12 ottobre 2016

3ª Tappa Blogtour "Oblivion. La Ladra di Memorie" di Evalith Adamas | Personaggi femminili

Buon pomeriggio wordsbookiani!

Doppio appuntamento oggi su Words of books! Questa mattina abbiamo avuto il consueto appuntamento con il W...W...W... Wednesday e adesso, invece, vi voglio parlare del romanzo di Evalith Adamas: Oblivion. La ladra di memorie.

Banner Oblivion

Sono molto contenta di partecipare a questo blogtour, ho conosciuto il romanzo grazie a Pamela, di Catnip Design, che ne ha curato il restyling grafico. Mi aveva parlato di questo suo lavoro ed ero curiosissima di vedere il lavoro finale perché me ne aveva parlato molto bene. Che dire, una volta vista la cover opera di Pam, mi sono subito informata sulla trama e l'ho trovato davvero interessante.

Il blogtour è iniziato proprio questa settimana e attraverso le diverse tappe e i diversi blog avremo modo di conoscere meglio Oblivion. La ladra di memorie. Quindi non mi resta che lasciarvi il calendario con tutte le tappe così potrete farvi un'idea di quello che succederà durante il tour.

Calendario Oblivion


••• •••

Tit 1
Oblivion. La ladra di memorie
Oblivion. La ladra di memorie
di Evalith Adamas

Editore: Self Publishing
Pagine: 368
Prezzo: 10,40 €
Formato: Cartaceo
Data d'uscita: 10 dicembre 2015
Link d'acquisto: amazon.it

Trama:
In un mondo di oppressione e ingiustizia, Soteira sceglie di rischiare la propria vita per sottrarre all'oblio tutte coloro che hanno tentato di rivendicare la propria dignità e, con essa, la libertà negata. Hermes è il messaggero di Zeus e la guida delle Ombre nel loro ultimo viaggio verso gli Inferi. Il loro incontro permetterà a Soteira di scoprire la verità sul proprio passato e sul destino che la attende, mentre Hermes dovrà scegliere se rimanere fedele a Zeus o combatterlo al fianco della giovane mortale. Tra profezie e rivelazioni, alleanze e tradimenti, Soteira sarà costretta a iniziare il cammino che la condurrà alla realizzazione del suo destino. «Sangue divino in vene mortali, furor arde in lei e disio di flagelli. D'Ombre infiammata, d'amor sorretta, dal Fato a distribuir castighi eletta. Financo Zeus soccomberà all'ultrice, per mortali e dèi venerata Salvatrice.»

Tit 2

In questa tappa vi parlerò, con l'aiuto dell'autrice dei personaggi femminili: nei libri della serie, infatti, ci sono diversi personaggi femminili che hanno un ruolo centrale nella storia, oggi vi presentiamo le tre donne che rappresentano il cuore del primo volume (Oblivion. La ladra di memorie): Soteira (la protagonista), Ecate e Liliana.

Soteira non è una di quelle protagoniste che se ne stanno in disparte in attesa dell’arrivo di un uomo che le salvi e si prenda cura di loro. È una giovane donna alla quale per tutta la vita è stato detto che il suo valore dipendeva da quanto un uomo sarebbe stato disposto a spendere per averla in sposa, che la sua vita sarebbe sempre dipesa da un uomo, che nulla sarebbe mai cambiato perché la pena per chi avesse anche solo tentato di ribellarsi era la morte.
Non accetta la realtà nella quale è costretta a vivere, sceglie di ribellarsi nell’unico modo a sua disposizione: ruba tutto ciò che le donne sono riuscite a produrre per custodire la loro memoria e non farle cadere nell’oblio, prima che l’Ordine del Garofano Blu che governa la sua città distrugga ogni cosa. Sa cosa rischia, eppure non si tira indietro. Ha paura, ovviamente, ma non si lascia condizionare da essa.

«[…] Ogni libro che ho impedito all’Ordine di bruciare rappresenta una speranza. Non si accontentano di bruciarci sul rogo, vogliono cancellare ogni traccia del nostro passaggio su questa terra. Se rinunciassi a salvare le donne dall’oblio al quale vogliono condannarle, cosa mi resterebbe? La mia vita è tutto ciò che ho da offrire, non ho altro» replicò, sostenendo il suo sguardo.


