11 aprile 2017

"Hyperversum" di Cecilia Randall

• • •

Buongiorno wordsbookiani!

Come state oggi? La scorsa settimana ho finito la lettura del primo romanzo della serie Hyperversum di Cecilia Randall edito da Giunti e oggi sono arrivata verso la fine del secondo volume e quindi mi sembra arrivato il momento di parlarvi un po' del primo libro e raccontarvi come è andata la lettura.

Hyperversum
Hyperversum
di Cecilia Randall

Editore: Giunti
Pagine: 720
Prezzo: 9,90 €
Formato: Cartaceo
Data d'uscita: 08 giugno 2016
Link d'acquisto: giunti.it

Trama:
Daniel ha una passione bruciante per un videogioco online, "Hyperversum", che trasporta la sua fantasia nella storia. Dentro la realtà virtuale ha imparato a essere un perfetto uomo del Medioevo e conosce tutte le astuzie per superare ogni livello di gioco. Una sera, Daniel gioca con alcuni amici, e mentre vivono tutti insieme la loro avventura virtuale nel Medioevo, vengono sorpresi da una tempesta che li tramortisce: i ragazzi si ritrovano così in Fiandra, nel bel mezzo della guerra che vede contrapposte Francia e Inghilterra. Si apre quindi per loro una nuova vita, nuove strade, un nuovo amore...

• RECENSIONE •

Ogni volta che passavo in libreria il mio sguardo veniva rapito dalla copertina di Hyperversum che con la sua monocromia mi attirava a scoprire di più sul libro. Quando mi sono soffermata a leggerne la trama ero affascinata dall'idea che un videogioco potesse inghiottirmi e portare indietro nel tempo.
Ho sempre adorato i viaggi temporali, ogni volta che un romanzo ha questo elemento al suo interno ne sono irrimediabilmente attratta e così è stato anche per questa serie.

Hyperversum
La mole del romanzo all'inizio mi ha un po' spaventata, pensavo di perdermi tra le pagine, che ci fossero troppe e minuziose descrizioni che avrebbe appesantito la lettura. Invece, sono rimasta piacevolmente sorpresa dalla scorrevolezza con cui si fa divorare questa storia di oltre settecento pagine.

Non appena ho sfogliato la prima pagina ero già in attesa di sapere che cosa sarebbe accaduto in seguito. La frenesia di sapere come e se i protagonisti della storia sarebbero mai tornati indietro era davvero tantissima e mi ha spinto a leggere e continuare a leggere fino alla fine.
Ho avuto un piccolo blocco nella parte centrale perché mi ero un po' immaginata cosa sarebbe successo, e l'assenza di sorpresa mi ha rallentata. Però superato questo minuscolo impasse i colpi di scena non si sono fatti aspettare troppo e la lettura è arrivata al finale senza che me ne accorgessi. Per mia fortuna avevo già il secondo volume tra le mani perché non so quanto avrei resistito senza poter andare avanti con la storia.

I personaggi sono indubbiamente ben costruiti, li si conosce nel presente, ragazzi normalissimi appassionati di videogiochi ma con il salto temporale veniamo messi davanti ad un lato diverso del loro carattere. Impariamo a conoscerli per quello che sono davvero. Ian mi è piaciuto molto ma devo ammettere che l'ho trovato un po' troppo scontato. Mi aspettavo che reagisse in un determinato modo ed è andata proprio così. Mi sono stupita di Daniel, invece, che mi ha colpito molto di più.
Il lato femminile mi aveva presa subito per il verso giusto con Isabeu, una ragazza forte e coraggiosa, peccato che con il procedere della lettura diventa un po' piatta e viene messa in disparte. L'avrei voluta più combattiva e meno dama ma nell'insieme della lettura non ha stonato.
I personaggi secondari non sono da me, sono tutti molto presenti e ognuno gioca un ruolo ben definito.

L'ambientazione mi è piaciuta davvero moltissimo. Adoro il Medioevo e mi piace moltissimo l'idea di aver catapultato i ragazzi in quest'epoca. Non è facile mixare due generi differenti ma credo che in questo romanzo non sia andata per niente male. Ovviamente è una storia di fantasia e non sempre gli avvenimenti narrati sono riconducibili a fatti reali ma per quanto mi riguarda non è assolutamente un problema perchè la storia è scorrevole e il lato fantasy prende il sopravvento e ti cattura.

Una lettura molto bella che mi ha spinto a prendere tutti i libri della serie di cui spero di parlarvi altrettanto presto!


Il mio giudizio: 4/5

★ ★ ★ ★ ☆

Cosa mi dite, lo leggerete? Lo avete già letto?
Ciaoooooo!!


2 commenti

  1. Ciao :) parlano davvero tutti benissimo di questo romanzo, inclusa una mia amica. E' in wishlist!

    RispondiElimina
  2. Sono contenta che ti sia piaciuto, aspetto con molta curiosità i pareri dei prossimi libri!
    Come ti avevo già detto nel www, a me avevano annoiato parecchio gli altri due

    RispondiElimina

Grazie mille per aver lasciato un commento!