2ª Tappa Blogtour "Non chiamarmi principessa" di Connie Jett | Personaggi

Buongiorno carissimi readers!

Ormai sogno le ferie e non vedo l'ora di potermene stare un pochino sotto l'ombrellone con un bel libro. E voi come state? Siete tra i fortunati già in vacanza o come me siete alle prese con il lavoro?


Oggi sono super felice di essere qui a ospitare il blogtour di Non chiamarmi principessa di Connie Jett edito da Libro Aperto International Publishing, che è iniziato il 13 luglio su Il cibo della mente. Ho letto questo libro in una mattinata e mi dispiace solo che sia finito subito. Infatti sono contentissima di trovarmi qui per approfondire con voi alcune parti di questo romanzo e prolungare un po' la mia presenza tra le pagine.

Il blogtour si dividerà in otto tappe che vi porteranno a conoscere meglio il romanzo e i suoi protagonisti. Ma vediamo in cosa consistono queste tappe e dove si svolgeranno, grazie al calendario che vi lascio qui sotto:

Il cibo della mente
Presentazione del romanzo

Words of Books
Approfondimento personaggi e fancasting

Voglio essere sommersa dai libri
Presentazione cover italiana

Biancaneve Critica
Pazzie fatte dopo delusioni amorose

Diary of a bookworm
Intervista all'autrice Connie Jett

We found wonderland in books
La lista non lista di Katia

Stelle nell'iperuranio
Alcuni estratti dal romanzo

I love wropping
Donne e tacchi alti



Non chiamarmi principessa
di Connie Jett

Editore: Libro Aperto International Publishing
Grafica: Catnip Design
Pagine: 106
Genere: Romantic Comedy
Prezzo: 0,99 €
Formato: Ebook
Data d'uscita: 28 giugno 2015
Link acquisto: amazon.it | mondadoristore.it

Trama:
Katia è una donna moderna e indipendente, disegnatrice di abiti per bambini e con la passione per i tacchi alti. La sua vita è perfetta finché non ha la sfortuna d'innamorarsi dell’uomo sbagliato, il suo capo, che le fa perdere la testa e il lavoro.
Con l’autostima sotto i piedi decide di prendersi un anno sabbatico in cui dedicarsi a se stessa e alla ricerca della felicità, e sebbene non tutte le sue decisioni saranno quelle giuste, il destino le offrirà una nuova opportunità.
Tornerà a credere nell’amore?

DUE PAROLE SULL'AUTRICE

Connie Jett è nata in Argentina nel 1983. Ha studiato Filosofia all’Università di Buenos Aires e Comunicazione Interculturale all’Università di Genova. Dal 2002 vive in Europa tra l’Italia e la Spagna. Ha lavorato come giornalista per la TV italiana e per varie riviste. Attualmente insegna in una scuola d’infanzia ed è appassionata di letteratura romantica.
È l’autrice di Mi colección de secretos, romanzo chick lit insignito del premio Miglior romanzo contemporaneo 2012 dal web romantico “Autrici in ombra”, e di Todo puede cambiar en un instante, El instante en que todo cambió para Lola, Mis días sin ti, Kamikazes por amor e ¡A otra con ese cuento!

Potete incontrare Connie su Facebook | Twitter | Instagram
o potete visitate il suo blog e il suo sito web!


• RECENSIONE •

Ho iniziato a leggere questo libro curiosissima di scoprire il genere chick-lit di cui avevo molto sentito parlare ma al quale non mi ero ancora affacciata. Non chiamarmi principessa è stata un bellissima prima esperienza, l'ho divorato in una mattinata. E avrei letto ancora qualche pagina, perchè sì, diciamocelo, la sua unica pecca è l'essere troppo  breve.

La storia vede come protagonista una giovane donna, Katia, che dopo una delusione amorosa, di quelle toste, decide di cambiare la sua vita, di cambiare se stessa per ritrovare la felicità e magari di nuovo l'amore, ma questa volta quello vero.

Rimettersi in gioco dopo una storia importante non è mai facile, di solito ci si chiude a guscio e per un po' non si vuole nè sentire, nè vedere nessuno. Ma da questo guscio bisogna uscire prima o poi ed è quello che farà anche la nostra protagonista.