Ecate era, un tempo, una delle divinità più temute e venerate, colei alla quale le donne rivolgevano le proprie preghiere e che neanche Zeus, appena salito al trono, aveva osato sfidare. Anche lei, però, finirà per subire le conseguenze del nuovo corso del regno di Zeus, quando questi deciderà di vietare ogni altro culto privando, così, le divinità dei loro poteri. Ecate si ritrova impotente dinanzi alle suppliche delle donne che implorano il suo aiuto, ormai prive di ogni diritto e trasformate in meri oggetti nelle mani degli uomini.
L’unica speranza di liberarsi dalla tirannia di Zeus è rappresentata da una profezia secondo la quale sarà proprio la figlia di Ecate a sconfiggere il dio. La dea è consapevole di non potersi opporre al Fato, sa che non potrà impedire il realizzarsi di quella profezia, e le sue scelte finiranno per mettere a rischio la vita di sua figlia e di minare per sempre il loro rapporto.

«[..] Non avrei potuto impedire che affrontasse gli ostacoli che il Fato, non sua madre, ha messo sul suo cammino. Avrei potuto cercare di manipolarlo? Forse. Ma l’unico modo per assicurarmi di poter controllare gli eventi era affidarmi alle mie visioni. Se avessi cambiato anche un solo istante, sarebbe cambiato soltanto il percorso non il fine ultimo. Ho fatto tutto ciò che era in mio potere per proteggerla.»


Liliana è una giovane sacerdotessa, l’ultima ancora in vita di un culto millenario destinato a estinguersi alla sua morte. È consapevole dei propri doveri e della sorte che la attende, ma è anche e soprattutto una ragazza nella quale è forte il desiderio di vivere e di non essere condannata all’oblio quando il suo destino si sarà compiuto.
Ci sono personaggi che rimangono in una storia a lungo, altri che riescono a farsi ricordare e amare anche se vengono dedicate loro solo poche pagine.
Amo tutti i personaggi delle mie storie, ma Liliana rimarrà sempre tra quelli che più sono riusciti a emozionarmi fino alla lacrime quando ho scritto di loro.

Non avrebbe mai varcato quella soglia, ne era sempre stata consapevole, ma mai come durante la notte appena trascorsa aveva avvertito l’urgenza di correre a perdifiato tra l’erba alta, scalare il pendio della collina e gettare uno sguardo al di là di quella barriera naturale. Poi sarebbe tornata indietro, verso casa, verso il compimento del suo destino. O forse avrebbe continuato a correre, lasciandosi alle spalle un passato e un futuro che non le erano mai appartenuti davvero.
Liliana seguì con un dito i segni d’inchiostro sulla pagina del diario che teneva adagiato sulle gambe. Le fiamme divoreranno l’ultima figlia di Acli, lesse in un sussurro.


••• •••


Tit 3

In più, oltre che a scoprire qualcosa di più sui personaggi femminili che popolano questo primo romanzo, c'è una copia di Oblivion. La ladra di memorie e Oblivion. La collezionista di ombre che cercano casa e due di voi potranno essere i fortunati che le aggiungeranno in libreria. Per farlo basta seguire le regole riportate nel form.

OBBLIGATORIO
  • Segui tutti i blog partecipanti al blogtour;
  • Commentare almeno 4 tappe;
  • Mettere mi piace alla pagine Facebook di Evalith Adamas.

FACOLTATIVE:
  • Condividere su un social a scelta una o più tappe (si può fare una volta al giorno).


Modulo Rafflecopter
Ma non finisce qui, non perdetevi la tappa di domani su We found wonderland in books dove Silvy vi parlerà del secondo volume delle serie!!!
Ciaooooooo

31 commenti

  1. Uh, che bello, c'è anche Ecate! 😍 Quando si parla di mitologia greca non resisto al richiamo, è troppo affascinante! 😍😄
    Sembra un libro davvero interessante e suggestivo, capace di farti percepire la magia di cui la mitologia greca è intrisa.
    Indirizzo e-mail: hotstorm403@gmail.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono davvero contenta che ti ispiri Alexandra. Anche io quando l'ho scoperto mi ero subito interessante alla storia. La mitologia mi ha sempre affascinato e questo romanzo ha una trama davvero accattivante ^___^

      Elimina
  2. Adoro e mi appasiona la mitologia greca e questo libro mi incuriosisce sempre di più!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo i due Angela, quando si parla di mitologia anche io sono sempre molto incuriosita!!

