10 luglio 2015

"Mr Sbatticuore" e "Mr Sbatticuore cerca casa" di Alice Clayton

Buon venerdì readers!!

Qui da me oggi si sta proprio bene, vorrei avere questo sole e questa arietta tutto l'anno, sarebbe il mio clima ideale. E visto che sono in gran forma ho deciso di pubblicare oggi una doppia recensione, eheh.
I romanzi in questione sono Mr Sbatticuore e Mr Sbatticuore cerca casa di Alice Clayton, primi due volumi della serie Cocktail, editi entrambi dalla Mondadori.

Mr Sbatticuore
di Alice Clayton

Editore: Mondadori
Pagine: 336
Prezzo: 12,00 €
Formato: Cartaceo
Link acquisto: librimondadori.it

Trama:
Caroline Reynolds ha un fantastico appartamento a San Francisco, una brillante carriera di designer, un invidiatissimo robot Kitchen Aid, ma nessun fidanzato, e nessun O (sì, avete capito di cosa stiamo parlando...). Ha Clive, il miglior gatto del mondo, un gruppo di amiche fantastiche, e nessun O. Ma soprattutto, Caroline ha un vicino fissato con il sesso, il sesso rumoroso, che ogni notte la tiene sveglia a suon di colpi contro la parete. Ogni gemito o sculacciata – e cos'era quello, un miagolio??? – oltre a toglierle il sonno, le ricordano che da troppo tempo, ormai, non ha (sì, avete indovinato) nessun O. Quando il continuo sbattere contro la parete minaccia di sbalzarla letteralmente fuori dal letto, un'esasperata Caroline, vestita solo del suo striminzito babydoll rosa, decide di affrontare il misterioso vicino. Il loro incontro sul pianerottolo nel bel mezzo della notte sarà a dir poco esplosivo.

• RECENSIONE •

Leggere questo libro è stato davvero divertente, un romanzo irriverente nella sua semplicità. La storia si svolge nella quotidianità della vita di Caroline, una giovane interior designer alle prese con il suo nuovo appartamento e il suo nuovo vicino.
Da qui si intrecciano le vite dei diversi personaggi, dove fanno da protagonisti Caroline e Simon (il nuovo vicino). I personaggi sono ben caratterizzati e li si impara a conoscere attraverso i semplici gesti quotidiani. Grazie all'ironia di una e il sarcasmo dell'altro viene a crearsi un giusto mix che non annoia mai il lettore.

Se alcune scene del romanzo sono un po' assurde e al limite del reale, devo dire che nel complesso la storia sembra veritiera.
L'amore tra i due protagonista nasce all'improvviso ma cresce e va consolidandosi lentamente, cosa che mi è piaciuta molto e che lo differenzia un po' da tutti gli altri romanzi di questo genere. La storia tra i due infatti inizia verso la fine del romanzo e un pochino mi è dispiaciuto, avrei letto ancora un po' di questa coppia.
Mi sono divertita moltissimo a seguire le vicende di tutti i personaggi e ho adorato conoscere anche gli amici, personaggi a loro volta ben descritti che ti entrano nella mente e che ti fa piacere che ronzino intorno a tutta la storia.

Lo stile della Clayton ha fatto in modo che leggessi tutto d'un fiato ogni pagina. La scelta di intramezzare la storia con lo scambio di messaggi tra i personaggi l'ho adorato, come la scelta finale di sentire il pensiero di Clive (il gatto) altro personaggio fondamentale della storia.
La Distributrice di Crocchette, come al solito, stava occupando buona parte del letto. Il Gigante, che si chiamava così perché è più alto della Distributrice di Crocchette, stava di nuovo facendo di nuovo quel rumore, un rumore davvero insopportabile. La Distributrice di Crocchette stava iniziando a rigirarsi nel letto. Aveva il sonno troppo leggero. Se non avesse dormito abbastanza, la sera dopo non avrebbe avuto voglio di giocare con me, quindi bisognava porre rimedio. Lei sembrava divertirsi a giocare con me, dunque ancora una volta avrei preso la situazione nella zampa.

