3 febbraio 2016

"Here" di Rory Scorpiniti

Buongiorno wordsbookiani!!

Siamo di nuovo a metà settimana, mamma mia come il vola veloce il tempo, mi sembra di non aver concluso granché e invece le letture sono volate e il blog è belo attivo come non pensavo di riuscire a fare! Ce la sto mettendo tutta per organizzarmi al meglio con lavoro, vita e blog in modo da far combaciare tutto e non essere troppo di corsa. Per il momento sembra andare tutto per il verso giusto, speriamo continui così ^_____^

Oggi sono qui per lasciarvi una nuova recensione. Un romanzo Self Publishing uscito a dicembre, Here di Rory Scorpiniti un NA di cui vi avevo parlato in questo post.
Here
di Rory Scorpiniti

Editore: Self Publishing
Pagine: 330
Prezzo: 12,48 €
Formato: Cartaceo
Data d'uscita: 8 dicembre 2015
Link d'acquisto: amazon.it

Trama:
James è tornato a Londra e non ha voglia di pensare al futuro. Di giorno dorme, la sera esce con gli amici e si diverte a conquistare le ragazze con i suoi grandi occhi azzurri. Ella ha gli occhi uguali ai suoi ma non vuole essere conquistata. Non concepiscono nemmeno l’amore nello stesso modo: lei s’innamora di frammenti di vita, lui vive di colpi di fulmine. James ha visto il mondo negli occhi di tante donne, le ha sentite sulla pelle, Ella ne ha amato uno solo.Eppure nel momento stesso in cui i loro sguardi si incrociano... capiscono di non aver scelta.

• RECENSIONE •

Ho letto questo romanzo poco tempo fa e la lettura è stata alquanto veloce. Un romanzo semplice che purtroppo ricade in diversi cliché. L'ho iniziato spinta dalla curiosità, il protagonista maschile della storia prende ispirazione da Jamie Campbell Bower e con un presupposto simile non potevo certo far finta di niente.

La storia è incalzante, si fa leggere davvero velocemente ma mi sapeva moltissimo di già visto. Ogni azione dei protagonisti, mi suggeriva già cosa avrei trovato nelle pagine successive, tranne forse per Arya che è stato il personaggio che più mi è piaciuto.

Per andare più nei dettagli, la storia è incentrata su Ella Grey una giovane donna alle prese con una serie di amori sbagliati. È un personaggio semplice ma con una tormentata storia alle spalle, un amore che non si può proprio dimenticare, il primo. Il più sbagliato di tutti, forse, ma quello che non ci pensa neanche un po' a liberarla.

Sono contenta che per una volta non sono incappata nella ragazza santarellina che non conosce niente del mondo ma in una ragazza che ha avuto le sue esperienze e che cerca il suo posto.

Il rapporto che nasce con James è di quelli rapidi e decisi, in cui ti imbatti senza volere, ma anche lui con i suoi problemi. Lui è il classico bello e dannato, tormentato, il ragazzo davanti al quale è impossibile resistere e con quel carattere che porta sempre a litigare. Sinceramente sono convinta che un po' di battibecchi ci stiano sempre bene in un romanzo ma questa volta sono stati un po' troppi. Non appena si intravede la luce in fondo al tunnel c'è qualcosa che deve peggiorare la situazione ancora di più. E se da un lato questo ti fa sperare comunque nel lieto fine, dall'altro ti fa venir voglia di accelerare i tempi.

Ho trovato anche aspetti positivi come la crescita di Ella, se inizialmente era una ragazza che davanti a ogni singolo problema cercava la via di fuga, con il proseguire della storia, trovo finalmente la voglia e la motivazione per affrontare le sue paure e rimettersi in gioco.
Avrei voluto approfondire di più il suo rapporto con il padre, che viene solo accennato, ma magari sarà tutto spiegato nel seguito!

Un inizio che non mi ha conquistato al 100% ma comunque una lettura piacevole.


Il mio giudizio: 3/5

★ ★ ★ ☆ ☆

Qualcuno di voi lo ha letto? Cosa ne pensate?
Alla prossima, ciaoooooo ^___^

2 commenti

  1. Sono colpevole di averlo iniziato e abbandonato presto, proprio perchè "l'ho già letto".
    Non so, non mi ha trasmesso granchè e ho preferito leggere altro. magari ci tornerò su tra un po' se avrò tempo. Però adesso un libro per prendermi dev'essre originale e coinvolgente, e questo almeno nel primo terzo non lo era. Vedremo!

    Baci <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non posso che essere d'accordo. La storia è “già vista”, peccato però adesso come adesso anche io ricerco un po' di originalità ^____^
      Se lo leggerai verrò sicuramente a leggere cosa ne pensi!

      Elimina

Grazie mille per aver lasciato un commento!