      Elimina
  3. Quando si parla di mitologia, eccomi qua! Personaggi comunque interessanti, ben caratterizzati. E questo è un aspetto molto importante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, quando i personaggi hanno carattere sono sempre molto più interessanti!!

      Elimina
  4. Questo romanzo è ogni giorno sempre più interessante, grazie a queste fantastiche tappe! (:
    Partecipo al blogtour e al giveaway. Email: marco.smeraldi8@gmail.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marco!!! Sono contenta che ti piaccia questo romanzo e benvenuto in questo blogtour 😊😊

      Elimina
  5. Sono felicissima si sia parlato anche di Liliana!! Soteira è la protagonista e mi piace moltissimo, ma ho avvertito da subito un amore particolare per questa sacerdotessa! Anche se si sa pochissimo di lei, e le scene in cui appare sono anche di meno, mi ha colpita profondamente e mi è entrata nel cuore. Spero che, anche solo attraverso le sue profezie, anche nel secondo volume si possa sentire la sua presenza!
    Bellissima tappa!!
    Email anastasia_n@hotmail.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille l'entusiasmo Sumire!! È un piacere vedere che ti sia piaciuto il primo romanzo anche a me Liliana ha colpito parecchio e non vedo l'ora di conoscerla meglio ^____^

      Elimina
  6. wow i personaggi femminili sono decisamente interessanti e poi finalmente qualcuna che non aspetta il principe azzurro per fare il culo a qualcuno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha si infatti Gabriella finalmente c'è qualche donna che sa cavarsela da sola!!!

      Elimina
  7. Bellissimi ed interessanti personaggi!mi piace molto Liliana...sono sempre più curiosa di saperne di più e leggere il libro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne sono davvero molto felice, è sempre bello far scoprire nuovi romanzi!!

      Elimina
  8. Personaggi davvero ben studiati. Come hanno detto prima di me, finalmente una donna decisa che sa il fatto suo. Grazie per questa terza tappa.
    simy-1988@libero.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono molto contenta che vi stia piacendo il blogtour e i personaggi femminili. Anche secondo me con questo romanzo abbiamo a che fare con delle donne fortissime!!

      Elimina
  9. Sono sempre più curiosa di leggere questo libro! Speriamo bene per il giveaway <3 Un bacio!
    guaragnosabrina@gmail.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono davvero contenta che vi stia piacendo è in bocca al lupo!!

      Elimina
  10. Un romanzo dove sono protagoniste le donne!che bello! Sono sempre stata appassionata di mitologia quindi questo libro mi piace molto@

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedo che siamo in molti attratti dalla mitologia!! 😍

      Elimina
  11. Questomromanza diventa sempre più interessante! Sono molto curiosa....complimenti per la tappa davvero bella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Contentissima che ti sia piaciuta Angela!! ^____^

      Elimina
  12. Una cosa bella di questo romanzo è la presenza di protagoniste femminili ben lontane dalle classiche ragazzine spaurite che devono per forza aspettare che arrivi un uomo a salvarle e direi meno male! Apprezzo tantissimo la presenza di personaggi così forti nei romanzi che leggo (:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo in due Angelica, anche a me piacciono molto le protagoniste femminili forti. Le solite "principesse" da salvare non mi attirano!

      Elimina
  13. Sono un amante del fantasy, ma questo libro mi era proprio sfuggito

    Tenterò di rimediare provando intanto a partecipare al giveaway :)
    Email: alessandra99_@hotmail.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A volte i self si perdono un po' per strada ma è un peccato perché alcuni (come questo) meritano davvero tanto.

      Elimina
  14. Ogni tappa, lo rende più interessante! Sempre più curiosa!!! :D :D

    RispondiElimina
  15. Curiosaa!! Viglio leggerlo!😍

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È molto interessante, vale la pena di farci un pensierino *_____*

      Elimina

Grazie mille per aver lasciato un commento!