26 aprile 2016

Top Ten Tuesday • 2 | 10 cose che mi fanno apprezzare la vita da bookblogger

Buon pomeriggio wordsbookiani!!!

Come state? In questi giorni io e il pc siamo due entità separate e sconosciute. Faccio un po' di fatica a mettermici davanti e (sarà anche il mal di testa che mi accompagna da sabato insieme al raffreddore) non riesco proprio a combinare qualcosa di utile. In più blogger a deciso di andare contro la mia buona volontà e nonostante abbia programmato dei post questi non sono andati on line. Li recupereremo al più presto ma per il momento eccoci con il nuovo appuntamento con Top Ten Tuesday!


Top Ten Tuesday
È una rubrica settimanale ideata da The Broke and the Bookish,
in cui vi vengono elencati alcuni libri seguendo una lista proposta da loro.


Il tema di oggi è 10 cose che mi fanno apprezzare la vita da bookblogger.
Quelle cose che in un modo o nell'altro, quando sono in un mood negativo, mi fanno capire e mi ricordano per quale motivo sono qui a chiacchierare con voi davanti al computer.

Quote friendship
01.

LE AMICIZIE INASPETTATE
La prima cosa che mi viene in mente, quando sono giù di morale e ripenso all'inizio della mia “carriera” da book blogger, è sicuramente il fatto di aver legato con moltissime persone.
Non solo ho trovato persone con la mia stessa passione con cui condividere gli scleri e le chiacchiere librose, ma sono riuscita anche a stringere dei legami di amicizia che sento davvero molto forti. Senza il blog forse non le avrei mai incontrate e non posso che essere felice della decisione presa due anni fa!!
Adesso come adesso non potrei rinunciare a queste amicizie. Ai pranzi, alle chiacchiere telefoniche o ai lunghi messaggi, ai viaggi e all'attesa condivisione per una nuova uscita. Insomma, come rinunciare a persone pazze come me?



Books vintage
02.

I LIBRI
Può sembrarvi scontato ma la cosa che mi fa sorridere, ogni volta, è il fatto che posso leggere e immergermi in un altro modo, anche solo per cinque minuti. Ovviamente leggevo anche prima, qualche hanno prima di aprire il blog avevo già iniziato a leggere a un ritmo molto serrato e ora poterlo vivere a 360° è qualcosa di unico e continuo ad apprezzare.
Quando salgo sul treno per andare a lavoro, o a casa la sera, e apro il libro, la testa si disconnette da tutto e riesco a lasciarmi trasportare nella lettura e godermi un po' di relax.
I libri sono assolutamente un'ancora e mi regalano molte emozioni forse anche se non fossi bookblogger questa passione non la abbandonerei mai.



Bookshelf
03.

LA LIBRERIA
Se parliamo di quella di casa la soddisfazione di vedere tutti i libri belli impilati e messi in ordine è una cosa meravigliosa. Non sempre sono come li vorrei, anzi al momento dovrei proprio mettermi a dargli una sistemata ma comunque vedere tutti i miei adorati cartacei ordinati mi fa sempre venire gli occhi a cuoricino.
Voi avete un criterio su come sistemare la libreria? Io odio quando due libri vicini sono di diverse dimensioni quindi, tendenzialmente, cerco di mettere quelli di una stessa casa editrice vicini l'un l'altro.
Poi cerco sempre di tenere i libri di una stessa serie e di una stessa autrice anch'essi vicini. È un lavoraccio e quando li tiro tutti fuori mi sento sommersa dalla carta, ma quando è bello il risultato finale?



Books vintage
04.

PARTECIPARE ALLE INIZIATIVE
Quando ho scoperto la blogosfera vedevo un sacco di blog impegnati in diverse iniziative e mi sono sempre domandata come fanno? Come funziona? Riuscirò a partecipare ad alcune di queste?
Dopo un bel po' di rodaggio mi sono lanciata in alcune di queste. Partecipare è sempre stato facile, le organizzatrici mi hanno sempre fatto sentire a mio agio e sfidare me stessa per raggiungere degli obiettivi di lettura mi ha sempre fatto sentire bene. La prima a cui ho partecipato, se non ricordo male è stata la Mastereader del 2014, non mi sono mai divertita così tanto a cercare i libri che corrispondevano agli obiettivi ideati dalle altre blogger. È stata dure devo ammettere ma la soddisfazione di essere arrivata fino alla fine è stata immensa!



Books vintage
05.

