30 maggio 2017

Italian reports • 80

Sotto questa categoria verranno inserite tutte le segnalazioni di autori emergenti italiani

• • •

Buongiorno wordsbookiani!

Oggi come state? Cosa mi raccontate? La voglia di settimana scorsa di cambiare qualcosa è ancora fortissima e ho fatto un paio di liste (si un paio perché mi piace troppo mettere su carte le idee) e forse qualcosina prenderà forma molto presto.
Nel frattempo ci teniamo impegnati con un nuovo appuntamento con Italian reports dove vi segnalo: La fine del mondo arriva di venerdì di Isabel C. Alley; L'ultimo fiore che ho in me di Alexandre Zappalà edito da Epsil Edizioni; Il tramonto a Oriente di Michela Rossi edito da LibroMania; American History 1 di J.D. Hurt; e, L'Ammerikano di Pietro De Sarlo edito da Europa Edizioni....

••• •••


La fine del mondo arriva di venerdì
LA FINE DEL MONDO ARRIVA DI VENERDÌ di Isabel C. Alley

Self Publishing
eBook • € 2,99 • 19 maggio 2017

TRAMA:
Può una piccola decisione, apparentemente priva d'importanza, cambiare un’intera esistenza? Può l’amore, il sentimento più brillante e puro che esista, risvegliare un cuore assopito e renderlo allo stesso tempo così vulnerabile?
Giulia avrebbe potuto ottenere la vita perfetta: una brillante carriera da avvocato, due splendidi bambini, un marito medico elegante e distinto. Invece si ritrova sola, in una mattinata di fine giugno, a boccheggiare per i trenta gradi della sua casa e il post-sbronza del venerdì sera. Durante il suo viaggio verso una meta solida e sfarzosa, uno strano meccanismo arriva a cambiare la direzione dei binari su cui il treno Giulia si sta muovendo: un meccanismo che porta il nome di Lia.
È la sua nuova coinquilina, romana, con una zazzera enorme di riccioli in testa, a scuotere Giulia dall’apatia che tormenta le sue giornate, portandola con sé nel mondo della rievocazione storica. È là, tra allegri festeggiamenti, danze intorno al fuoco, abiti di lino e radure immerse nei monti che Giulia conosce la libertà, la spensieratezza, l’amore.
È là che conosce Fran.
Fran, capace di portare l’oro dell’estate nel grigio inverno di Giulia. In estate, però, nascono anche le tempeste e non sempre le tempeste si placano. A volte possono lasciare dietro di loro un vuoto oscuro, come se ci si trovasse, tutto a un tratto, alla fine del mondo.
La fine del mondo può arrivare nel momento più inaspettato, prendendo da sola un appuntamento con ognuno di noi. Per Giulia ha scelto il venerdì.


••• •••


L'ultimo fiore che ho in me
L'ULTIMO FIORE CHE HO IN ME di Alexandre Zappalà

Epsil Edizioni
eBook • € 3,99 • 19 febbraio 2017

TRAMA:
Mark ed Elisabeth, giovani e innamorati, vivono una vita piena di gioia e complicità. Poi, d'improvviso, l'incidente. La morte che incombe. Ed un destino beffardo che sembra dare una seconda possibilità per salvare il partner... ma con un enorme prezzo da pagare. Se potessi salvare l'amore della tua vita, lo faresti? Fin dove ti spingeresti? Qual è il limite?


••• •••


Il tramonto a oriente
IL TRAMONTO A ORIENTE di Michela Rossi

LibroMania
eBook • € 1,99 • p. 255 • 22 maggio 2017

TRAMA:
Una chiamata irrompe nella quotidianità di Alice Fossi, è sua madre che con voce tremante le chiede di andare subito a casa. Qualcosa di grave è accaduto. Tutte le porte dell'appartamento sono aperte e il vociare di sottofondo lascia intuire che la silenziosa routine del condominio è stata interrotta. Dov'è suo padre? E perchè tutta quella gente in casa loro? La madre non sa rispondere, invece la vicina, lucida e presente, le indica la cucina con occhi preoccupati. Suo padre è seduto su una sedia, ma con la testa riversa sul tavolo, una macchia di sangue che si allarga sul marmo bianco e una pistola a terra. L'eco di quello sparo si riverbera fino all'ultima parola del romanzo e sembra dare ad Alice la forza di mettersi in movimento.
Inizia così un viaggio da Carrara a Samal, nelle Filippine. Un viaggio di ricerca di verità spesso scomode sul padre e sul loro rapporto, ma in grado di aprire le prospettive di Alice e cambiarla per sempre.


••• •••


American History 1
AMERICAN HISTORY 1 di J.D. Hurt

Self Publishing
eBook • € 2,99 • p. 495 • 30 maggio 2017

TRAMA:
Sono stato un violento, un picchiatore, un adolescente perso. Poi lei è entrata nella mia vita come un bel sogno, come un incanto e mi ha cambiato. Marcia per me è stato questo: rinascita in un'esistenza sbagliata.
Io sono Ryan Carroll e questa è la mia storia americana.
Sono un violento, un delinquente, un uomo perduto. Lei è entrata nella mia vita come un incubo, pronta a riportare a galla demoni antichi seppelliti sotto strati di fango. Marcia è questo per me: morte, distruzione, qualcosa che devo estirpare se voglio stare al sicuro. Io sono Stephan Carroll e questa è la mia storia americana.
Sono una bugiarda, una vigliacca; un passato che non ho mai accettato mi ha cambiata per sempre. I fratelli Carroll mi hanno cambiata per sempre. Seppure uno di loro è affetto, tenerezza, l'altro è solo morte, disperazione, buio.
Io sono Marcia Horowitz e questa è la mia storia americana.
Ryan, Stephan, Marcia: quando l'amore diventa oscurità.


••• •••


L'Ammerikano
L'AMMERIKANO di Pietro De Sarlo

Europa Edizioni
Cartaceo • € 14,90 • p. 210 • 22 novembre 2016

TRAMA:
Il tranquillo scorrere della vita a Monte Saraceno, un piccolo paese dell’appennino lucano, viene sconvolto dall’arrivo di un uomo dal passato oscuro e inquietante: l’Ammerikano. Wilber Boscom, l’ultimo discendente di una coppia emigrata clandestinamente negli Stati Uniti, ha appena portato a compimento la sua personale e atroce vendetta contro una famiglia mafiosa italo-americana, gli Zambrino, ed è per questo costretto a fuggire per evitare sanguinose ritorsioni. Ma appena l’uomo approda nel piccolo centro all’ombra dei pozzi di petrolio della Val D’Agri, il suo passato si intreccia con la placida realtà del luogo, alterandone inevitabilmente gli equilibri e innescando una sequenza di eventi che vede in Vincenzo, un suo lontano parente, un contraltare perfetto del protagonista. La fitta trama di questo libro si snoda in modo piacevole, alternando tragedia e commedia, noir e rosa, ma tenendo sempre alto il livello emotivo della narrazione, e ciò che scorre sotto la superficie del romanzo, condotto con uno stile avvincente e al contempo ironico, è una sovrapposizione di strati splendidamente contrastanti, dove finanza e traffici internazionali si mischiano alle tradizioni e ai vizi di un’Italia che non c’è più. Che crediamo non ci sia più…


••• •••

Cosa ne pensate di questi romanzi?
Ciaooooooooo!!!


Nessun commento

Lascia un commento

Grazie mille per aver lasciato un commento!