28 settembre 2015

From my wishlist • 28

Buon pomeriggio wordsbookiani!!!

Oggi mi sono dedicata un pochino al riordino del blog, mentre preparavo il recap di questo mese. Mi sono accorda che è da maggio che non pubblicavo un appuntamento con la mia wishlist, ne è passato di tempo e l'elenco dei libri che desidero non fa che allungarsi.

Sbirciando nei temi di questa rubrica mi sono accorta che sono arrivata al punto in cui aleggia il tema Halloween, lo so che è presto (manca ancora un mesetto - non troppo), infatti ho optato per un tema che tra tutti poteva andare bene anche adesso, vediamo qual'è:

tre libri sugli zombie


Da bambina leggevo una marea di “Piccoli brividi” ve li ricordate? Credo di averne ancora qualcuno in uno scatolone a casa dei miei. Con il tempo però non ho più letto niente di questo genere anche se molti mi incuriosivano parecchio. Sono contenta di potervene presentare tre!!


From my wishlist

Rubrica a cadenza settimanale (dovrebbe esserci il lunedì) ideata dal blog divoratori di libri,
dove seguendo dei temi precisi, presenterò tre libri della mia wishlist.
per l'elenco dei temi clicca qui.

Le Avventure di Benny Imura (Cronache Zombie, #1)
di Jonathan Maberry

Editore: Multiplayer.it Edizioni
Pagine: 448
Prezzo: 14,90 €
Formato: Brossura
Link acquisto: edizioni.multiplayer.it

Trama:
Nell’America post-apocalittica infestata dagli Zombie dove Benny Imura vive, ogni adolescente deve trovarsi un lavoro al compimento del quindicesimo anno di età, o dimezzare per sempre la propria razione quotidiana di cibo. Benny, però, non è interessato a portare avanti il business di famiglia, ma non ha scelta visti i precedenti fallimenti lavorativi; così accetta di diventare un cacciatore di zombie come quel vigliacco di Tom, il suo fratellastro. Il ragazzo si addentra nella desolata Rot & Ruin, il territorio in cui sono confinati gli zombie, con riluttanza, convinto di svolgere un lavoro noioso e pressoché inutile… prima di imbattersi in un terra senza dio, che gli aprirà gli occhi su un mondo totalmente diverso dalla vita a cui era abituato. Conoscerà il suo passato, i lati nascosti della personalità di Tom e il motivo per cui viene considerato da tutti come un eroe: perché là fuori, lontano dalle recinzioni del fortilizio, le distese aride di Rot & Ruin pullulano di rinnegati assassini a caccia di adolescenti, di segreti mortali, di zombie e di bellezze cresciute nelle oscurità del tempo. Rot & Ruin è molto più che un deserto senza vita.

Jonathan Maberry
È romanziere, drammaturgo, sceneggiatore di fumetti alla Marvel Comics (The Black Panther, Wolverine, Spider-Man) e multi-premiato autore al prestigioso Bram Stoker Award (Ghost Road Blues, 2006; The Cryptopedia, 2007). Inoltre, è l’acclamato autore di Patient Zero, opzionato dalla ABC Televsion per una serie tv, Dead Man’s Song, Bad Moon Rising e Zombi CSU: The forensics of the Living Dead, quest’ultimo vincitore del Black Quill Award del 2008.
Rot&Ruin si è aggiudicato un Gold Star Award nel 2010, ed è la prima zombie novel dedicata dall’autore a un pubblico Young adult. Primo libro di una serie, al quale seguiranno Dust & Decay (2011), Flash&Bone (2012) e Fire&Ashes (2013). Maberry è membro di diverse associazioni di scrittori, tra le quali la Science Fiction Writer Associations (SFWA) e la Horror Writers Associations (HWA).
Potete trovare altre informazioni sul suo sito personale jonathanmaberry.com


–––––––– • ––––––––

The New Hunger
di Isaac Marion

Editore: Fazi editore
Pagine: 140
Prezzo: 7,50 €
Formato: Brossura
Link acquisto: fazieditore.it

