30 luglio 2015

TimeCrime • 1

Buon pomeriggio carissimi readers!!!

Oggi sono qui già di tardo pomeriggio per lasciarvi una carrellata di nuove uscite per le CE. Avevo preparato questi post, ma non sono ancora abile con la programmazione così finisce sempre che un saltino sul blog ce lo faccio e alla fine pubblico manualmente.

Questa settimana è stata più frenetica che mai e infatti sono stata presente a singhiozzi. Probabilmente da domani il blog si prenderà un periodo di ferie, una settimana non troppo ma non sempre riesco a essere attiva e in questi giorni ho davvero un sacco di cosa da fare, ma vedremo ^_^

Intanto cominciamo con le uscite di oggi per la Time Crime. Il primo romanzo che vi segnalo è Il Golem di Hollywood di Jonathan Kellerman e Jesse Kellerman, sempre di Jonathan è il secondo romanzo che vi presento, ovvero, La colpa, una storia di morte e follia ci dice la cover. Ultimo per questa CE abbiamo Il libraio di Parigi di Mark Pryor, non so come mai ma tutto ciò che ha a che fare con librerie e librai attira sempre la mia attenzione!!

Ma vediamo i dettagli di questi romanzi:

Il Golem di Hollywood
di Jonathan Kellerman e Jesse Kellerman

Editore: Time Crime
Pagine: 592
Prezzo: 14,90 €
Formato: Cartaceo
Link d'acquisto: fanucci.it
Data d'uscita: 30 luglio 2015

Trama:
Una mattina, Jacob Lev, detective della polizia di Los Angeles, si sveglia stordito e confuso.
Nei suoi ricordi della notte precedente solo qualche frammento sconnesso: un bar, un bicchiere, una bella donna... Non riesce a ricordare cosa sia successo nelle ore successive. Ma questo è solo un piccolo mistero in confronto a ciò che, ben presto, si troverà ad affrontare. Assegnato di recente alla squadra Progetti speciali, di cui per primo ignorava l’esistenza, Lev giunge su una scena del crimine in una casa sulle colline di Hollywood. Lo spettacolo che si trova di fronte è tanto insolito quanto agghiacciante. Non c’è alcun cadavere, solo una testa sul pavimento e la parola “giustizia” scritta in ebraico sul muro. Da Los Angeles fino alla vecchia Europa, ha inizio un’indagine sulle tracce del leggendario Golem di Praga. Un’odissea investigativa che stravolge tutte le verità in cui Lev ha sempre creduto, e dopo la quale la sua stessa visione del mondo cambierà per sempre...

Un’indagine ossessionante sul discrimine tra colpa e innocenza, per una storia che combina gli elementi sfuggenti del soprannaturale con la cura del dettaglio della scienza forense, le credenze popolari con la violenza più efferata.


–––––––– • ––––––––
La colpa
di Jonathan Kellerman

Editore: Time Crime
Pagine: 512
Prezzo: 5,90 €
Formato: Cartaceo
Link d'acquisto: fanucci.it
Data d'uscita: 30 luglio 2015

Trama:
Una serie di eventi terrificanti si verificano in rapida successione in un quartiere di lusso di Los Angeles. La ristrutturazione di un cortile porta alla luce il corpo di un bambino, sepolto sessant'anni prima. Subito dopo, un'altra macabra scoperta di ossa vicino al corpo di una donna uccisa spinge il detective Milo Sturgis a richiedere l'aiuto dello psicologo Alex Delaware. Ma sembra che neanche la sua vasta esperienza sia sufficiente a disseppellire la disturbante verità legata ai ritrovamenti. L'indagine dovrà scavare nel passato, nella storia d'amore tra un'infermiera e un medico in un ospedale dalla cattiva fama. Ma non solo. Arriverà a irrompere nel mondo privilegiato e protetto delle celebrità hollywoodiane, che sotto la sua superficie scintillante e frivola nasconde riti violenti e sinistri. Alex e Milo stanno per confrontarsi con una delle menti più depravate e pericolose con cui abbiano mai avuto a che fare, in una storia di morte e follia, sognatori e predatori, innocenza assoluta e colpa profonda.


–––––––– • ––––––––
Il libraio di Parigi
di Mark Pryor

Editore: Time Crime
Pagine: 384
Prezzo: 5,90 €
Formato: Cartaceo
Link d'acquisto: fanucci.it
Data d'uscita: 30 luglio 2015

Trama:
Max, un anziano libraio di Parigi, viene rapito davanti agli occhi di Hugo Marston, capo della sicurezza presso l'ambasciata degli Stati Uniti. Eppure, nonostante la sua testimonianza, la polizia non sembra intenzionata ad aprire un'inchiesta, neanche quando, di lì a qualche giorno, nella Senna vengono ritrovati i cadaveri di altri due librai. Scavando nel passato di Max Koche, Hugo scopre dettagli inquietanti: perché mai la Cia possiede un dossier sul vecchio libraio? E perché il nome di Max viene accostato a quello di Serge e Beate Klarsfeld, i famigerati cacciatori di nazisti nella Francia del dopoguerra? La sua scomparsa è in qualche modo legata al suo passato, o c'entra uno di quei misteriosi libri antichi che si rifiutava di vendere nonostante le insistenze dei facoltosi bibliofili parigini? Servendosi del prezioso aiuto di Tom Green, un agente dei servizi segreti che conosce dai tempi dell'fbi, Marston cerca di mettere insieme i tasselli del puzzle e di collegare passato e presente, in un'indagine serrata e pericolosa, che lo porterà a scendere a patti con gli ambienti corrotti all'interno della polizia e delle istituzioni, e che finirà per coinvolgere le bande criminali in guerra per il controllo del traffico internazionale di droga.


Cosa ne pensate, ne avevate già sentito parlare?
Ciaoooooo!!!

Nessun commento

Lascia un commento

Grazie mille per aver lasciato un commento!