28 maggio 2015

"Timebound" di Rysa Walker

Buongiorno readers!!!

Come procedono le vostre letture?
Oggi in tutte le librerie è disponibile la versione cartacea di Timebound - Nel vortice del tempo di Rysa Walker edito da Fanucci Editore. Grazie proprio a questa CE ho potuto leggere il romanzo in anteprima. La trama mi aveva incuriosita fin da subito, viaggi nel tempo, un delitto nel passato e una catastrofe imminente mi hanno subito coinvolta e così ora eccomi qui a raccontarvi di più su questo romanzo con una nuova recensione. Pronti?


Timebound - Nel vortice del tempo
di Rysa Walker

Editore: Fanucci Editore
Pagine: 360
Prezzo: 14,90 €
Formato: Rilegato
Link acquisto: fanucci.it

Trama:
Quando la nonna le regala uno strano medaglione blu, parlandole di viaggi nel tempo, la sedicenne Kate Pierce-Keller pensa che stia delirando a causa dell’età. Ma quando un grave fatto avvenuto in un passato lontano distrugge la sua vita, Kate capisce che quelle parole sono terribilmente reali. Da quel momento in poi, il medaglione donatole dalla nonna diventa l’unica cosa in grado di proteggerla. Nel 1893 è avvenuto un grave delitto, ma è solo la punta dell’iceberg di qualcosa di molto più sinistro, qualcosa che solo Kate può fermare, dopo aver scoperto di avere ereditato dalla nonna la capacità di viaggiare nel tempo. Rischiando il tutto per tutto, viaggerà fino all’Esposizione Universale di Chicago, per cercare di scongiurare quanto avvenuto più di un secolo prima ed evitare la catena di eventi che ne conseguirebbe. Ma cambiare il corso della storia ha un prezzo, e potrebbe essere proprio Kate a pagarlo…

• RECENSIONE •

L'idea dei viaggi nel tempo mi ha sempre affascinato moltissimo, adoro leggere i romanzi che si perdono in un passato o un futuro ben descritto. Timebound mi ha coinvolto moltissimo anche se in alcune parti l'ho trovato un po' confuso, perché forse troppo dispersivo su alcuni passaggi. Nel complesso però mi ha tenuta incollata alle pagine fino alla fine.

Prudence Katherine Pierce-Keller (Kate per tutti), ha scoperto di poter viaggiare nel tempo grazie (o per colpa) del suo DNA. Questo le permette di attivare un medaglione che le consente, appunto, di spostarsi nel tempo. Appresa questa notizia, mi sarei immaginata un po' più di confusione/spavento da parte di questa diciassettenne, mentre, dopo un brevissimo momento di shock, prende in mano la situazione e diventa l'unica speranza per salvare il proprio orizzonte temporale.
Aiutata dalla nonna, che le ha svelato questo segreto, e da Connor, l'assistente della nonna, viene addestrata a effettuare i salti temporali, per poter porre rimedio a quello che li ha trasportati in un altro orizzonte temporale.
La storia procede con un ritmo incalzante che ti fa correre (oltre che nel tempo) fino all'ultima pagina del romanzo.

Nonostante i viaggi nel tempo si possano rivelare un po' confusionari, l'autrice si è dimostrata molto brava. Il testo è fluido e non ci sono intoppi nella trama. La parte storica mi è piaciuta molto e nonostante ci trovassimo nel 1893 mi sembrava quasi di essere a casa. Infatti, siamo trasportati a Chicago, nel periodo dell'Esposizione Universale e, adesso nel 2015, è proprio in corso l'Expo qui a Milano. Questa coincidenza mi ha permesso di leggere con molto più interesse tutta questa parte; potendo avrei fatto volentieri un salto nel tempo anche io.

I personaggi che incontriamo sono ben caratterizzati e insieme hanno creato un quadretto molto interessante. La storia di amore e amicizia che lega Kate a Trey (il ragazzo che incontra nell'orizzonte temporale "sbagliato") mi è piaciuta perchè l'ho sentita molto reale. L'inserimento di una parte romantica, ha rinfrescato la lettura e gli scambi di battute tra i due ragazzi mi sono sembrati davvero dolci e divertenti.

«Prudence Katherine Pierce-Keller, viaggiatrice nel tempo ninja» «Oh, oh divertente» risi, e poi simulando uno sguardo arrabbiato. «Lawrence Alma Coleman Terzo, colui che amava vivere pericolosamente».

L'ultima parte del romanzo è stata però la più coinvolgente, non riuscivo a smettere di leggere. Direi che come inizio di una nuova serie promette proprio bene! Sono curiosissima di leggere un seguito ^_^

Il mio giudizio: 4/5
S4

Cosa ne pensate? Avevate già letto l'e-book?
A presto ^_^

Nessun commento

Lascia un commento

Grazie mille per aver lasciato un commento!