23 novembre 2015

Che c'è di nuovo • 13 | Chiacchiere e cose così

Buon pomeriggio wordsbookiani!!!!

Come avete passato il fine settimana? Come noterete dal titolo oggi siamo capitati in un giornata un po' così. Sono giorni che ho un po' la testa fra le nuvole e il mio angolino ne risente parecchio. Sono saltati alcuni appuntamenti fissi (come le uscite della settimana che dovevo pubblicare ieri) e ci sono alcuni post in sospeso che non aspettano altro che essere pubblicati.

Ho comunque deciso che oggi ci sarebbe stato questo post chiacchieroso per potermi chiarire le idee e sfogarmi anche un po' e magari mi servirà proprio come slancio per rimettere la testa al suo posto e tornare alla mia amata routine! Quindi vi tocca sorbirvi...

Chiacchiere e cose così

In questi ultimi giorni sono stata parecchio presa da tutto quello che c'è nella mia vita al di fuori del blog, come vi dicevo non sono riuscita a essere molto attiva e non sono nemmeno riuscita a fare un giro sui blog che seguo e mi dispiace davvero moltissimo!

Questa mattina, poi, mi sono svegliata un po' sottosopra. Soffro tantissimo il freddo e mi piace che ci sia, solo se posso starmene nel calduccio nel mio letto con tantissime cose calde a portata di mano.
Dover uscire, quando ci sono pochi gradi, è una cosa che mi fa venire il malumore. Diciamo che la giornata di oggi non è cominciata nel migliore dei modi. Freddo-pioggia-cielogrigio non sono proprio l'accoppiata vincente per far decollare l'umore, soprattutto di lunedì mattina!

Per fortuna che a risollevare il morale ci siete voi! Appena sono riuscita a mettere mano al pc e a fare una capatina su Facebook la giornata è decisamente migliorata. Si sente l'aria natalizia un po' ovunque e in questo periodo fioccano i giveaway natalizi (sono una cosa strepitosa). Ce ne sono alcuni, come il Christmas is coming de Il Cibo della Mente#‎lacasadelgiocoperdutoxmas‬ organizzato da Jenny de La casa del gioco perduto, che proprio non mi farò scappare e sicuramente, se tutto va secondo i miei piani, ce ne sarà uno anche qui su Words of books! Quindi state attenti e presto festeggeremo anche qui il Natale *__*


CAMBIAMENTI

Ebbene si, vorrei fare alcuni cambiamenti. Sono una persona strana, mi piace pianificare grandi  e piccoli cambiamenti un po' in tutte le cose che mi coinvolgono. In questo periodo mi frullano in testa un sacco di idee e vorrei portarne a termine almeno qualcuna così da cominciare al meglio il 2016. Mamma mia sono già proiettata anni luce davanti a me, penso al 2016! Qualcuno mi fermi altrimenti la mia lista delle cose da fare non avrai mai una fine.
Ma cerchiamo di non uscire troppo dal discorso libroso. Vorrei innanzitutto fare qualche cambiamento qui sul blog, qualche idea ce l'avevo già e spero in questi giorni di ultimare il tutto e poter finalmente parlarvene più chiaramente e farvi vedere a cosa sto lavorando! 
Poi, entrate in scena voi e motivo anche di questo chilometrico post di chiacchiere. Vorrei approcciarmi a qualche nuovo genere letterario. Qualcosa che esca fuori dalla mia comfort zone ma che allo stesso tempo possa coinvolgermi e magari diventare una bellissima scoperta.

Quindi cosa ne dite di suggerirmi qualche bel romanzo da leggere?

I generi che leggo molto spesso sono i fantasy, i distopici, molti romanzi YA e qualche volta anche qualche thriller. Non ho mai letto romanzi horror, biografie o storici tra quelli che mi vengono in mente subito, ma se c'è qualche altro genere che secondo voi dovrei leggere sono prontissima a segnarmi subito il titolo!!

Spero di non avervi annoiato troppo! Scrivetemi i titoli che mi consigliereste nei commenti, sarò più che felice di intraprendere queste nuove letture alla ricerca di qualcosa di unico!
Un abbraccio
Clary

15 commenti

  1. Ciao Clary!
    Spero che la giornata migliori per entrambe, io sono ancora a casa malata ma nonostante il raffreddore/maldigola e qualche giramento di testa domani devo tornare a lavoro..non posso assentarmi molto| ç_ç
    Non disperiamoci via, ho visto i mille giveaway che spopolano ultimamente e vorrei partecipare a tutti in più sono davvero curiosa di scoprire quello che hai in mente per il blog :D
    Attendo anche il tuo GA, non vedo davvero l'ora! :D
    Non sono proprio la persona più indicata per consigliarti libri di genere horror,storici o thriller purtroppo non fanno per me! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giuly!!! Riprendersi dal mal di gola con questo freddo non è facile. In questo momento tenere le mani sulla tastiera del PC è difficilissimo, mi sembra di avere dei cubetti di ghiaccio!! Quasi quasi da domani metto i guanti anche in ufficio!!! ahahahah