PARTECIPARE AI BLOGTOUR
Inizialmente non sapevo cosa fossero (me tapina che disastro di blogger ero all'inizio), poi ho iniziato a seguirne diversi. L'approfondire la conoscenza di un romanzo che già mi ispira mi fa sempre piacere e ce ne sono alcuni che sono fatti talmente bene che ogni volta che leggo una tappa vorrei già avere il romanzo in questione tra le mani e buttarmi a capofitto nella lettura.
Ultimamente ho avuto il piacere di essere coinvolta come blog in queste iniziative e mi diverto tantissimo a creare la tappa che ospito e a capire come realizzarla ad hoc e coinvolgere di più il lettore!!
Vi avviso che questo mese sarà pienissimo di queste iniziative a cominciare da domani con il Dylan Magon Blogtour ^____^



Friendship
06.

LE COLLABORAZIONI
La possibilità di collaborare con altri blogger e con le case editrici è stata una cosa emozionante. La prima volta che ho ricevuto una risposta positiva al mio interesse ho saltellato per casa per un'ora. L'adrenalina fa brutti scherzi ma è davvero un piacere vedere che il proprio entusiasmo può essere indirizzato per fare tantissime cose.
Le iniziative alle quali ho preso parte mi sono piaciute moltissimo e in quei momenti, quando mi trovavo in mezzo a persone con la mia stessa passione mi sentivo a casa. È bello poter parlare liberamente di quello che ci piace e non pensare che dall'altra parte ci sia una persona che non vede l'ora che tu cambi argomento!



Colleen Hoover signature
07.

GLI INCONTRI CON GLI AUTORI
Un'altra cosa che mi regala un sacco di emozioni è il poter incontrare gli autori dei miei romanzi preferiti. Prima di aprire il blog non avrei mai pensato di coronare questi piccoli sogni e ora che ho avuto il piacere di incontrare autrici come la Hoover, la Clare e molti altri posso solo dire che l'emozione che provo quando sono davanti a loro non ha paragoni.
Anche se poi non riesco a dire più di due parole in croce, un po' per la lingua un po' per l'agitazione, sono sempre felicissima di poterle abbracciare per cinque secondi e fargli capire che per me il romanzo è stato davvero fantastico. Ora ho una lista di autrici che mancano all'appello, ma sono fiduciosa e spero un giorno di poterle incontrare.



Funko pop
08.

I GADGET LIBROSI
Qui ci sarebbe da aprire un capitolo lunghissimo sui gadget librosi. Non sono mai stata un'amante dei soprammobili, ho sempre pensato che se ne stavano lì senza far niente e a riempire il mio spazio vitale di polvere. A volte mi rubano anche spazio prezioso per i libri e questo non va bene. Ma, poi, ho scoperto i Funko Pop e le candele profumate fatte proprio per i bookworm. Per non parlare di tutti i segnalibri che ultimamente sto accumulando.
Ecco, ora seguire una saga non mi è più sufficiente, ho bisogno di avere sempre qualcosina che mi ricordi l'avventura in cui mi sono lanciata!



SalTo 2016
09.

GLI EVENTI LIBROSI
Tra poco ci sarà il Salone internazionale del libro di Torino e io non vedo l'ora di andarci. Essere in un luogo completamente invaso di libri che posso comprare e sfogliare in compagnia di persona che saranno impazzite come me, direi che è l'occasione fantastica. L'anno scorso mi ero divertita molto anche se c'era stata per poco e in compagnia del mio ragazzo che se non è impazzito è un miracolo. Quest'anno starò di nuovo una sola giornata ma sono super organizzata e spero di vedere molte altre persone che ancora non ho avuto il piacere di conoscere di persona.
E non solo, durante le fiere c'è sempre l'occasione di incontrare qualche autore e assistere alla presentazione di alcuni romanzi!



Books vintage
10.

L'INTERESSE
Ultimo, ma non ultimo per importanza, mi rende felice di essere una bookblogger sapere che un libro, che ho semplicemente adorato e di cui ho parlato molto bene ad amiche e a chi si è preso la briga di ascoltare i miei deliri, è stato apprezzato.
La soddisfazione, anche in questo caso, di aver raggiunto un nuovo lettore con il quale poter scambiare quattro chiacchiere su una lettura che è piaciuta a entrambi non ha prezzo!
Quando succede sono anche un po' commossa e sono anche felicissima di essere io la prima a ringraziare qualcuno che mi ha consigliato un libro e magari mi ha fatto scoprire una nuova autrice della quale non posso più fare a meno!



