5 settembre 2016

Snooping in library • 44 | dal 05/09/2016 al 11/09/2016

Buongiorno wordsbookiani!!!

Come avete passato il fine settimana?
Sicuramente entrando avrete notato che il blog ha cambiato look. Era da un po' che volevo fare questo cambiamento e sono davvero contenta di aver finalmente trovato il tempo e l'idea per poter rinnovare questo angolino. Come vi anticipavo venerdì oltre a cambiare aspetto sarebbero cambiate altre cose, una dic queste è la rubrica Snooping in library. Non sarà più pubblicata la domenica (il blog nel weekend si prende una pausa per ricaricarsi) ma il lunedì e cambierà stile anche lei.

Oggi avremo il primo appuntamento, dove scopriremo cosa ci aspetta in libreria e on line questa settimana. Vi segnalo l'arrivo di: La sposa scomparsa di Rosa Teruzzi edito da Sonzogno Editori, Le regole del tè e dell'amore di Roberta Marasco edito dalla Tre60; La piccola libreria di New York di Miranda Dickinson e First. La mia prima volta di Laurie Elizabeth Flynn editi da Newton Compton Editori.

Snooping in Library
Rubrica a cadenza settimanale, ideata da me, con lo scopo di segnalarvi le anteprime
della case editrici in quella settimana.

• 08/09/2016 •

LA SPOSA SCOMPARSA
di Rosa Teruzzi

Sonzogno Editori

Cartaceo • € 14,00 • p. 321
LE REGOLE DEL TÈ E DELL’AMORE
di Roberta Marasco

Tre60

Cartaceo • € 16,40 • p. 336
La sposa scomparsa
Le regole del te e dell'amore
TRAMA:
Dentro Milano esistono tante città, e quasi inavvertitamente si passa dall’una all’altra. C’è poi chi sceglie le zone di confine, come i Navigli, a cavallo tra i locali della movida e il quartiere popolare del Giambellino. Proprio da quelle parti Libera – quarantasei anni portati magnificamente – ha trasformato un vecchio casello ferroviario in una casa-bottega, dove si mantiene creando bouquet di nozze. È lì che vive con la figlia Vittoria, giovane agente di polizia, un po’ bacchettona, e la settantenne madre Iole, hippie esuberante, seguace dell’amore libero. In una piovosa giornata di luglio, alla loro porta bussa una donna vestita di nero: indossa un lutto antico per la figlia misteriosamente scomparsa e cerca giustizia. Il caso risale a tanti anni prima e, poiché è rimasto a lungo senza risposta, è stato archiviato. Eppure la vecchia signora non si dà per vinta: all’epoca alcune piste, dice, sono state trascurate, e se si è spinta fino a quel casello è perché spera che la signorina poliziotta possa fare riaprire l’inchiesta. Vittoria, irrigidita nella sua divisa, è piuttosto riluttante, ma sia Libera che Iole hanno molte buone ragioni per gettarsi a capofitto nell’impresa. E così, nel generale scetticismo delle autorità, una singolare équipe di improvvisate investigatrici – a dispetto delle stridenti diversità generazionali e dei molti bisticci che ne seguono – riuscirà a trovare, in modo originale, il bandolo della matassa, approdando a una verità tanto crudele quanto inaspettata.
TRAMA:
L'amore di Elisa per il tè risale alla sua infanzia. È stata sua madre a insegnarle tutte le regole per preparare questa bevanda e ad associare, come per gioco, ogni persona a una varietà di tè. Daniele, il suo unico grande amore, è tornato dopo tanto tempo. Ma Elisa ha imparato da sua madre a non fidarsi della felicità, a non lasciarsi andare mai, perché il prezzo da pagare potrebbe essere molto alto. Prima di tutto dovrà trovare se stessa, poi potrà capire se Daniele può renderla felice. Quando trova per caso una vecchia scatola di tè con un’etichetta che riporta la scritta ROCCAMORI, il nome di un antico borgo umbro, Elisa ne è certa: si tratta del tè proibito della madre, quello che le fece provare solo una volta e che, lei lo sente, nasconde più di un segreto. Forse proprio lì, in quel borgo antico, Elisa potrà trovare le risposte che cerca e imparare a lasciarsi andare e a fidarsi dell'amore, guidata dall'aroma e dalle regole del tè…

