delle cover più belle che abbia mai visto *-* che poi è quella usata in Inghilterra ^-^ Sono molto contento che la Giunti abbia deciso di usare la versione UK più che quella US. Non so, quella originale è sì bella ma non quanto quella italiana/inglese *-*

    RispondiElimina
  3. Ciao Clary
    una volta ogni tanto posso dire che quella italiana non è male! XD

    RispondiElimina
  4. Per una volta, per me, vince quella italiana. Me ne sono innamorata subito!

    RispondiElimina

Grazie mille per aver lasciato un commento!