10 gennaio 2016

Snooping in library • 17 | 14/01/2016

Ed eccoci di nuovo qui wordsbookiani!!!

Continuiamo a vedere le uscite della prossima settimana, la mia wishlist si è già allungata parecchio e siamo solo all'inizio dell'anno *aiutooooooooo non ce la possiamo fare*
Comunque in questo secondo appuntamento vi segnalo: Resta questa notte... e non solo di Olga Salar edito dalla Libro Aperto International Publishing e La tomba maledetta di Christian Jacq edito da Tre60, andiamo a scoprirli subito...


Rubrica a cadenza settimanale (la domenica), ideata da me, con lo scopo di segnalarvi le anteprime
della case editrici in quella settimana.


Resta questa notte... E non solo
di Olga Salar

Editore: Libro Aperto International Publishing
Pagine: 160
Prezzo: 12,00 €
Formato: Cartaceo
Data d'uscita: 14 gennaio 2016

Trama:
Dafne è una fotografa di moda di successo, fantastica nel suo lavoro ma un disastro nella vita di tutti i giorni, propensa agli incidenti e con un senso dell'equilibrio pari a zero. Trascorre le sue giornate tra contrattempi domestici e camere oscure. L'unico momento in cui il suo corpo si coordina alla perfezione è quando guarda attraverso l'obiettivo della sua macchina fotografica.
La sua vita subirà una svolta quando il suo solito salvatore, un attraente poliziotto della porta accanto, chiederà il suo aiuto per una questione delicata, ma saranno il ritorno inaspettato di sua sorella Chloe e i commenti pungenti del suo amico Pablo, che manderanno definitivamente all'aria la sua tanto amata tranquillità.

Olga Salar
Olga Salar è nata a Valenzia il 22 gennaio.
Ha trascorso la sua infanzia tra i libri di "El pequeño vampiro" di Angela Sommer Bodenburg, e da allora ha continuato a leggere. La sua passione letteraria è diventata qualcosa di più quando si è laureata in Filologia.
Nel dicembre 2009 ha creato il blog letterario Lunera Luna di cui è direttrice, grazie al quale è conosciuta nel web come Olga Lunera. I suoi romanzi rientrano nei generi Young Adult e Romance Contemporaneo.

La tomba maledetta
di Christian Jacq

Editore: Tre60
Pagine: 272
Prezzo: 9,90 €
Formato: Cartaceo
Data d'uscita: 14 gennaio 2016

Trama:
Figlio minore del Faraone Ramses II, Setna è uno scriba di grande saggezza, un mago che sa opporsi alle forze del Male, un guaritore che può sanare le ferite del corpo e quelle dell’anima. È quindi a lui che il Faraone si rivolge per risolvere un mistero che ha gettato un’ombra di terrore sull’Egitto: qualcuno è riuscito a entrare nella «tomba maledetta» e ha rubato il vaso sigillato che contiene il segreto di Osiride, capace di distruggere ogni cosa e di avvelenare il fuoco, l’aria, l’acqua e la terra. Chiunque abbia compiuto quel furto sacrilego è senza dubbio deciso ad annientare il glorioso regno di Ramses e il Paese intero. E potrà essere fermato soltanto da chi, come Setna, non crede nel potere della violenza, ma in quello della verità.
Aiutato dalla bellissima Sekhet, figlia di un alto funzionario ed esperta di arti magiche, Setna deve quindi valersi di tutta la sua intelligenza per far luce sul mistero, scoprendo ben presto che non può fidarsi di nessuno, che la corte del Faraone è un nido di vipere, che la sua stessa vita è in grave pericolo. Avrà il coraggio di andare sino in fondo, schivando ambizioni, vendette e tradimenti, e di confrontarsi col Male in persona? Una cosa è certa: dopo, in Egitto, nulla sarà come prima…

Christian Jacq
Nato a Parigi nel 1947, Christian Jacq scopre il fascino dell’Antico Egitto a tredici anni, attraverso alcuni libri della biblioteca di famiglia. Quattro anni dopo riesce a coronare il sogno di visitare la terra dei Faraoni e in quel momento il suo destino gli è chiaro: dedicherà la propria vita a quel Paese, a quella Storia, a quel mondo.
Dopo aver studiato Lettere e Filosofia, il giovane Jacq si dedica allo studio dell’Archeologia e dell’Egittologia, conseguendo prima la laurea e successivamente un dottorato presso la Sorbona. Dopo aver pubblicato diversi saggi ed essersi guadagnato gli elogi del mondo accademico francese, Jacq decide di cimentarsi nella narrativa. Il successo arriva nel 1995 con la saga di Ramses: pubblicata in 29 Paesi, raggiunge ogni record di vendita.
Oggi Christian Jacq torna con una nuova saga dedicata all’Antico Egitto che, grazie alla sua passione per quella civiltà ancora ricca di misteri, ai suoi numerosi studi e alla sua strepitosa vena narrativa, sta nuovamente scalando le classifiche internazionali.


Resta questa notte... e non solo di Olga Salar avevo avuto occasione di scoprirlo con il cover reveal del romanzo. Inutile dire che la cover mi ha colpito e ha catturato la mia attenzione, ora non ho potuto fare a meno che inserirlo in wishlist e sperare in una bella lettura come le ultime di questa CE.
Di tutt'altro genere, La tomba maledetta di Christian Jacq mi ha affascinato perché parla degli egizi e fin da piccola mi hanno sempre attirato come popolazione. Dopo visite su visite al museo egizio ora credo che una bella lettura in tema sia perfetta!!

Cosa ne dite di questi due romanzi?
Restate connessi che tra poco arriva l'ultimo appuntamento di oggi!
Ciaoooooo ^_^

Nessun commento

Lascia un commento

Grazie mille per aver lasciato un commento!