Ormai vicina ai trent'anni decide di rimettersi in gioco, facendo tutte quelle cose che ha sempre desiderato fare o che non si aspettava di fare mai. In un anno sabbatico che decide di prendersi, aiutata dalle amiche, che sono davvero gli antipodi, riuscirà nella sua impresa? Troverà di nuovo l'amore? Questo è quello che mi sono chiesta e che mi ha spronato a fare il tifo per Katia e la sua lista anti-convenzionale.

Sorridere ogni giorno. Cerca una scusa e sarà il tuo miglior pretesto

Connie Jett è riuscita ad incantarmi in poche righe e farmi scoprire un genere tutto nuovo che voglio sicuramente approfondire ancora un po'. Peccato davvero per le poche pagine che fanno volare via in un attimo il romanzo, ma non posso fare altro che consigliarvi questa lettura.

Il mio giudizio: 4/5

★ ★ ★ ★ ☆


Approfondimento personaggi e fancasting

In questa tappa del blogtour, dopo avervi lasciato il mio parere sul romanzo, vi presento un pochino i personaggi che popolano questo libro, cercando di dargli un volto. Ma vediamo un po' come me li sono immaginati mentre sfogliavo le pagine di questo ebook.

Katia


La nostra protagonista è una ventinovenne disegnatrice di ambiti per bambini. Fisicamente è una ragazza minuta, bionda e bassina (un metro e cinquatatré per essere precisi). Per sopperire al fattore altezza non esce mai e poi senza tacchi, per i quali ha una vere e propria dipendenza.
Si presenta, inizialmente, innamorata del suo capo con il quale ha una relazione a senso unico. Lei ama lui, lui ricambia ma è fidanzato con un'altra. Alla ricerca dell'amore vero ha decisamente le idee chiare su quello che vuole:
[...] vivere insieme in un appartamento bello e nuovo, con un enorme balcone fiorito, una piscina d'acqua cristallina, molte stanze spaziose e luminose e persino un meraviglioso cane in giardino.
Ho detto cane? Sì e magari avremo anche un bambino.

Già dalle prime righe di lettura mi è apparsa davanti al viso l'immagine di Candice Accola che secondo me rispecchia decisamente bene la nostra protagonista.

Mat


Lui è Mat ed è alto, magro, bello, simpatico; insomma, il tipico stronzo. Erano tutte pazze di lui in azienda o meglio, eravamo tutte pazze di lui.

Dalla descrizione che ne dà Katia, direi che è decisamente il classico rubacuori. Perfetto sulla carta sotto ogni punto di vista, ma il piede in due scarpe proprio non va bene e il suo comportamento lascia alquanto a desiderare.
Neanche a farlo apposta mi è parso adatto a questo personaggino qui, Matt Bomer. Affascinante sì, ma secondo me anche un bel po' stronzetto.


Josè


Un amore giovanile, un ragazzo dolce molto più alto della nostra Katia, con le labbra carnose, i capelli nero corvino e un bel culetto sodo. Lavora in un negozio di videonoleggio ed è ancora innamorato perso di Katia nonostante siano passanti alcuni anni dalla loro storiella di baci nascosti nel cortile della scuola.
La mia scelta per questo personaggio è ricaduta su Bob Morley, con quel sorriso dolcissimo lo trovavo un perfetto candidato per Josè.




Irene


L'amica, la collega, la pazza. Questi sono i tre aggettivi che descrivono meglio Irene. Una ragazza single a cui piace sperimentare la vita, premurosa con Katia. È una di quelle persone che dovresti avere sempre intorno. Pronta ad aiutarti nel momento del bisogno ma anche capace di dirtene quattro quando proprio non stai facendo la cosa giusta. È un personaggio che mi è davvero piaciuto. Dalla chioma bionda con un carré corto e una frangia nero corvino che fa sì che risalti tra la folla.
Trovo ideale per questo ruolo Jaime Winstone, solo a vedere le sue foto mi sembra l'attrice adatta, solare e con una chioma molto particolare anche lei. (Andate a vedere le sue foto su google)


