7 aprile 2017

Cover battle • 64

È una rubrica che mette in contrapposizione la copertina italiana di un romanzo con quella originale,
per scoprirne le differenze ma anche le similitudini e decidere quale secondo noi è la migliore

• • •

Buongiorno wordsbookiani!!!

Quali sono i vostri programmi per il weekend? Questa settimana me ne ritorno in Valtellina da una mia amica. Sole e relax saranno all'ordine del giorno e sicuramente tantissime chiacchiere. Purtroppo mi sa che rallenterò un po' con la lettura ma non importa lunedì si torna in carreggiata!!

Prima di partire per il fine settimana, ho pensato di preparare un nuovo appuntamento con la rubrica Cover Battle. Il romanzo protagonista di questa sfida è Le ragazze vogliono la luna di Janet McNally e il suo corrispettivo in lingua Girls in the moon.


Le ragazze vogliono la luna Girls in the moon


Ho avuto la fortuna di leggere Le ragazze vogliono la luna [QUI potete trovare la mia recensione] in anteprima e mi è piaciuto davvero molto. E questa volta devo dire che anche la copertina mi aveva colpito fin da subito.

La sfida per me questa volta è davvero difficile. Mi piacciono molto entrambe e sono diversissime fra loro quindi per me potrebbero tranquillamente vincere entrambe.

La cover italiana mi aveva colpito, in un suo modo mi fa pensare ad una serata estiva in cui il caldo ti accompagna fino al chiaro di luna. Mi ha colpito però sopratutto per i colori, in netto contrasto tra loro fanno spiccare il titolo che cattura subito lo sguardo. Lo sfondo e la ragazza in primo piano sono in armonia tra loro e non invadono lo spazio del titolo che questa volta è il vero protagonista della copertina.

Quella originale, invece, mi piace perché mi ricorda una vecchia cartolina che mandavo spessissimo d'estate alle mie amiche mentre ero in vacanza. Mi piacciono anche i colori ma non spiccano come quelli italiani, mentre il titolo, di cui adoro il font, non risalta molto e si perde un po' nello sfondo viola. Adoro però l'idea di racchiudere New York e le due sorelle all'interno del microfono in modo da raccontare con pochissime immagini una parte della storia.

Dovendo scegliere opterei per quella italiana questa volta. Mi ha colpito di più anche se le avrei comprate entrambe!



E voi cosa ne dite, quale preferite tra le due?
Ciaooooo!!!


8 commenti

  1. Quella dell'edizione originale mi piace molto, la trovo più magica e onirica! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. D'accordissimo è più onirica, però anche quella italiana non mi dispiace per niente!

      Elimina
  2. Ciao! ♡
    Non penso che leggerò il libro in questione ma, se parliamo della copertina, penso che la versione italiana rispecchi di più la storia (o almeno, a primi impatto mi sembra così :)).
    A presto!
    Un bacio! ♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È una lettura molto carina Letizia se ti capita dagli una possibilità!

      Elimina
  3. Questa volta scelgo decisamente quella italiana.
    L'azzurro è sempre stato uno dei miei colori preferiti e tutte quelle sfumature sono bellissime.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È la cosa che ha colpito di più ache me, mi piacciono molto le sfumature!!

      Elimina
  4. Questa volta scelgo quella italiana, decisamente mi attrae di più :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. D'accordissimo Deb!! Anche se le comprerei tutte e due!!

      Elimina

Grazie mille per aver lasciato un commento!