SalTo 2016 | Una giornata da ricordare

Buongiorno wordsbookiani!

Finalmente come potrete capire dal titolo mi sono decisa a scrivere il mio piccolo resoconto sulla mia seconda avventura al Salone internazionale del libro di Torino! Vi avevo promesso che prima o poi ne avrei parlato e sabato ho recuperato l'ultimo libro che mancava all'appello e ora sono prontissima a chiacchierare con voi di questa esperienza.

Salone internazionale del libro

Quest'anno sono partita un po' più organizzata rispetto all'anno scorso e sopratutto in compagnia! Come sempre non ho potuto fare più di una giornata (causa lavoro) ma volevo sfruttarla al meglio. Sono partita da casa all'alba, verso le 6.30 avevo il tram che mi avrebbe portata in stazione per cominciare la mia avventura.
Dopo aver preso il treno e aver fatto una cosa a Milano Centrale per non perdere la coincidenza con il freccia rossa, ho trovato Silvy (We found wonderland in books) che mi aspettava sul treno e già nell'oretta che ci separava dall'arrivo abbiamo chiacchierato di libri!

Arrivate in stazione ci siamo ritrovate con altre ragazze per fare una colazione tra blogger. Ho così avuto finalmente il piacere di conoscere un po' di persone che si "nascondevano" dietro ai blog che seguo, ho conosciuto per prima Frannie (Frannie for thoughts) che avevo già intravisto una volta ma con cui non ero ancora riuscita a scambiare quattro chiacchiere. Dopo poco ci ha raggiunto Beatrice (Lily's bookmarks) con il suo ragazzo e a seguire ci siamo riunite con Ilaria (La fenice Book), Jessica (The secret life of a book) e la sua amica Eleonora (Hamamelis Virginiana) e Juliette (Sweety readers). Eravamo proprio un bel gruppetto e ci siamo dirette tutte assieme verso il Salone.

La coda per entrare è andata super veloce e dopo poco eravamo in coda alla cassa per avere il tanto atteso biglietto e buttarci nella folla. Ovviamente anche in coda non potevano non imbatterci in altre colleghe e allargare così il nostro gruppetto, ho avuto così il piacere di conoscere Annachiara (Please another book) e Gaia (M/M e dintorni).

Appena immerse tra gli stand ci siamo un po' sparpagliate, stare tutte insieme era un po' impossibile ma sono contenta di averle ritrovate di qua e di là ogni tanto. Con un gruppetto più ristretto abbiamo fatto subito una capatina dal Libraccio invaso, non si riusciva ad avvicinarsi agli scaffali ma nel tentativo di passare tra uno e l'altro abbiamo incontrato Mari (Raccontami di un libro perfetto), che ancora non conoscevo.


Subito dopo il Libraccio, io e Silvy ci siamo diretta allo stand della De Agostini dove avevamo appuntamento con Riccardo e Valentina (l'ufficio stampa) per scambiare due chiacchiere insieme ad altre blogger. È stato un vero piacere trovarmi immersa tra tutte queste persone con la mia stessa passione, chiacchierare e rivedere ragazze che, causa la distanza, vedo poco ma sento tantissimo come Virginia (Le recensioni della Libraia).
SalTo 2016
Dopo aver partecipato all'iniziativa #citando organizzata dalla casa editrici e aver scattato qualche foto, non ho potuto resistere all'idea di comprare qualcosa e così la prima parte del mio bottino si è accumulata e mentre si decideva cosa comprare abbiamo anche incontrato Leda (Dreaming fantasy) che tra l'altro ora sappiamo di non abitare troppo distanti :)

Mancava ancora un po' di tempo prima della pausa pranzo e così abbiamo iniziato a fare un giretto di perlustrazione del padiglione 1 mentre aspettavamo che ci raggiungessero Elisa (Devilishly stylish) e Rory (Il colore dei libri). L'appuntamento ce lo avevamo davanti alla Mondadori così dopo un giretto le abbiamo raggiunte. Rory è stata gentilissima e mi ha viziato con degli squisiti cioccolatini che, devo ammettere, mangio ogni sera :)
Proprio di fronte alla Mondadori si è svolto l'incontro con Ilaria Rodella e Rory Scorpiniti (autrice del romanzo Here, che mi ha regalato un bellissimo segnalibro ispirato al suo romanzo) e dopo esserci presentate ho avuto anche il piacere di conoscere Miriam (admin di Jamie Cambpell Bower Italy ♡).

