5 dicembre 2016

Where in the book • 5 | "Rogue" di Julie Kagawa

Buongiorno wordsbookiani!!!!

Come state oggi? Come avete passato il fine settimana?
In questi giorni si sente sempre di più l'arrivo del Natale, iniziano a prendere forma i primi regali e pian pianino esce anche qualche decorazione. Questo fine settimana mi sono divertita a fare qualche pacchetto e ora ho un angolo della casa pieno di regali che devo distribuite. Lo so, è prestissimo ma quest'anno ho deciso di prendermi per tempo altrimenti finivo sempre troppo di corsa.

Oggi ho deciso di rispolverare la rubrica Where in the book. L'adoro ma per un motivo o per l'altro molto spesso non riesco a realizzarla. Ora, ho trovato un po' di tempo e quindi, siete pronti a partire?


Where in the book
Rubrica a cadenza casuale dove vi parlerò dei posti che visito attraverso il libro che sto leggendo


Dove andiamo di bello oggi? Ho finito di leggere Rogue di Julie Kagawa questo weekend e nella prima parte del romanzo Ember e Riley si trovano nel Deserto del Mojave. E quindi ho deciso di andare a farci un giro. Qui da me si muore di freddo e visto che lo devo sopportare pensare a un posto non mi dispiace per niente.

L'autostrada si stendeva davanti a noi, una striscia di asfalto senza fine che portava a est. Intorno a noi, il deserto del Mojave offriva più o meno lo stesso scenario: sabbia, arbusti, cactus, rocce e di tanto in tanto qualche falco o avvoltoio.

Iniziamo subito con lo scoprire dove si trova il deserto del Mojave. Dalla cartina è un minuscolo puntino ma si trova a un centinaio di miglia a nord-est di Los Angeles e si estende tra la California e il Nevada.


Mappa Rogue

Questo deserto occupa un'area decisamente vasta, 38.000 chilometri quadrati, e molte aree al suo interno sono inaccessibili. Ci sono infatti moltissime basi militari e alcune sono segrete. Avrà preso ispirazione da questo fatto la Kagawa per posizionarci la base segreta di San Giorgio?

Ma non è fatto solo da aree inaccessibili, infatti una delle zone più belle da andare a visitare (a quanto dicono le guide turistiche) è la Mojave National Preserve. Una riserva decisamente molto grande e selvaggia aperta giorno e notte e con ingresso gratuito.
Una volta entrati in questa riserva la si può girare in macchina ma non ci sono stazioni di carburante quindi meglio organizzarsi prima e poi suggeriscono di fare delle belle escursioni a piedi perché è così che la Mojave Preserve da il meglio di se!

Come sempre vi lascio qualche foto per capire l'ambientazione di questo posto meraviglioso. Ora che mi sono informata di più vorrei proprio andare a farci un giro!!!

Il Bosco di Joshua Tree
Cactus-Yucca Scrub
Le Dune del Deserto
Il Bosco di Joshua Tree
fonte: forum community
Cactus-Yucca Scrub
fonte: forum community
Le Dune del Deserto
fonte: forum community
E voi cosa mi dite, lo conoscevate? Ci siete mai stati?
Al prossimo viaggio!

Nessun commento

Lascia un commento

Grazie mille per aver lasciato un commento!