1 aprile 2016

“Gli occhi neri di Susan” di Julia Heaberlin

Buon pomeriggio wordsbookiani!!

Ultimamente le giornate si susseguono un po' troppo simili le une alle altre. Faccio tardi in ufficio, crollo in un sonno profondo non appena tocco il letto e mi sveglio ogni mattina un'ora esatta prima che suoni la sveglia. Questa settimana è stata decisamente più frenetica del previsto, sopratutto se ci mettiamo il ritorno in ufficio dopo i pranzi di Pasqua.

Per fortuna oggi siamo a venerdì e come ogni buon venerdì che si rispetti, stasera arrivata a casa stacco la spina per due giorni. Niente lavoro o stress, solo cose belle :) e come ogni venerdì eccomi pronta con una nuova recensione. Ieri per la Newton Compton Editori è uscito un nuovo romanzo, il thriller di Julia Heaberlin: Gli occhi neri di Susan. Sono davvero molto contenta di averlo potuto leggere in anteprima, vediamo come è andata questa lettura!

Gli occhi neri di Susan
Gli occhi neri di Susan
di Julia Heaberlin

Editore: Newton Compton Editori
Pagine: 336
Prezzo: 12,00 €
Formato: Cartaceo
Data d'uscita: 31 marzo 2016
Link d'acquisto: newtoncompton.com

Trama:
Tessa Cartwright, sedici anni, viene ritrovata in un campo del Texas, sepolta da un mucchio di ossa, priva di memoria. La ragazza è sopravvissuta per miracolo a uno spietato serial killer che ha ucciso tutte le altre sue giovani vittime per poi lasciarle in una fossa comune su cui crescono delle margherite gialle. Grazie alla testimonianza di Tessa, però, il presunto colpevole finisce nel braccio della morte. A quasi vent’anni di distanza da quella terrificante esperienza, Tessa è diventata un’artista e una mamma single. Una fredda mattina di febbraio nota nel suo giardino, proprio davanti alla finestra della camera da letto, una margherita gialla, che sembra piantata di recente. Sconvolta da ciò che evoca quel fiore, Tessa si chiede come sia possibile che il suo torturatore, ancora in carcere in attesa di essere giustiziato, possa averle lasciato un indizio così esplicito. E se avesse fatto condannare un innocente? L’unico modo per scoprirlo è scavare nei suoi dolorosi ricordi e arrivare finalmente a mettere a fuoco le uniche immagini, nascoste per tanti anni nelle pieghe della memoria, che potranno riportare a galla la verità…

• RECENSIONE •

Ultimamente andare su Facebook è come entrare in un club spoileroso, qualsiasi novità letteraria o televisiva viene annunciata dopo pochi secondi e così è capitato per questo romanzo. Sono salita sulla home di FB tutta tranquilla e ho iniziato a vedere due/tre foto di questo volume arrivate alle prime colleghe blogger, la copertina mi aveva incuriosita tantissimo ed essendo un thriller volevo proprio saperne di più. Così quando sono arrivata a casa e ho trovato un pacchettino che mi aspettava non stavo più nella pelle!

Ringrazio tantissimo la Newton Compton Editori per questa sorpresa e per la bella opportunità che mi hanno dato, perché il romanzo mi è piaciuto molto.

Gli occhi neri di Susan. Foto
Gli occhi neri di Susan sono quelle bellissime margheritine gialle che si vedono in copertina e fanno da filo conduttore di tutta la storia.

La nostra protagonista Tessa è una “Susan”. All'età di sedici anni è stata ritrovata in una fossa insieme ai resti di alcune vittime di un serial killer. Miracolosamente è sopravvissuta e a distanza di anni si chiede se l'uomo che sta per essere giustiziato come colpevole di questi omicidi sia davvero IL colpevole.

Nella prima parte del romanzo abbiamo modo di conoscere Tessa adesso, a pochi giorni dalla condanna di Terrell (il presunto colpevole). Spaventata e ancora senza alcun ricordo di cosa le sia accaduto anni fa. Infatti, per farci capire meglio cosa le è accaduto l'autrice a pensato di intervallare i capitoli con la storia di Tessa da capitoli che vedono una giovane Tessie appena uscita dall'ospedale e alle prese con lo psicologo che la aiuta a prepararsi al primo incontro in tribunale.
Impareremo a conoscerla meglio e conosceremo anche Lydia, l'amica che la supportata al suo ritorno e che sembra essere l'unica a capirla, scopriremo di uno screzio tra le due che le porta ad allontanarsi.

Nella seconda parte, invece, abbiamo un conto alla rovescia che ci vede piano piano avvicinarsi al verdetto finale. Troveremo nuovamente i capitoli alternati ma questa a riportarci nel passato saranno le pagine della deposizione di Tessa.
Sarà davvero Terrell il colpevole? Tessa riuscirà a ricordare cosa le è accaduto? E che ruolo ha Lydia in tutto questo? Queste sono alcune delle domande che mi ronzavano in testa pagina dopo pagine e alle quali volevo assolutamente una risposta.

Tessa è un personaggio davvero complesso, una ragazzina vivace con la voglia di combattere ma che nei suoi primi sedici anni è passata attraverso a degli eventi traumatici: la scomparsa prematura della madre quando aveva soli otto anni e la fossa. Mi è piaciuta fin da subito e anche se gli altri personaggi non sono ben caratterizzati quanto lei non mi hanno infastidito per niente. Tessa fa da padrona alla scena.


Il mio giudizio: 4/5
★ ★ ★ ★ ☆


Ultimamente in casa Words of books i thriller stanno prendendo il sopravvento ma devo dire che ne sono contenta. E voi cosa ne pensate di questo romanzo? È già nelle vostre wishlist?
Ciaoooooo ^_____^

6 commenti

  1. Aspettavo questa tua recensione con ansia visto che è nella mia wishlist da un sacco di tempo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi è piaciuto molto, non lo aspettavo e quindi è stato ancora più bello!!

      Elimina
  2. Oh *_* Sono arrivata a pagina 100 e ora mi aspetto molto. Per il momento è un po' lentuccio ma mi sembra che debba costruire tutte le permesse necessarie per una storia complessa, per cui di certo non getto la spugna. Anche perché non l'ho mai fatto prima d'ora.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si all'inizio bisogna prendere un po' il ritmo ma vedrai che nella seconda parte inizia a correre!!

      Elimina
  3. Nemmeno io mi aspettavo che mi sarebbe piaciuto, ma è stata davvero una rivelazione!
    <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, infatti mi ha colpito davvero molto in positivo!!

      Elimina

Grazie mille per aver lasciato un commento!