13 luglio 2015

"Ava Lavender" di Leslye Walton

Ri-buon pomeriggio readers!!

Oggi giornata ricca di post, poco fa vi ho annunciato il cambio della grafica del blog (come potete notare abbiamo cambiato vestitino) e ora sono qui per lasciarvi una nuova recensione! in questi giorni sto cercando di rimettermi in pari con gli arretrati, me ne mancano ancora alcuni ma devo dire che ho smaltito un po' la pila dei libri da recensire.
Devo darci dentro adesso con la pila di quelli da leggere -__- Lì si che siamo in alto mare!

Ma tornando a noi eccovi qui il mio parere su Lo straordinario mondo di Ava Lavender di Leslye Walton edito da Sperling & Kupfer!

lo straordinatio mondo di Ava Lavender
di Leslye Walton

Editore: Sperling & Kupfer
Pagine: 288
Prezzo: 15,90 €
Formato: Cartaceo
Link acquisto: sperling.it

Trama:
Ava Lavender è nata con le ali, ma non può volare. Non può nemmeno vivere come le coetanee, perché sua madre la tiene chiusa in casa, al riparo da occhi indiscreti. Ma ha sedici anni e non si rassegna a essere diversa. In cerca di un perché, scava allora nel passato della sua famiglia, e scopre il destino infausto delle sue antenate: ognuna segnata da una peculiare stranezza, ognuna condannata a un amore infelice. E se fosse proprio l'amore la forza in grado di spezzare quell'antica maledizione? Un amore vero, capace di vedere oltre le apparenze. Per trovarlo, Ava dovrà affrontare il mondo fuori, gli sguardi di chi la crede un mostro o un angelo. Fino alla notte del solstizio d'estate, quando sarà lei a scrivere un nuovo, forse decisivo capitolo nella storia straordinaria della sua famiglia.

• RECENSIONE •

Ormai è passato un sacco di tempo da quando ho letto Ava Lavender, ma non riuscivo proprio a mettere insieme una recensione che potesse andarmi bene. Il romanzo di per sè mi è piaciuto ma mi ha anche sconvolto, non avevo ancora letto una storia simile e, emersa dalle pagine di quest'ultima, non sapevo bene cosa provavo.

Ero pervasa da milioni di emozioni, alcune anche contrastanti tra loro. Già alla vista della copertina e sopratutto dalla parte sotto, lavorata anch'essa, ero rimasta affascinata da questo volume, ma mai mi sarei aspettata un libro unico come questo.
La storia che si dilata nel tempo per ben quattro generazioni, racconta gli amori e le vicessitudini che accompagnano le donne di casa Lavender. Storie tutte particolari che vedono come protagonista la giovanissima Ava, che ci racconta la sua storia e quella della nonna e della mamma.

Mi è stato detto che le cose vanno sempre come devono andare: mia nonna si innamorò tre volte prima del suo diciannovesimo compleanno. Mia madre trovò l’amore in un ragazzo del vicinato quando aveva sette anni. E io, io sono nata con le ali, uno scherzo della natura che non ha mai osato aspettarsi niente di grandioso come l’amore.

Di queste donne ci viene raccontata una storia alquanto bizzarra. Di come l'amore e il dolore sono parte della stessa medaglia.
Lo stile della Walton, così ricco di dettagli strega il lettore mandandolo, per tutta la durata della lettura, vicino a quella bellissima casa lilla che svetta sulla collina.
Non saprei dirvi cosa mi ha colpito di più di questo romanzo e cosa di meno, sono stata prede delle emozioni praticamente per tutto il tempo, l'amore che fa da perno a questa storia viene vissuto in tutte le sue sfaccettature e in tutti i suoi tempi, facendoci rendere conto di quanto le persone davanti al sentimento più puro del vero amore possano compiere atti sciocchi e inspiegabili che si trasformano, anche, in qualcosa di magico.

Non credo di essere riuscita nel mio intento di spiegare questo romanzo, ma sono convita che dobbiate leggerlo, perchè davvero unico!

Il mio giudizio: 5/5

★ ★ ★ ★ ★

Qualcuno di voi lo ha già letto o pensava di farlo?
Fatemi sapere nei commenti!!
A presto ^_^

8 commenti

  1. Vabbè, la mia pila di libri da leggere ne conta sui 200, quindi tranquilla che non sei sola!
    Comunque, questo libro non mi aveva attratta al massimo. Devo dire che il tuo parere mi ha messo un pò il tarlo della curiosità. Non sono ancora del tutto convinta però!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ile è molto particolare e proprio per questo, secondo me, o lo si ama o lo si odia!! Ma avendolo adorato non posso che consigliartelo!

      Elimina
  2. Quanto vorrei leggerlo! *-* ho visto tanti pareri positivi e perciò mi incuriosisce!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ti capita l'occasione non fartela scappare è qualcosa di unico!

      Elimina
  3. Ne ho sentito parlare sempre bene. Ammetto che i libri troppo particolari potrebbero non rientrare nelle mie corde, sono molto più incline a letture lineari, comunque recensione bellissima *o*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Jessica!! Questo libro è fuori dal comune, molto, molto particolare. Ma devo dire che colpisce tanto, magari è una buona occasione per uscire dalla comfort zone! ^_^

      Elimina
  4. oh, sono contenta che sia carino perchè mi ispirava un sacco. E che bella la cover rigida *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, la parte rigida è bellissima! Mi piacciono quando hanno un qualche particolare anche loro!!!

      Elimina

Grazie mille per aver lasciato un commento!