Snooping in library • 32 | 19/04/2016

Buon pomeriggio wordsbookiani!!!

Come state passando questa domenica?
Questa mattina abbiamo visto cosa ci aspetta domani in libreria e ora vediamo un po' cosa, invece, arriverà martedì 19. Potremo trovare: Prima il cuore di Jessi Kirby e Il mio migliore sbaglio di R.S. Grey, editi da MondadoriStoria di un postino solitario di Denis Thériault edito da FrassinelliCome se l'amore potesse bastare di Patrizia Emilitri, edito da Sperling & Kupfer.

Snooping in Library
Rubrica a cadenza settimanale (la domenica), ideata da me, con lo scopo di segnalarvi le anteprime
della case editrici in quella settimana.


Prima il cuore cover
Prima il cuore
di Jessi Kirby

Editore: Mondadori
Pagine: 252
Prezzo: 17,50 €
Formato: Cartaceo
Data d'uscita: 19 aprile 2016
Link d'acquisto: librimondadori.it

Trama:
«Non so come, ma quando fui svegliata dalle sirene, poco prima dell'alba, capii subito che erano lì per lui. Non ricordo di essere saltata giù dal letto, né di essermi allacciata le scarpe. Non ricordo di aver percorso il vialetto fino alla serie di curve che separa le nostre case. Non ricordo la sensazione dei piedi sull'asfalto, dell'aria nei polmoni, della corsa verso quello che in cuor mio sapevo già.» La notte in cui il fidanzato Trent, a soli diciassette anni, muore in un incidente stradale, il mondo di Quinn Sullivan si frantuma in mille pezzi. Niente può avere senso se hai perso l'amore della tua vita. Forse, però, se riuscisse a mettersi in contatto con le persone che hanno ricevuto i suoi organi potrebbe superare quel dolore che pare inconsolabile. Così le hanno spiegato al gruppo di sostegno che frequenta da quando Trent se ne è andato. E allora Quinn si fa coraggio e le contatta tutte quelle persone, una dopo l'altra. Tutte tranne una, quella più importante, il ragazzo che ha ricevuto il cuore di Trent, e che ha scelto di restare anonimo. Ora che finalmente ha recuperato le forze, infatti, Colton Thomas è determinato ad andare avanti per la sua strada lasciandosi il passato alle spalle. Anche se questo significa non sapere nulla della persona che gli ha permesso di tornare a vivere. Contravvenendo a ogni regola, Quinn decide di incontrarlo ugualmente. E subito avverte una connessione particolare con lui, un legame speciale che, di giorno in giorno, diventa sempre più profondo. Trascinata dalla straordinaria voglia di vivere di Colton, Quinn torna a sorridere, anche se un terribile senso di colpa la tormenta: è giusto nascondergli la sua vera identità per paura di perderlo? E, soprattutto, come può abbandonarsi ai sentimenti che prova per lui se ogni battito del suo cuore non fa che ricordarle ciò che ha perso per sempre?

Jessi Kirby
Jessi Kirby, oltre a fare la scrittrice, lavora come bibliotecaria in una scuola media in California, dove vive con il marito e i due figli.


Il mio migliore sbaglio cover
Il mio migliore sbaglio
di R.S. Grey

Editore: Mondadori
Pagine: 336
Prezzo: 19,00 €
Formato: Cartaceo
Data d'uscita: 19 aprile 2016
Link d'acquisto: librimondadori.it

Trama:
Quello che era cominciato come uno scherzo – sedurre il Coach Wilder – divenne presto un colpo da mettere a segno. Le selezioni per le Olimpiadi sono alle porte e l'ultima cosa che la diciannovenne Kinsley Bryant deve fare è distrarsi con Liam Wilder. Lui è un calciatore professionista, un bad boy adorato in America e ha tutte le caratteristiche del seduttore di talento: • un viso che fa piangere le ragazze √ • degli addominali su cui si potrebbe grattugiare il parmigiano (quello buono) √ • abbastanza fiducia in se stesso da sfuggire alla forza di gravità √√ Per non parlare del fatto che Liam è assolutamente off limits. Proibito. Gli allenatori lo hanno detto chiaramente a Kinsley e alle sue compagne: "concedetevi qualsiasi forma di fraternizzazione extra-allenamento con lui e verrete sbattute fuori da questa squadra più in fretta di quanto voi possiate contare i suoi tatuaggi". Ma ciò non ha fatto che renderlo ancora più attraente. E poi Kinsley ha già contato i tatuaggi visibili e non è certo il tipo di persona che lascia le cose in sospeso... La chimica tra lei e Liam è innegabile e presto si trovano costretti a combattere per tenere segreta la loro storia – tra paparazzi invadenti, compagne di squadra invidiose, dubbi e fraintendimenti. Ma entrambi sono determinati a vivere il sogno sportivo quanto il loro amore e nulla riuscirà a dividerli o scoraggiarli...

R.S. Grey
R.S. Grey è una giovane scrittrice americana, autrice di numerosi contemporary romance. Vive in Texas.