Monica


Ultima ma non di minore importanza, abbiamo l'amica d'infanzia Monica. Felicemente accoppiata, con un bambino di due anni, Marcos. Lavora come maestra in una scuola d'infanzia, non chiamatelo asilo in sua presenza. Esperta di bambini, aiuta Katia a orientarsi rispetto alle taglie e le forme degli abiti da bambini ma la supporta anche nella vita di tutti i giorni.
È infatti lei (e la psicologa express) a consigliarle di scrivere i suoi pensieri per tirarsi fuori da questa delusione amorosa. Con Irene formano la squadra perfette per sostenere Katia.
Per lei mi sono immaginata Caterina Scorsone, ha un viso che mi sembra l'ideale per una mamma/maestra d'asilo.


Regole e Giveaway finale

Alla fine di questo blogtour ci sarà una sorpresa per voi, la possibilità di vincere l'ebook di Non chiamarmi principessa e un buono amazon da 15€.
Le regole per partecipare sono queste che vi ripropongo qui sotto, ma vi basterà compilare il form Rafflecopter che abbiamo preparato:

OBBLIGATORIO:
  • Seguire i blog che partecipano al blogtour + 3 punti
  • Mettere mi piace alla pagina della Libro Aperto International Publishing e della scrittrice Connie Jett + 3 punti
  • Commentare tutte le tappe + 2 punti
  • Condividere evento su facebook + 2 punti
  • Condividere il BT su twitter taggando @libro_aperto + 3 punti

FACOLTATIVO ma apprezzatissimo:


a Rafflecopter giveaway
Allora cosa ne pensate? Vi abbiamo incuriosito un po'?
Fateci sapere nei commenti!!!
E miraccomando per non perdervi nulla potete seguire l'evento su Facebook cliccando QUI. Vi aspettiamo al prossimo appuntamento, il 17 luglio, sul blog Voglio essere sommersa dai libri.
Ciaooooooooo ^_^

43 commenti

  1. Ma certo che mi ispiraaaaaa *.* ma ne vogliamo parlare di Josè? *.* fantastico :) woow.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è perfetto!!! E Bob lo rappresenta in modo divino *__*

      Elimina
  2. Questa tappa è davvero fatta benissimo, incantevole! Il fancasting è stato davvero divertente, Candice Accola è davvero stupenda *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie sono contenta che vi piaccia, è il primo fancasting del blog *__* Concordo con te, la Accola è stupenda!!

      Elimina
  3. Clarissa, bella! Mamma mia!!! mi piace tantissimo il tuo fancasting!!! Tutti personaggi sono perfetti, davvero... Katia <3, Mat, Jose, Irene, tuttiiiiiii!!!
    Grazie, grazie!!! Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Connie!! Grazie a te per avermi fatto divertire con la tua storia e i tuoi personaggi! Sono contentissima che ti piacciano tutti, me li sono proprio immaginati così mentre leggevo ^_^
      A presto! Un abbraccio!!

      Elimina
  4. non ho letto ancora il libro ma il fancasting mi sembra decisamente super! adoro Candice Accola... e Jaime Winstone nel ruolo della pazza amica ci sta da dio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Jaime ha proprio quell'aria lì! Non mi veniva in mente personaggio migliore *__*

      Elimina
  5. in questo momento avrei bisogno di un amica come Irene!! stupendo fan casting ! ibrava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un'amica come Irene dovrebbe sempre esserci per ognuna di noi!! È fantastica!

      Elimina
  6. Devo dire che avete scelto dei bei attori che interpreteranno i protagonisti :) non vedo l'ora di conoscere meglio Matt Bomer.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. *__* awwwwww! È troppo... Non ci sono parole, i suoi occhi poi!!!

      Elimina
    2. *__* quando si dice ti puoi perdere nei suoi occhi :)

      Elimina
    3. ^_^ sono sempre più curiosa

      Elimina
  7. seconda tappa, presente !!! quanto mi piace la copertina di questo libro!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pam è stata bravissima come sempre, tra le tappe del blogtour c'è un approfondimento anche su quella, non perdertela!!

