17 febbraio 2016

"Lacrime in collisione" di Benedetta Cipriano

Buongiorno wordsbookiani!!

Come state oggi? Questo tempo super grigio mi mette voglia di leggere, vorrei poter restare a casa e dedicarmici ma il dovere mi chiama quindi, libro in borsa e a lavoro.

Oggi sono qui per lasciarvi il mio parere sul romanzo di Benedetta Cipriani, Lacrime in collisione che ho avuto il piacere di leggere grazie proprio all'autrice e sono contentissima di riuscire finalmente a parlarvene, quindi cominciamo subito...
Lacrime in collisione
di Benedetta Cipriano

Editore: Self Publishing
Pagine: 160
Prezzo: 0,99 €
Formato: eBook
Data d'uscita: 11 gennaio 2016
Link d'acquisto: amazon.it

Trama:
Hope combatte ogni giorno contro uno stranissimo disturbo ossessivo-compulsivo, nel tentativo di mettere a tacere il dolore causato dalle delusioni passate.
Nate è un ex marine, ora istruttore di krav maga, con un ricordo ingombrante che logora la sua anima di giorno in giorno.
Eppure quando si incrociano per la prima volta, all’interno di un supermercato deserto, non possono più tornare indietro: Hope, in preda a un attacco di panico, viene soccorsa da un Nate apparso dal nulla.
Da allora, occhi negli occhi, non riescono più a fare a meno l’uno dell’altro.
Possono due anime perdute ricominciare a lottare insieme? Forse, anche quando tutto sembra perduto, c’è sempre speranza e possibilità di scelta?

• RECENSIONE •

Ed eccomi qui a parlarvi di Lacrime in collisione, un romanzo che è riuscito a regalarmi un sacco di emozioni. Non solo per la delicatezza che ti avvolge nel leggere queste pagine, ma anche per la forza che alla fine ti rimane impressa e ti fa venir voglia di combattere per tutto quello che credi.

Hope e Nate sono i nostri protagonisti e, con un'alternanza della voce narrante, possiamo conoscerli davvero bene, possiamo sentirli vicini e scoprire lentamente la loro storia. Una storia che a volte è difficile raccontare perché ti ha scavato dentro un buco che non è facile richiudere, un passato che fatica ad andarsene e un futuro che ti scivola tra le mani.

Hope è una ragazza fragilissima, soffre di attacchi di panico e per sfuggire alle sue paure si è rinchiusa in guscio che ha fortificato senza far entrare nessuno. Un fattore scatenante al principio ha fatto si che non si fidasse più di nessuno e, dopo non aver trovato l'appoggio necessario nelle persone che amava, ha preso la drastica decisione di convivere con il suo dolore.

Per fortuna il destino le fa incontrare Nate, anche lui non è proprio un personaggio tranquillo. La perdita del suo migliore amico l'ha portato ad allontanare tutti e solo il perdersi negli occhi di Hope gli fa assaporare un po' della vita che aveva lasciato alle sue spalle.
Non appena i loro sguardi si incrociano, Nate sa cosa deve fare. Riconosce in Hope tutto il suo dolore e decide che deve salvarla, che la può salvare, che può condividere il suo dolore e fare in modo che sia più leggero.

La storia che ci viene raccontata dall'autrice è davvero intensa anche in queste poche pagine. Ho apprezzato molto l'introspezione e la crescita di entrambi i personaggi. Di come si sono aiutati a vicenda e di come sono riusciti a far evolvere il loro rapporto.
Mi sono emozionata sfogliando queste pagine e grazie alla lettura scorrevole ho divorato la loro storia in batter d'occhio.
E se da un certo punto di vista ho compreso appieno la voglia di rifugiarsi in una costante della loro vita, il dolore. La parte razionale di me, però, voleva combattere per loro. Mi sono sentita più che mai partecipe in questa storia, ha risvegliato la mia voglia di mettermi in gioco e di non chiudermi alle nuove possibilità. Perché chi lo sa che dietro il prossimo angolo non ci sia qualcosa di meglio?

È stata davvero una piacevolissima lettura e come romanzo d'esordio, Benedetta Cipriani, si è conquistata una nuova lettrice che sicuramente leggerà altro di suo!


Il mio giudizio: 4/5

★ ★ ★ ★ ☆

Qualcuno di voi lo ha letto? Cosa ne pensate?
Alla prossima, ciaoooooo ^___^

6 commenti

  1. Non avevo mai sentito parlare di questo romanzo, ma dopo aver letto la tua recensione mi attira un bel po' :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta di avertelo fatto conoscere. È stata un bella lettura, intesa e spero che piaccia anche a te in caso lo leggerai!!

      Elimina
  2. Grazie di cuore Clary :)
    Recensione bellissima :)
    Benedetta

    RispondiElimina
  3. L'avevo visto in giro e, awww, mi ispira particolarmente :3
    Meravigliosa recensione Clary :D

    RispondiElimina

Grazie mille per aver lasciato un commento!