7 ottobre 2016

“Seeker” di Arwen Elys Dayton

Buongiorno wordsbookiani!!

Ieri ero convinta fosse venerdì e una volta arrivata a casa volevo fare festa!! Questa settimana mi ha distrutto, è stata decisamente piena e impegnativa ma finalmente è giunta al termine. Weekend sto arrivando!!!

Oggi ho deciso di parlarvi di Seeker di Arwen Elys Dayton edito da Sperling & Kupfer. È uno dei romanzi che ho letto quest'estate ma ancora non ve ne avevo parlato e mi sembrava proprio il caso di recuperare, quindi, forza e coraggio e conosciamo meglio questo romanzo...
Seeker
Seeker
di Arwen Elys Dayton

Editore: Sperling & Kupfer
Pagine: 416
Prezzo: 18,90 €
Formato: Cartaceo
Data d'uscita: 03 maggio 2016
Link d'acquisto: sperling.it

Trama:
Essere Seeker è un onore, una missione, un destino, che la giovane Quin Kincaid, oltre ad averne diritto per nascita, ha saputo conquistare e meritarsi.
È tutta la vita che si prepara a questo momento e finalmente è arrivato.
A mezzanotte, alla Pietra Sacra, Quin pronuncerà il giuramento, come molte generazioni della sua casata prima di lei. Allora sarà una Seeker, condividerà con i suoi antenati i nobili doveri che questo comporta e potrà combattere al fianco dei suoi compagni, Shinobu e John - il ragazzo di cui è innamorata nonché suo migliore amico - per rendere il mondo un posto migliore.
Insieme, porteranno la luce nel cuore delle tenebre e le loro imprese entreranno nella leggenda.
Il futuro di Quin è già scritto. Ed è semplicemente glorioso.
Ma, subito dopo la cerimonia, cambia ogni cosa. Perché essere un Seeker non è quello che Quin credeva. E non lo è nemmeno la missione, la sua famiglia, i suoi amici, il ragazzo che ama...
È tutto una terribile menzogna. Ormai però è troppo tardi per tornare indietro.

• RECENSIONE •

Devo essere sincera, ho provato più volte a scrivere questa recensione ma mi sono bloccata ripetutamente. Forse, finalmente, ho trovato le parole giuste per raccontarvi come è andata questa lettura. Purtroppo non è stata entusiastica come mi aspettavo.

Avevo seguito con molto piacere il blogtour che era stato organizzato in prossimità dell'uscita di Seeker e il caso ha voluto che poco tempo dopo Pam (de Il Cibo delle Mente) me lo abbia regalato. Ero super felice quando ho aperto il pacchettino, non lo avevo ancora avuto tra le mani ma sarebbe stato un acquisto sicuramente. Fatto sta che non vedevo l'ora di leggerlo.

Seeker
Purtroppo le mie aspettative sono state un po' deluse. L'inizio della storia mi aveva incuriosito, si era partiti con un bel po' di adrenalina e i primi capitoli mi hanno coinvolto moltissimo. Volevo capire il funzionamento dei clan, volevo ritrovare le armi che mi erano state descritte e volevo perdermi nei dettagli.

Come vi dicevo, purtroppo non è andata proprio così. Le prime pagine sono scivolate veloci ma arrivati alla parte centrale del romanzo ho avuto un vero e proprio blocco. Ho faticato parecchio a superare quel pezzo, l'ho trovato un po' troppo dispersivo e il questa volta il cambio di punti di vista non mi ha aiutata.

La conclusione, al contrario, riprende molto il ritmo della parte iniziale e mi ha fatto desiderare di leggere subito il secondo. Memore però di questa lettura ancora non l'ho cominciato, questa volta ho un po' paura di rimanere delusa anche se mi hanno detto essere meglio del primo.

Per quanto riguarda la costruzione dei personaggi, li ho trovati molto interessanti sopratutto Maud che vorrei conoscere più a fondo. Il cambio di POV mi ha permesso di studiarli bene tutti e di entrare nelle loro teste (cosa che mi piace sempre moltissimo in un romanzo). Il world building l'ho trovato molto interessante e sicuramente originale e avvincente. Un mondo "nascosto" al nostro ma in perfetta armonia, mi sarebbe piaciuto capire meglio come si sono evoluti i Seeker e come il mondo si sia integrato con il loro. C'è stato qualche accenno e spero che nel secondo volume ci sia qualche informazione in più.

In definitiva il romanzo è stato una gradevole lettura, sotto il sole dell'estate il tempo mi è passato davvero veloce. Sono solo dispiaciuta per le pagine centrali che potevano essere diverse, è stato un po' come rallentare una corsa in macchina per poi ripartire in quarta (scusate il paragone ma sono pessima in questa cose).

Ora non mi resta che affrontare il mio dubbio sull'esito della lettura del secondo e cominciarlo al più presto!


Il mio giudizio: 3.5/5

★ ★ ★ ½ ☆

Cosa ne dite di questo romanzo? Lo leggerete, lo avete già letto?
Ciaoooooo ^_____^

8 commenti

  1. Ciao Clary:) Tremendo quando pensi che sia venerdì e invece è sabatoxD
    Il libro sembra carino, ma forse non così tanto da farci un serio investimento di tempo e di soldixD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È carino si, ma non mi ha colpito moltissimo. Spero che con la lettura del secondo la storia migliori!

      Elimina
  2. Ecco, appunto. Io ho vinto la copia del blogtour, ho iniziato subito a leggerla e... arrivata a metà mi sono bloccata. Nada, non c'è stato verso di proseguire :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È un peccato perché stoppa proprio, ho fatto fatica a riprendere il ritmo della storia dopo quella parte. Per fortuna superata quella si riprende!

      Elimina
  3. Ciao Clary questa serie mi ha fatto gli occhi dolci tante volte ma poi qualcosa mi ha sempre bloccata, il sesto senso aveva ragione allora. Non penso di recuperarla, ho così tante letture arretrate che mi ispirano di più <3 un bacione e buon weekend!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È un peccato perchè la base è buona, si blocca solo nella parte centrale che fa decisamente storcere il naso ma poi si riprende. Ti diró di più una volta letto il secondo ^____^

      Elimina
  4. Ecco il dubbio, leggerlo o non leggerlo? Facciamo che aspetto la tua eventuale recensione del secondo per decidere :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi hanno detto tutti che il secondo è migliore!! Speriamo ^____^

      Elimina

Grazie mille per aver lasciato un commento!