27 giugno 2015

Dunwich Edizioni • 2

Buongiorno a tutti readers!!!

Oggi vi segnalo qualche uscita per la Dunwich Edizioni che questo mese ha pubblicato un bel po' di romanzi interessanti. Una lucertola dalla pelle di donna di Cristiano Fighera è il quarto capitolo della serie Moon Witch di cui vi avevo presentato il terzo in questo post.
Il tocco dell'aldilà di Ornella Calcagnile devo dire che mi ha colpito molto dalla trama e anche per la cover ghiacciata. Infine, Vesuvio Breakout di Giorgio Riccardi è un horror raccontato tramite le pagine del diario del protagonista.

Ma vediamo i dettagli dei romanzi...

Una lucertola dalla pelle di donna
(Moon Witch – Episodio IV)

di Cristiano Fighera

Editore: Dunwich Edizioni
Pagine: 73
Prezzo: 0,99 €
Formato: Ebook
Link d'acquisto: amazon.it

Trama:
Amanda è una strega sopravvissuta ai roghi di Salem. In fuga da secoli da misteriosi nemici, un tempo potente e splendida, oggi è vecchia e malata, ormai quasi incapace di lasciare la stanza che occupa nella villa isolata in cui si è rifugiata. Unico suo alleato è Jonas, suo innamorato e fe-delissimo dal loro primo incontro, avvenuto più di set-tant’anni prima, quando Amanda era ancora una donna af-fascinante e misteriosa, e Jonas solo un ragazzino. Savieri è un cacciatore di streghe al soldo della Sacra In-quisizione, incaricato di mettere fine una volta per tutte alla minaccia di Amanda. Addestrato e implacabile, alla guida di un gruppo di mercenari ben armati e privi di scru-poli, Savieri è pronto a tutto pur di difendere il mondo – ma soprattutto sua moglie e sua figlia – da quella creatura infernale. Ma quando la sua strada incrocerà quella di Amanda e Jonas, scoprirà che non tutte le avventure hanno un lieto fine. E neppure le storie d’amore.

DUE PAROLE SULL'AUTORE

Cristiano Fighera (Roma, 1975), ha scritto fumetti (Terra Inferno, pubblicato in Francia da Soleil), cortometraggi horror (Ultimo Spettacolo, regia di Alex Visani), romanzi (Mucche - Midgard Edizioni e Dove vanno a morire gli angeli - Taac Books) e racconti, pubblicati in varie antologie (La serra trema, morte a 666 giri, l’ultimo canto delle sirene - pubblicate da Dunwich, Esecranda 2014, Esescifi 2015, NASF 10, Nero Premio e numerose altre). Al momento sta lavorando alla sua prima antologia personale.

–––––––– • ––––––––

Il tocco dell’aldilà
di Ornella Calcagnile

Editore: Dunwich Edizioni
Pagine: 52
Prezzo: 0,99 €
Link d'acquisto: amazon.it

Trama:
Imma e David sono solo amici virtuali, uniti dai social e la passione per i film, almeno fino a quando non decidono di incontrarsi. David ha tutte le qualità possibili e immagina-bili che un ventiquattrenne possa desiderare: è bello, intel-ligente e prestante. Tuttavia si impone un isolamento in-spiegabile agli occhi di chi lo circonda. Nessuno conosce l’inquietante segreto che fin da bambino, quando il suo cuore ha smesso di battere per qualche istante, affligge il giovane. Imma, spigliata e solare, rappresenta una boccata d’aria fresca nella sua vita grigia e solitaria ma la serenità non durerà a lungo. La ragazza scoprirà nel modo più cruento cosa si cela nei trascorsi del suo sventurato amico, affrontandone i fantasmi del passato e avvicinandosi a un mondo che mai l’aveva sfiorata.

DUE PAROLE SULL'AUTRICE

Ornella Calcagnile, nata a Napoli nel 1986, diplomata all’Istituto D’Arte, laureata in Scienze della Comunicazio-ne, ha sempre avuto un debole per tutto ciò che riguarda la creatività: grafica, disegno, fotografia, video-editing, fu-metto e cinema. Inizia a scrivere nel 2008 per dare sfogo alla sua fantasia ma con il tempo nasce una vera e propria passione che la induce a creare un blog di racconti e a lavorare sei mesi come copywriter, avvicinandola ulteriormente al mondo dell’elaborazione testi e della comunicazione.
Per saperne di più visitate il BLOG dell'autrice

–––––––– • ––––––––

Vesuvio breakout
di Giorgio Riccardi

Editore: Dunwich Edizioni
Pagine: 288
Prezzo: 9,90 €
Formato: Cartaceo
Data d'uscita: 15 luglio 2015

Trama:
L’esplosione del Vesuvio ha devastato le zone circostanti, isolando la Campania dal resto della penisola. Come se non bastasse, il sottosuolo ha liberato effluvi che agiscono sui morti, facendoli tornare in vita. I nuovi esseri sono famelici e al di là di ogni guarigione. Un gruppo di sopravvissuti si rifugia all’interno del cinema situato nel centro commerciale di Casoria, l’unico riparo sicuro in un mondo ormai in rovina. Fughe, attacchi di morti viventi e insidie di altri sopravvissuti saranno descritti attraverso le pagine del diario del protagonista. Le sue riflessioni fanno da cornice a un universo devastato, dove la salvezza sembra essere sempre più un miraggio.

DUE PAROLE SULL'AUTORE

Giorgio Riccardi nasce a San Giorgio a Cremano in provincia di Napoli il 5 maggio 1982. Vive a Roma da oltre un decennio dove si è laureato in Scienze delle Comunicazioni. Attualmente lavora presso l'aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino come addetto di scalo per Adr assistance ma nel passato ha lavorato presso redazioni di agenzie di stampa e testate online e uffici stampa e comunicazione. È il responsabile e deus ex machina del portale letteraturahorror.it primo sito italiano dedicato esclusivamente alla letteratura di genere e non solo. Vesuvio Breakout è il suo esordio letterario.

E voi cosa ne dite? Ne avete letto qualcuno?
Ciaooooooooo!!!

Nessun commento

Lascia un commento

Grazie mille per aver lasciato un commento!