Questi post di Top Ten Tuesday sono sempre davvero molto lunghi e spero di non avervi annoiato! E voi, avete fatto la vostra Top Ten di oggi? Se vi va condividetela nei commenti e sarò più che felice di andare a dare una sbirciatina!
Ciaoooooooo ^_______^

Tutte le immagini (tranne l'autografo che è una foto mia) sono state prese da Pinterest

17 commenti

  1. Ciao Clarissa, anche io in questi giorni sono stata poco presente, solo oggi sono riuscita a mettere in piedi un post. Credo che la tua top ten sia molto veritiera, è bello essere parte attiva nelle iniziative come è bello confrontarsi con altri blogger e magari imparare da loro, è un traguardo raggiunto poter incontrare uno scrittore che amiamo e parlare liberamente con lui della sua opera. Le passioni comuni legano le persone!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nunzia!!! È davvero molto bello ritrovarsi in quest'atmosfera, mi fa sempre piacere scambiare pareri e opinioni. Tante volte riesco a scoprire qualche titolo nuovo e davvero interessante per non parlare degli autori scoperti grazie ad altre blogger ^____^

      Elimina
  2. Bellissimo post!
    Non è da molto che sono nella blogsfera (anzi proprio poco e sono inesperta) ma questo post mi ha dato gioia!
    Vorrei che la mia libreria sia così ordinata ma aihmè lotto con lo spazio e spesso è un caos :(
    Anch'io sarò presente al salone, sarà la mia prima volta..sono molto emozionata!
    Bellissimo l'ultimo punto: è quello che provo io! Ho aperto il blog perchè davvero amiche, famiglia non ne potevano più che parlassi di libri, e ho deciso di cercare vittime altrove...ma è davvero stupendo trovare e conversare, anche solo virtualmente, con chi ha la tua passione scambiandoci opinioni, scoperte libresche etc..
    Belle

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Belle!!! Ma che bello, sarai al SalTo anche tu ^____^ Quando vai?
      La cosa migliore di tutte è poter finalmente sfogare la mia voglia di chiacchierare di romanzi in continuazione senza scatenare le ire di nessuno ehehehe!!!

      Elimina
  3. Che bella questa Top Ten, Clary ♥_♥ voi blogger letterarie siete veramente speciali! ;) Anch'io oggi ho fatto la Top Ten, perché sto ancora leggendo il libro della settimana scorsa ahahah xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Chiara!! È un piacere condividere queste esperienze con altre persone appassionate come me ^______^

      Elimina
  4. Mi trovi d'accordo su tutto XD Sopratutto i gadget. Ho un fetish per questi e mi fa sempre piacere vedere quelli degli altri : D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I gadget!!! Mamma mia, e pensare che tempo fa non mi interessavano per niente. Adesso ogni “souvenir” è qualcosa di unico e deve incrementare la mia raccolta!! ahahah

      Elimina
  5. Bellissimo questo post *w* concordo su molte cose! *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille ^______^
      Sono contenta ti sia piaciuto il post!!!

      Elimina
  6. E' una top ten davvero carinissima e posso dire che mi trovo d'accordo con praticamente tutto :)

    RispondiElimina
  7. Top Ten fantastica!
    Penso praticamente tutte le cose che hai scritto...in questo hanno da Bookblogger ho conosciuto tantissime persone fantastiche sempre pronte a darmi una mano come te...è proprio un bellissimo mondo quello della blogosfera e piano piano lo sto conoscendo molto di più prima non sapevo neanche cosa fossero WL e TBR ahahahah
    Io ho smontato la libreria ultimamente e lo sai che mi sono inventata...li ho messi in ordine per genere ahahah Per colpa di Pam invece anche io sono diventata una malata compulsiva di Funko Pop e proprio due ore fa ne ho acquistati 3 ^_^
    Spero di incontrarti al Salone così finalmente riesco a dare anche un volto al tuo bellissimo Blog...CIAOOOOO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Awwwww si che bello!!! Sarò al SalTo solo sabato 14 ma se ci sei sono più che felice di incontrarti!! ^____^ È sempre un piacere incontrare di persona chi si “nasconde” dietro un blog che seguo!!!

      Elimina
  8. Top ten molto carina! *--* Sono completamente d'accordo, alcune volte sono così sfiduciata che penso di non essere in grado di continuare ad essere una bookblogger ma poi vedo qualche commento oppure email dove vengo presa in considerazione di persone che apprezzano quello che faccio e mi ricredo subito. Essere una bookblogger da diverse soddisfazioni ^^

    RispondiElimina

Grazie mille per aver lasciato un commento!