      Elimina
    2. Ahahah potrebbe essere un'idea :D

      Elimina
  2. Anche per me ultimamente sono dei giorni un po' così. Più il fatto di andare all'accademia e non poter incontrare i miei amici (che vanno tutti all'università e gli orari non coincidono mai), non migliora le cose :c cambiando discorso, anch'io vorrei fare dei cambiamenti, perché ultimamente il blog sta diventando un po' monotono, sempre con gli stessi post c.c per quanto riguarda un libro fuori dalla tua comfort-zone ti consiglio la duologia Millennio di fuoco. Ok, è sempre fantasy, ma qui parliamo di hight-fantasy, quindi se non ti sei mai approcciato a questo genere, è l'occasione giusta. Io li ho adorato entrambi *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giusy!!!!! Infatti, anche a me sembra un po' monotono e troppo, come dire "negli schemi". Vorrei qualcosina di diverso, vedremo cosa ne salta fuori!!
      Per il romanzo che mi hai consigliato grazie mille!!!! Ne ho sentito parlare ma non ho ancora avuto occasione di leggerlo, segnato!!!

      Elimina
  3. Allora! Ben venga la noia se porta a idee e cambiamenti ;) per quanto riguarda libri fuori dalla tua confort-zone, ti consiglio un libro che ho letto da poco e che mi è piaciuto tantissimo: La custode del miele e delle api di Cristina Caboni, una delle poche letture piacevoli di questo mese che in fatto di letture è stato un mezzo disastro!
    PS. Anche qui a Roma il tempo fa schifo, se ti può consolare...
    Buona serata e a presto Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille del consiglio Maria!!! Credo proprio che leggerò La custode del miele e delle api ce l'ho tra i libri da leggere e per un motivo o per l'altro non l'ho ancora iniziato. Mi sa che è arrivato il momento giusto!!!

      Elimina
  4. Uhm purtroppo non riesco ad aiutarti perché pure io leggo i tuoi stessi generi e di rado vado al di fuori >.<
    Ti capisco per la questione freddo, io però odio ancora di più il caldo... almeno quando fa freddo ci sono le coperte Y.Y
    Per i cambiamenti invece, sono sicura che tirerai fuori qualcosa di bello *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io al contrario adoro il caldo, sono come le lucertole. Me ne starei sdraiata al sole tutto il tempo *___*

      Elimina
  5. Ciao Clary! :) Come ti capisco, anche io non riesco proprio a reggere il freddo: oggi andare in università mi è pesato tantissimo, non ti dico gli svarioni mentre aspettavo il treno sulla banchina, tutta congelata.
    Adoro i libri storici e mi piacerebbe consigliarti Il miniaturista di Jessie Burton! Un libro pieno di colpi di scena, ambientato ad Amsterdam nel '600 e che mi è piaciuto davvero molto ( sono state cinque stelline piene).
    A presto! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ti capisco, anche io ad aspettare il treno questa mattina sono dicentata un ghiacciolo!! Non voglio oensare a domani!! Aiutooooo
      Il libro che mi hai proposto non lo conoscevo ma corro a dare un'occhiata alla trama!!

      Elimina
  6. Ciao Clary, la mattina per me è tragica, solo alzare di poco le coperte mi fa venir voglia di rannicchiarmi di più nel letto ç_ç Poi quando piove o la giornata è nuvolosa la voglia di uscire scarseggia :(
    Io non riesco ad uscire dalla mia comfort zone, specialmente se mi nomini le biografie, è il genere che non leggerei neanche sotto tortura >.< Per gli storici se vuoi ti posso consigliare dei romance storici, ma se pensavi ad un storico diverso mi tiro indietro xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il momento di uscire dal letto è il peggiore di tutti!!! Ogni volta mi dico di starmene li al calduccio ancora 5 minuti ^____^ È tragico!!!
      Per il romanzo, non ho un'idea bene precisa di cosa vorrei leggere, vorrei solo uscire un po' dalla mia comfort zone!!! Quindi potrebbe andare benissimo anche il romanzo che dici tu!!

      Elimina
  7. Ciao Clary, ti seguo sempre anche se non commento mai. Sono curiosa di vedere i cambiamenti.^_^
    Qualche consiglio fuori dalla comfort zone... Su gialli e thriller opterei per la serie Harry Hole di Jo Nesbo (Il pettirosso è il primo), Il terzo gemello e Il martello dell'Eden (entrambi di Ken Follet) qualcosa di più giallo potrebbero essere i classici di Agatha Christie, la serie di Agatha Raisin (di M. C. Beaton. Il primo è Agatha Raisin e la quice letale) o i nostrani Camilleri con Montalbano e Malvaldi con i suoi 4 vecchietti del bar lume.
    Di romanzi storici ho letto principalmente romance e ti consiglio quelli della Woodwiss.
    E mi unisco al consiglio su Il miniaturista.
    Altro genere ancora 'Giorni di zucchero, fragole e neve' di Sarah Addison Allen. Un chick lit, ma con un pizzico di magia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaoo!!! Ma quanti bellissimi consigli ^____^
      Alcuni li avevo già sentiti ma non ne ho letto nessuno quindi provvederò sicuramente ad allargare i miei orizzonti letterari!!!

      Elimina

Grazie mille per aver lasciato un commento!