2 giugno 2016

Cover battle • 51

Buongiorno wordsbookiani!!!!

È partito ieri un nuovo blogtour che vede come protagonista il romanzo The Treatment di Suzanne Young in arrivo prestissimo per la De Agostini Young Adult. Anche Words of books prende parte a questa iniziativa e così visto che sto leggendo proprio questo romanzo per preparare la mia tappa ve lo propongo anche nella Cover Battle di oggi!


Cover battle
Rubrica, a cadenza settimanale, che metterà in contrapposizione la copertina italiana
del libro che sto leggendo, con quella originale, per scoprirne le differenze
ma anche le similitudini e decidere infine quale secondo noi è la migliore.


The Treatment The Treatment


Questa rubrica mi piace sempre, ma a volte trovo davvero difficile comparare le due copertine, come in questo caso. Entrambe non mi convinco al 100% però sono tutte e due nella “norma”. Insomma non è che non mi piacciano proprio ma comunque non mi attirano come molte altre.

La versione italiana (quella sulla sinistra) ha il faccione in primo piano che io snobbo sempre. Non mi fa impazzire anche se capisco la scelta. Il primo volume aveva un volto in copertina e in questo modo un po' si richiama l'attenzione.
Mi piacciono molto i colori intensi dei capelli e degli occhi che fanno un buon contrasto con il titolo. Mi piace anche, come nel primo volume, l'idea della cornice bianca rovinata, come se fosse un inserto.

Anche quella originale richiama fortemente il primo volume, ma se nel primo i due personaggi erano di schiena e con la tenuta del Programma, in questa sembrano piazzati lì un po' per caso. Sono troppo statici e cozzano un po' con tutto il contesto (una maglietta gialla al posto di quella rosa avrebbe sicuramente aiutato).

Direi che anche se non sono entusiasta, tre le due opterei per quella italiana!

E voi cosa ne dite? Quale preferite tra le due?
Ciaooooo ^_^

12 commenti

  1. anche io preferisco quella italiana! Le cover della DeA sono sempre bellissime!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piacciono moltissimo anche a me, ci sono stati pochi scivoloni da parte loro. Sono un porto sicuro!!! ^______^

      Elimina
  2. Strano da dire ma preferisco assolutamente quella italiana, le copertine originali di questa serie non mi sono mai piaciute e non mi piaceranno mai. non vedo l'ora di comprare the treatment😍:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono molto apatiche quello originali anche se riprendono perfettamente le emozioni del libro. Mi mettono ansia ahahaha!

      Elimina
  3. Preferisco quella italiana. Di solito i primi piani non piacciono però questo fa eccezione.

    RispondiElimina
  4. Quella originale non mi piace per niente però devo dire che anche quella italiana mi fa storcere il naso... Adoro il colore ma preferisco la cover del primo volume...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io preferisco il primo volume. Mi aveva colpito molto di più! Da questa mi aspettavo qualcos'altro e come te mi fa storcere il naso ma comunque meglio dell'originale!

      Elimina
  5. Andiamo con quella italiana, assolutamente! W la DeA ahah! Per una volta hanno fatto un eccellente lavoro, non c'è che dire u.u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La DeA è una delle poche che fa copertine che mi piacciono molto!!!

      Elimina
  6. Di sicuro meglio quella italiana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa volta siamo tutte d'accordo non c'è che dire, quella italiana vince di gran lunga!!

      Elimina

Grazie mille per aver lasciato un commento!