Trama:
New York è ormai un’immensa palude. New Orleans una barriera corallina. Sull’intero paese, devastato da calamità naturali e privo di un governo centrale, incombe il terribile incubo degli zombie che si aggirano ovunque alla ricerca di sopravvissuti da divorare. Nora e suo fratello Addis, abbandonati dai loro genitori solo con qualche abito e un kit di pronto soccorso, vagano incessantemente da una città all’altra per sfuggire al pericolo di essere derubati o uccisi. Nel frattempo una ragazza di nome Julie è in viaggio con i suoi genitori alla ricerca di un luogo sicuro dove stabilirsi. Ha solo dodici anni, ma ha visto la sua scuola bruciare e i suoi amici morire. Ha visto suo padre diventare freddo e spietato quanto gli zombie. Tutto quello che realmente desidera è un posto da chiamare casa, anche se non lo sarà mai davvero. Intanto non molto lontano da loro un uomo si risveglia nel bosco e non ricorda né chi è né dove si trova e perché. Mentre si aggira senza meta si sforza di rammentare dettagli della sua vita ma l’unica cosa che gli viene in mente è una consonante: R. Un nome che inizia con R.

Isaac Marion
È nato a Seattle nel 1981 e vive lì da sempre. Ha svolto decine di lavori fino a quando un suo racconto, I am a zombie filled with love, non è diventato la short story più cliccata d’America dando vita, circa un anno dopo, a Warm Bodies. Personaggio eclettico, Marion divide il suo tempo tra la scrittura, suonare strani strumenti nella sua band, ed esplorare il paese nel suo camper GMC del 1977.
Potete trovare altre informazioni sul blog burningbuilding.blogspot.it


–––––––– • ––––––––

Alice in Zombieland
di Gena Showalter

Editore: Harlequin Mondadori
Pagine: 435
Prezzo: 6,49 €
Formato: eBook
Link acquisto: harlequinmondadori.it

Trama:
Non avrò pace finché non avrò rispedito nella tomba tutti i morti che camminano. Per sempre. Se qualcuno mi avesse detto che la mia vita sarebbe cambiata in un momento, sarei scoppiata a ridere. E invece è proprio quello che è accaduto. Un attimo, un secondo, il tempo di un respiro, e tutto ciò che amavo è sparito. Mi chiamo Alice Bell, e la notte del mio sedicesimo compleanno ho perso la madre che adoravo, la mia sorellina e il padre che non ho mai capito finché non è stato troppo tardi. Quella notte ho scoperto che lui aveva ragione: i mostri esistono veramente. Gli zombie mi hanno portato via tutto. E adesso non mi resta che la vendetta… Per realizzare i suoi propositi, Alice dovrà imparare a combattere contro i non-morti e fidarsi del peggiore dei cattivi ragazzi della scuola, Cole Holland. Ma lui nasconde dei segreti. E quei segreti potrebbero rivelarsi persino più pericolosi degli zombie.

Gena Showalter
Vive in Oklahoma con la sua famiglia e ha poco più di trent’anni, così come trenta sono i romanzi da lei pubblicati. Per il New York Times e Usa Today è una delle autrici di bestseller più promettenti degli ultimi anni e il suo stile inconfondibile ha saputo stregare milioni di fan in tutto il mondo.
Potete trovare altre informazioni sul suo sito personale genashowalter.com


Il primo volume che vi presento Le avventure di Benny Imura di Jonathan Maberry, l'ho vinto al giveaway organizzato da Denise del blog Reading is believing. Sono contentissima di averlo sulla mia libreria perché sicuramente sarà il primo romanzo su questo tema che affronterò. Mi ispira moltissimo e la cover è davvero un po' macabra e rende l'idea dello zombie in pieno.
The new hunger di Isaac Marion mi incuriosisce perché ho visto il film del sequel di questo romanzo e mi piacerebbe scoprire come si è creata questa società di zombie!
Infine, Alice in zombieland di Gena Showalter, ne ho sentito parlare talmente tanto e quasi sempre bene che non posso certo non inserirlo in wishlist. Da quello che ho capito però per il momento è disponibile solo eBook, vedrò un po' se buttarmi in questa avventura, magari verso la fine del mese ^__^

Quali dei vostri libri in wishlist parlano di zombie??
Al prossimo appuntamento, ciaoooooo ^_^

2 commenti

  1. Le avventure di Benny Imura l'ho letto! molto carino ma non mi aveva conquistata al 100%!
    Alice in zombieland l'ho in ebook, mi ispira!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vado a leggermi la recensione così mi faccio un'idea migliore del libro, mi ispira moltissimo ma non avendo mai letto niente del genere sono un po' titubante!!!

      Elimina

Grazie mille per aver lasciato un commento!