Storia di un postino solitario cover
Storia di un postino solitario
di Denis Thériault

Editore: Frassinelli
Pagine: 180
Prezzo: 16,90 €
Formato: Cartaceo
Data d'uscita: 19 aprile 2016
Link d'acquisto: sperling.it

Trama:
Il «postino solitario» è Bilodo, 27 anni, un ragazzo schivo, con pochi amici, appassionato e dedito al suo lavoro, lavoro che gli permette di trovare nelle vite degli altri quello che manca nella sua. Bilodo infatti è un postino indiscreto, per quanto assolutamente innocuo: apre, di notte, le lettere che dovrà distribuire il mattino successivo, e si immedesima nelle esistenze dei corrispondenti.
Immagina, fantastica, sogna; si appassiona, si commuove, si arrabbia.
Tra tutte, le lettere che più è ansioso di «ricevere», sono quelle di Ségolène, una donna misteriosa che vive in Guadalupa, e che manda degli «haiku» – i caratteristici componimenti poetici giapponesi – a Gaston Grandpré, una delle persone servite da Bilodo, che di Ségolène, in qualche modo, si è innamorato.
Quando, a causa di un incidente, Gaston morirà, proprio sotto gli occhi di Bilodo, il giovane postino non riuscirà a rassegnarsi alla perdita di quei componimenti che ormai sente in qualche modo come «suoi», e si sostituirà a Grandpré nella corrispondenza con Ségolène. E non soltanto in quella.

Denis Thériault
Denis Thériault è nato in Canada (Québec), dove vive ancora oggi, nel 1959. Storia di un postino solitario è il suo secondo romanzo, e il primo pubblicato in Italia.


Come se l'amore potesse bastare cover
Come se l'amore potesse bastare
di Patrizia Emilitri

Editore: Sperling & Kupfer
Pagine: 288
Prezzo: 16,90 €
Formato: Cartaceo
Data d'uscita: 19 aprile 2016
Link d'acquisto: sperling.it

Trama:
Quando torna a vivere in paese insieme al marito e ai due figli, Barbara ha più di una verità da nascondere.
È dura ammettere che hanno dovuto chiudere il negozio, che sono in un mare di debiti e non possono più permettersi di mantenere l'appartamento in città, che sono diventate una delle tante famiglie colpite dalla crisi.
Solo con sua madre non può far finta di niente; del resto, per una madre, la più lieve increspatura del viso è una finestra aperta sul cuore di un figlio. Ma c'è qualcos'altro che nemmeno lei deve scoprire: un segreto che Barbara custodisce in grembo e che sta per costarle la decisione più difficile della vita.
Una sera, mentre i pensieri le tolgono il sonno e l'unico conforto sembra essere un documentario alla tv, un piccolo dettaglio la scuote all'improvviso.
Nello studio di un famoso architetto, lì sullo schermo, c'è qualcosa che Barbara conosce molto bene: la statuina intagliata nel legno che sua nonna ha sempre custodito gelosamente.
Nonna Gentile: una roccia per tutta la famiglia, una donna coraggiosa capace di crescere da sola quattro figli al tempo della guerra, con il marito disperso al fronte.
Perché nessuno sa – o vuole – spiegarle come mai quel piccolo oggetto sia finito là? Perché sua madre sembra infastidita dall'argomento? C'è un punto oscuro nella vita della nonna ed è lì che Barbara vuole scavare. A tutti i costi, come se quella statuina di legno racchiudesse la soluzione a tutti i suoi problemi, il senso che lei stessa sta cercando.
Il consiglio di nonna Gentile di cui tanto, ora, avrebbe bisogno.

Patrizia Emilitri
Patrizia Emilitri è nata in provincia di Varese, dove vive insieme al marito, i due figli e tre cani.
Ha vinto numerosi premi letterari, tra i quali il Premio Chiara sezione inediti con il volume Racconti. Collabora con l'associazione culturale Le curiose e organizza corsi di scrittura.


E anche questa settimana corro a nascondere il portafoglio! Sono davvero molto interessanti tutte quante, Prima il cuore e Come se l'amore potesse bastare mi hanno colpito per la copertina super carina. La prima per la sua semplicità e per i colori che mi piacciono molto e la seconda per il contrasto del bianco e nero con quei vestitini fucsia che richiamano il titolo.
Il mio migliore sbaglio mi sa un po' di già visto, ma anche di un romanzo leggero che poi so che mi prende e divoro.
Infine, Storia di un postino solitario mi ha colpito per il titolo, mi sono immaginata subito un postino di quelli di una volta gentile e garbato, e diciamocelo anche un po' vecchietto. Dalla trama però ho capito di essere ben lontana dalla mia fantasia, qui abbiamo un giovane postino che si perde nelle vite degli altri. Devo ammettere che promette bene, direi wishlist anche per lui!

E voi, cosa ne pensare di questi nuovi titoli?
Ciaoooooo ^_^

6 commenti

  1. Leggendo la trama di "Prima il cuore" mi sono accorta che l'avevo già addocchiato su Goodreads appena pubblicato in lingua originale.
    E solo oggi ho comprato quattro libri.
    Ma come devo fare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non parliamo di acquisti impulsivi, anche io ultimamente non riesco a darmi un freno!! Aiuto!!!

      Elimina
  2. "Prima il cuore", mi stavo quasi dimenticando di questo titolo, quindi grazie per averlo segnalato, Clarissa. Penso che potrebbe davvero valerne la pena.
    E come dici tu, il postino che si innamora di queste lettere, mi piace proprio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono davvero interessanti, anche se ancora non ho avuto modo di mettergli le mani sopra. Speriamo!!

      Elimina
  3. Risposte
    1. Anche a me ispirano moltissimo!! ^______^

      Elimina

Grazie mille per essere passato di qui, se ti fa piacere lascia un tuo pensiero!