••• •••

LA PICCOLA LIBRERIA DI NEW YORK
di Miranda Dickinson

Newton Compton Editori

Cartaceo • € 14,00 • p. 321
FIRST. LA MIA PRIMA VOLTA
di Laurie Elizabeth Flynn

Newton Compton Editori

Cartaceo • € 9,90 • p. 320
La piccola libreria di New York
First. La mia prima volta
TRAMA:
Quando il suo ragazzo la lascia per l’ennesima volta, Bea James, proprietaria di una libreria a Brooklyn, prende una decisione. Basta uomini, basta cuori infranti, basta dolore. Il suo lavoro le piace e i libri l’hanno sempre salvata, l’importante sarà riuscire a stare lontana dall’altro sesso. Jake Steinmann, uno psichiatra che viveva a San Francisco, è pronto a ricominciare, dopo la fine del suo matrimonio. D’ora in poi ci sarà un unico amore nella sua vita: New York. Bea e Jake si conoscono a una festa in cui sono gli unici single, e quando parlano si trovano d’accordo su una cosa: nessuno di loro due vuole avere alcun genere di relazione sentimentale. Ma la città ha altri piani per loro...
TRAMA:
A diciassette anni, Mercedes Ayres ha le idee ben precise in fatto di sesso: la porta della sua camera da letto è aperta solo per ragazzi alla prima esperienza. Mercedes è pronta a indirizzarli e aiutarli, e in cambio chiede solo che rendano speciale la prima volta delle loro ragazze. Che sia una prima volta perfetta, quella che Mercedes non ha avuto. Fino ad ora mantenere il segreto su ciò che accade nella sua camera da letto è stato facile. La sua impegnatissima madre è sempre fuori durante il giorno e non immagina quali siano le attività extrascolastiche della figlia, e la sua migliore amica super religiosa, Angela, non si azzarda neanche a pronunciare la parola “sesso” prima del matrimonio... Ma ci sono cose che Mercedes non ha messo in conto: non avrebbe mai potuto prevedere, ad esempio, che proprio il fidanzato di Angela venisse da lei e le chiedesse un “trattamento speciale” in cambio del silenzio, o che qualcuno fosse attratto da lei per com’è e non per ciò che sa fare a letto... Quando la sua perfetta organizzazione va in frantumi, Mercedes dovrà darsi da fare per salvare la propria reputazione e anche per capire che posto dare al suo cuore...

••• •••

Al momento sto leggendo La sposa scomparsa e devo dire che è iniziato subito con il botto. Mi piace moltissimo e mi ha preso fin dall'inizio. Ora non mi resta che andare avanti con la lettura per scoprire cosa è successo!
Se volete essere rimandati al sito della casa editrici e avere ancora più informazioni vi basterà cliccare sul titolo o sulla cover del romanzo!!
E ora ditemi, cosa ne pensate di queste uscite? La nuova impostazione vi piace?
Ciaoooooo!!!

10 commenti

  1. ADORO la nuova grafica e tra queste uscite ce ne sono alcune particolarmente interessanti *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!!! Sono contentissima che vi piaccia ^_____^

      Elimina
  2. Tanto amore per la nuova veste grafica :D ♥

    RispondiElimina
  3. Bellissima la nuova grafica, Clary!Per quanto riguarda le nuove uscite, non conoscevo La sposa scomparsa ma leggendo ora la trama direi che mi ispira abbastanza *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Juliette, sono contentissima che ti piaccia e La sposa scomparsa è davvero interessante!!!

      Elimina
  4. Wow Clary la nuova grafica e' bellissima ❤️_❤️ Mi piace davvero un sacco, complimentissimi! ^_* e la rubrica e' interessantissima, non vedo l'ora di leggere la tua recensione di "la sposa somparsa" e per quanto mi riguarda vorrei proprio leggere tutte queste nuove uscite *_*

    RispondiElimina
  5. Ciao Clary, meravigliosa la nuova grafica. È carinissima, molto semplice, raffinata e delicata! Bella bella bella😍
    La Newton pubblica troppi romanzi interessanti. First è in lettura ma credo che non mi farò mancare la Dickinson. La Marasco è un punto interrogativo, leggero prima delle recensioni poi valuterò se prenderlo o meno.
    Un abbraccio e ancora good job! ❤️

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Rosalba, mi fa davvero piacere sapere che vi piace!!
      Della Marasco se non sbaglio c'è in giro un blogtour se vuoi farti un'idea in più!! ^____^

      Elimina

Grazie mille per aver lasciato un commento!