      Elimina
  8. Ciao, trovo il tuo fan casting molto carino e mi fa davvero piacere che il romanzo ti sia piaciuto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Silvia, sono contenta che ti piaccia *__*

      Elimina
  9. Finito di leggere adesso il libro, mi è piaciuto abbastanza ma mi è sembrato troppo veloce avrei preferito che si fosse addentrata un pò di più nella storia.
    I personaggi però erano ben caratterizzati e subito ti fai un'idea di come sono.
    Per quanto riguarda il tuo fancasting mi piace la scelta di Candice perchè la vedo molto come Katia, ma è troppo alta e per l'altezza io avrei scelto Hilary Duff.
    Non condivido la scelta di Matt, premesso che lo adoro e lo seguo in tutti i suoi lavori, ma non ce lo vedo proprio a comportarsi come Mat per lui vedo più adatto Gabriel Macht che in Suits fa il vero str.... oppure visto che il romanzo è ambientato in Spagna troverei adatto anche Miguel Ángel Muñoz.
    La scelta di Irene mi piace tantissimo come anche quella di Josè, Bob è la perfezione <3
    Infine Monica.... forse il fatto di aver visto Caterina in Private Practice e in Grey's Anathomy me la fa vedere in maniera diversa, ma non riesco ad immaginarmela un tipo materno, o forse è perché me la sono immaginata anche lei bionda molto simile a Brianna Brown di Devious Maids.
    Alla fine è bello avere diverse idee sui personaggi e avere dei confronti.
    Non vedo l'ora di scoprire la prossima tappa ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Miriam!!! Si Candice è molto più alta ma come personalità mi ricordava moltissimo la nostra Katia *__*
      Sono molto contenta dei tuoi suggerimenti, infatti sono subito andata a sbirciare le foto di quelli che mi hai citato, Gabriel Macht in effetti mi sembra proprio un bel tipino!!!

      Elimina
  10. Bellissima tappa, e i personaggi mi piacciono molto :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Valentina!! Sono contenta ti sia piaciuta ^_^

      Elimina
    2. Dovrei dire io grazie :D La tua recensione mi piace davvero molto :)
      E se lo hai divorato non posso fare altro che desiderare di comprarlo al più presto :D

      Elimina
    3. Troppo gentile *__* Ma te lo consiglio davvero è perfetto per queste giornate di sole, un ottimo svago!!

      Elimina
  11. Molto carini i personaggi, ottima scelta :P
    Sono molto curiosa di leggerlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che ti siano piaciuti!

      Elimina
  12. Adoro le tappe in cui si approfondiscono un po i personaggi e i fancast *-*
    Ottime scelte! Sopratutto per Matt Bomer e Bob Morley *o*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehehe Matt e Bob sono perfetti ^_^

      Elimina
  13. Bella tappa e..... approvo pienamente José.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara!!! Josè/Bob è bellissimo e dolcissimo *__*

      Elimina
  14. Non vedo l'ora di leggerlo! Solo il titolo mi ispira tantissimo :p
    E poi ottima scelta dei protagonisti... Ce li vedo proprio bene nei vari ruoli =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Silvia!!! Il titolo e la cover attirano molto eh?

      Elimina
  15. Mi avete più che incuriosita! :D questo fancasting è bellissimo! Datemi Josè adesso! *________*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha ci sarebbe una bella lotta per avere Josè!!! *__*

      Elimina
  16. Il fancast mi fa davvero.... sciogliere *-*
    Un film con Matt e Bob sarebbe il massimo, se poi ci fosse anche Caterina Scorsone, credo diventerebbe il mio film preferito. Amo i fancast e questo... E' stupendoooo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Awwww sono contentissima che ti piaccia ^_^

      Elimina
  17. Questa cosa del cast mi piaciuta moltissimo!!! Adoro la Accola e Bomer! L'unica che mi ha fatto storcere un po' il naso é Monica ma perchè l'attrice non mi è particolarmente simpatica. Ora corro a commentare le altre tappe che mi sono persa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me Caterina Scorsone nella parte di Amelia in Grey's Anatomy non fa impazzire ma girando nel web l'ho trovata in una serie dove fa proprio la mamma e non so i lineamenti del viso mi dicevano che era perfetta per il ruolo ^_^

      Elimina

Grazie mille per essere passato di qui, se ti fa piacere lascia un tuo pensiero!