Finalmente abbiamo deciso di fare una pausa e mangiare qualcosa ma mentre decidevamo dove andare ci siamo fermate a salutare Federica (On rainy days) che ormai sento spessissimo grazie al gruppo Passione blog ma con cui non mi ero ancora incontrata di persona.

Nel pomeriggio, è stato tutto ancora più frenetico se possibile. Ho incontrato tantissime altre blogger tra cui Susi (Bookish advisor) che avevo già avuto il piacere di conoscere e sono stata felice di poterla riabbracciare, Selly (Leggere romanticamente) e Sara (Il bello di esser letti).
Siamo poi passate da un stand all'altro, Rizzoli, Multiplayer edizioni, Newton Compton Editori, Safarà Editore, Giunti, Gems e Fazi Editori dove ho ultimato i miei acquisti.
Ho aspettato fino all'ultimo per non dovermeli portare dietro tutti e alla fine è stata una scelta vincente. Il bottimo finale ammonta a sette libri: Le avventure di Jacque Papier di Michelle Cuevas e Liv forever di Amy Talkington presi alla DeA, Rebel di Alwyn Hamilton preso dalla Giunti, Borderlife di Dorit Rabinyan edito dalla LonganesiLa chimera di Praga e Città di Sabbia di Laini Taylor presi alla Fazi Editore dove ho ricevuto anche la bellissima borsetta di Charlotte Brontë e, infine, The invasion of the Tearling  di Erika Johansen edito da Multuplayer Edizioni.
Per concludere questo post lunghissimo vi lascio la foto degli acquisti più il bellissimo disegno di Sophie Jomain su Rivalità per il quale devo ringraziare ancora tantissimo Elisa :)

Book haul SalTo

Direi che quest'anno il SalTo è stato all'insegna delle nuove conoscenze e di incontri, non posso che esserne felice. Ho rivisto con piacere persone che avevo conosciuto, trovando nel Salone un'ottima occasione. Sicuramente ho dimenticato qualcuno, non voletemene ma ero davvero in stato confusionale ed emozionata.
Il prossimo anno è deciso, cercherò in tutti i modi di fermarmi almeno due giorni!!
Ciaoooooooo ^_^

17 commenti

  1. Possibile che ad ogni nuovo giro scopro nuove foto? Mi ha fatto tanyo piacere rivederti tesoro! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehehe è stata un po' un'impresa recuperarle e sono sicura di essermene persa qualcuna in giro!!! È stato un vero piacere anche per me ^____^

      Elimina
  2. Risposte
    1. Il prossimo anno vogliamo anche te!!!!

      Elimina
    2. Siiiii che bello, possiamo anche andare insieme in treno ^_____^

      Elimina
    3. Sarebbe bellissimo *.* Dai ci organizzeremo per tempo ;)

      Elimina
  3. Ma ciaooo! :) Bellissima esperienza e sono felice di averti conosciuta (questa volta ce l'abbiamo fatta)!
    Quanti bei libri... io ne ho preso solo uno (vergogna!) xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si infatti, questa volta ci siamo riuscite!! Sono molto contenta ^_____^

      Elimina
  4. Clary è stato un piacere conoscerti :)
    ma continuo a vedere che tutti hanno preso un saaacco di libri, il mio bottino super misero :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehehe mi sono lasciata prendere la mano e non ho resistito all'acquisto!!!
      È stato un vero piacere anche per me incontrarti ^_______^

      Elimina
  5. E' stata una giornata bellissima!!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Decisamente si, da replicare il prossimo anno!!! ^_____^

      Elimina
  6. Wow Clary che spettacolo! Deve essere una bellissima esperienza, poter essere sommersa dai libri ed incontrare altre blogger...devo assolutamente venire l'anno prossimo a costo di portarmi dietro il futuro marito ahah XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Giuly è una bellissima esperienza e vedrai che se lo trascini viene!!!! L'anno scorso ci ho portato il fidanzato e non mi ha mollato quindi direi che possono resistere ahahah

      Elimina
  7. Il prossimo anno tre giorni e super organizzati :) baci baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiiiii Virgi, il prossimo hanno andiamo stra attrezzate e ci fermiamo di più ^______^

      Elimina

Grazie mille per essere passato di qui, se ti fa piacere lascia un tuo pensiero!