12 marzo 2016

Italian reports • 32

Buon inizio weekend wordsbookiani!!!

Finalmente a casa!! Ieri sono stata presa tutto il pomeriggio da alcune commissioni ma almeno me ne sono liberata. È possibile che quando uno va a prenotare una visita ospedaliera a Luglio gli diano l'appuntamento per Marzo dell'anno dopo. È una cosa assurda, spero che almeno le urgenze le facciano passare prima!

Comunque, come vi dicevo, oggi sono finalmente a casina e quindi eccoci qui con un nuovo appuntamento di Italian reports. In questa puntata vi segnalo il romanzo E se fosse destino di Barbara Graneris, vediamo i dettagli del libro e un piccolo estratto...


Italian reports
Sotto questa categoria verranno inserite tutte le segnalazioni di autori emergenti italiani


E se fosse destino
E se fosse destino
di Barbara Graneris

Editore: Self publishing
Pagine: 219
Prezzo: 1,99 €
Formato: eBook
Data d'uscita: 14 febbraio 2016
Link d'acquisto: amazon.it

Trama:
Greta fa la commessa nel negozio della sua migliore amica ed ha un'irrefrenabile passione per i dolci. Seria e responsabile, ha deciso di mettere da parte se stessa per occuparsi della sua famiglia. Davide è una giovane promessa del calcio. Forte e determinato, sa che il pallone è il suo grande amore e che è ad un solo passo dal realizzare il sogno della sua vita.
Ma cosa succede quando il destino decide di farli scontrare?
Greta dovrà combattere prima di tutto contro se stessa per riuscire a lasciarsi andare tra le braccia del bel calciatore. E quando finalmente capiscono di non poter fare a meno l'uno dell'altra, la vita è pronta a metterli in difficoltà. Sogni e amore non sempre possono coesistere.
Riusciranno a superare gli ostacoli o saranno costretti a dirsi addio?
Perché quando è il destino a decidere per te, non ti lascia scelta. Devi assecondarlo.

Barbara Graneris
Barbara Graneris è nata a Torino nel 1994 e ha frequentato il Liceo Linguistico. Ama la lettura fin da bambina ed è una grande tifosa di calcio. La passione per la scrittura è sbocciata del tutto come mezzo di fuga da un periodo difficile. Nel 2015 ha pubblicato “Ricomincio da te”. Questo è il suo secondo romanzo.

Mi stampa un bacio in fronte e mi sorride di nuovo, mostrandomi le fossette. «Ma credo che dentro di te tu sia arrivata alle mie stesse conclusioni. Hai solo troppa paura per ammetterlo e per cominciare a lottare. Be', ti svelo un segreto: anch'io ho paura. Ma credo nelle mie capacità e vado avanti determinato perché non voglio avere rimpianti. E credo anche in te. Ma tu credi in te stessa, Greta?»


Cosa ne pensate? Ne avevate già sentito parlare?
Ciaooooooo ^___^

Nessun commento

Lascia un commento

Grazie mille per aver lasciato un commento!