Se volete staccare la spina e perdervi in una lettura piacevole ve lo consiglio proprio.

Il mio giudizio: 4/5

★ ★ ★ ★ ☆

E ora come vi dicevo prima passiamo al secondo capitolo di questa storia:

Mr Sbatticuore cerca casa
di Alice Clayton

Editore: Mondadori
Pagine: 264
Prezzo: 16,00 €
Formato: Cartaceo
Link acquisto: librimondadori.it

Trama:
È passato circa un anno da quando Caroline e Simon hanno ammesso i loro reciproci sentimenti e sono diventati una coppia, anche se un po' particolare: lui continua a girare il mondo come fotografo e lei si gode la vita di città, le amiche, il KitchenAid e il gatto Clive. Entrambi sono soddisfatti della situazione finché Caroline, dopo il matrimonio del suo capo Jillian, si ritrova a gestire da sola lo studio di design per cui lavora, e comincia ad allontanarsi da Simon. Lui, nel frattempo, decide di partecipare alla riunione degli ex alunni del liceo e ritorna, dopo tantissimi anni, nella sua città natale. Questo tuffo nel passato lo riporta agli affetti più sinceri e gli fa comprendere di essere ormai pronto per costruire un rapporto profondo, per una vera stabilità. Al rientro, infatti, cancella i suoi viaggi per stare più vicino a Caroline e prova a dare un'importante svolta alla loro relazione comprando una villetta fuori città e proponendole di convivere. Lei è contenta ma al tempo stesso turbata, teme che Simon stia affrettando i tempi, che il rispetto della reciproca indipendenza su cui è stata fondata la loro storia possa essere compromesso. Questa preoccupazione, unita a un crescente caos lavorativo e a un gatto un po' troppo curioso di esplorare i dintorni di Sausalito, porta Caroline a una piccola crisi.

• RECENSIONE •

Mi sono buttata nella lettura di questo libro subito dopo aver finito il primo cercando così di non perdermi nessun dettaglio. E così, è stato. Già dalle prime pagine si respira la stessa aria con cui si è concluso Mr Sbatticuore.
Sono contenta di come si sia sviluppata la storia, avevo paura che diventasse un po' noioso e invece una pagina ha tirato l'altra e ho divorato anche questa seconda parte.

Dal titolo mi aspettavo un qualcosa di diverso perché, Simon, la casa non è che la cerca ma la vuole e la prende.

Il gruppo di personaggi che si è andato a creare e che ha riempito la vita dei due protagonisti nel primo capitolo, torna attivo come sempre. Mimi e Sophia mi fanno impazzire e insieme a Caroline creano un gruppetto perfetto ^_^

Rispetto al primo volume l'ho trovato meno inteso, la storia prende una piega che mi ha fatto sorridere e che non mi aspettavo, di solito nelle serie di queste genere la coppia "scoppia" per poi tornare assieme tra mille peripezie. In questo caso la storia, invece, si evolve in maniera più naturale quasi da sogno. Perché si diciamocelo sono poche le occasioni nella vita in cui ti capitano tutte le cose positive che succedono a Caroline, entro i ventisette anni.

Decisamente sono contenta di aver avuto l'occasione di leggere entrambi e ora vorrei sapere come procederanno le cose. So che ci sono altri volumi di questa serie ancora inediti in Italia, speriamo solo che ce li portino tutti!


Il mio giudizio: 3.5/5

★ ★ ★ ½ ☆

Un po' meno del primo perché meno energico ma comunque una piacevolissima lettura.
E voi cosa ne pensate? Li avete già letti? Fatemi sapere nei commenti!!
A presto ^_^

2 commenti

  1. Avevo sentito parlare del primo, ma non mi aveva attratta molto. Non sapevo ci fosse un seguito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È una serie composta da quattro libri, il secondo Mr Sbatticuore cerca casa è uscito il 23 giugno di quest'anno per la Mondadori. La coppia di questo romanzo è un po' diversa dalle solite coppie che si portano all'estremo, si lasciano, si riprendono e così via. Per questo mi è piaciuto!

      Elimina

Grazie mille per aver lasciato un commento!