13 ottobre 2016

Cover battle • 56

Buongiorno wordsbookiani!!!!

Come avrete notato ieri sto leggendo il secondo volume della serie di Alwyn Hamilton: Rebel. Il tradimento. Questa serie si presta moltissimo per gli appuntamenti con Cover battle, ha delle cover davvero belle dopo l'ardua scelta per il primo volume (QUI il post che lo vede protagonista) oggi vediamo come se la cava il secondo!!


Cover battle
Rubrica, a cadenza settimanale, che metterà in contrapposizione la copertina italiana
del libro che sto leggendo, con quella originale, per scoprirne le differenze
ma anche le similitudini e decidere infine quale secondo noi è la migliore.


Rebel. Il tradimento Traitor to the throne


Come vi accennavo poco fa sono entrambe molto belle a mio avviso. Sono davvero contenta del lavoro fatto per quella italiana anche se il romanzo Rebel. Il deserto in fiamme (il primo volume) mi piace molto di più. L'ho trovato molto più di impatto ma anche questo non scherza.

Mi piace l'idea del gioco di colori, il punto di arancione dato sulla città in lontananza richiama il sottotitolo che però si perde un po'. Non ho ancora visto il romanzo stampato quindi potrei sbagliarmi ma sia il sottotitolo sia il nome dell'autrice fatico molto a leggerli.

Quella originale invece è decisamente chiara, niente prevarica sull'altro e vista vicina al primo volume è davvero di impatto. I colori sono fantastici e con la trama scelta da cornice mi sembra proprio di guardare fuori da una finestra araba. Tutto mi attira e sicuramente se non conoscessi il romanzo sarei comunque attratta e vorrei saperne di più.

Dopo queste dichiarazioni direi che per me la vincitrice di oggi è sicuramente quella originale!
E voi cosa ne dite, quale preferite tra le due?
Ciaooooo

26 commenti

  1. Come dici tu, nella cover italiana si fatica a leggere sottotitolo e nome autrice e questo non mi piace, però apprezzo il contrasto tra sfondo e primo piano. Invece la cover originale è piatta cromaticamente parlando quindi preferisco (caso strano) quella italiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì peccato davvero per il sottotipo e il nome dell'autrice perchè per il resto è davvero molto bella!!

      Elimina
    2. Quella italiana è assolutamente più bella ed accattivante. Concordo che alcune scritte si leggano male ma il disegno è molto bello *o*

      Elimina
    3. È un vero peccato per le scritte perché altrimenti sarebbe davvero bellissima!!!

      Elimina
  2. Preferisco quella originale, anche a me piacciono molto i colori!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I colori di quella originale sono davvero belli e accostanti ottimamente. Mi ha attirato subito *_____*

      Elimina
  3. Confermo!!! Anche per me la cover originale è di gran lunga più bella!!! Come al solito... un abbraccio Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehehe ogni tanto anche noi abbiamo delle perle ma sono rare. In questo caso abbiamo fatto un ottimo lavoro ma è un po' un peccato per via delle scritte!!

      Elimina
  4. Obiezione signor giudice!! Io mi sono innamorata di quella italiana invece ihihihi
    un bacione
    Sonia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah Sonia, è davvero molto bella anche quella italiana. Mi dispiace solo per le scritte che si leggono poco. Quella del primo volume era spettacolare!

      Elimina
  5. Le illustrazioni di Daniele Gaspari sono le miei preferite ma le originali di questa serie sono bellissime 😍

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh si, lui è davvero bravissimo. Adoro i suoi lavori!!!

      Elimina
  6. Sono molto belle entrambe, pensandoci però credo di preferire quella originale (anche se quella italiana è davvero bellissima! Anche questa volta hanno fatto un bel lavoro) giusto perché mi sembra più "originale", insomma non una cover che si vede tutti i giorni ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordissimo Dory. Quella italiana è bella ma rispetto al volume precedente (che era molto più di impatto) mi ha lasciata un po' meh nel guardarla.

      Elimina
  7. Preferisco di gran lunga Rebel tra le due *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è stata una sfida facile. Più la guarda e più Rebel mi piace ahahaha

      Elimina
  8. Concordo con i colori di quella italiana: per quanto visivamente bella, forse avrebbero dovuto optare per titolo, sottotitolo e nome dell'autrice scritti con un colore più marcato.
    Per il tocco di luce arancione tra un po' servono gli occhiali da sole, figuriamoci riuscire a leggere le scritte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha si, è un po' poco visibile e mi fa storcere il naso. Purtroppo perdendosi via il titolo non sono convita

      Elimina
  9. La cover italiana ha il suo perché - stranamente - ma a livello artistico vince sicuramente l'originale. Accanto al primo deve fare una bellissima figura *.*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh si, tra il primo volume originale e il secondo sono proprio dei capolavori. Il primo poi mi ha fatto venire gli occhi a cuoricino *_____*

      Elimina
  10. Quoto, anche io preferisco quella originale u.u

    RispondiElimina
  11. Sono d'accordo con te Clary, quella originale è molto più chiara :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero? Mi attira di più e leggo tutto con molta facilità *____*

      Elimina
  12. Ma sai che quella italiana mi attira molto di più? ^_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È davvero molto bella, mi dispiace davvero tantissimo per il titolo che non riesco a leggere benissimo perché per il resto è davvero bella!

      Elimina

Grazie mille per aver lasciato un commento!