29 aprile 2015

Harlequin • 5

Buon pomeriggio readers!!!

Non so voi ma io ho un super sonno, guardo fuori dalla finestra e questo cielo, con questa luce mi dice di rintanarmi sotto le coperte. Per fortuna che mancano poche ore e me ne torno a casa. Stasera tra le mille cose da fare per prepararmi al ponte, devo scegliere quali libri portare con me! So già di per certo che a casa dei miei troverò La quinta onda di Rick Yancey ad aspettarmi ma cos'altro mi porto?

Intanto che ci penso vi lascio con alcune succulente novità per la Harlequin Mondadori. Dal 5 maggio saranno di disponibili due romanzi che mi ispirano un sacco e che ho già inserito in wishlist! Il primo Per te qualunque cosa di Paige Harbison, è un young adult che ultimamente sto riscoprendo come genere, mentre il secondo Campari a colazione di Sara Crowe, mi è rimasto impresso subito dopo averne letto la trama.
Vi lascio qui sotto tutti i dettagli...

Per te qualunque cosa
di Paige Harbison

Editore: Harlequin Mondadori
Prezzo: 12,67 €
Formato: Rilegato
Data uscita 5 maggio 2015
Link acquisto: harlequinmondadori.it

Trama:
Natalie e Brooke sono amiche da sempre, e per sempre. Così diverse ma inseparabili. Natalie è tranquilla e studiosa, contenta di stare in casa a guardare vecchi film, mentre Brooke è l'anima di ogni festa, la ragazza più popolare della scuola, quella che ognuna vorrebbe essere. Poi all'improvviso tutto cambia: in una folle notte che Natalie non riesce a ricordare e che Aidan, il ragazzo di Brooke, non riesce a dimenticare. L'amicizia tra le due ragazze si trova a una svolta, mettendo in discussione quello che pensavano di sapere l'una dell'altra e facendo loro scoprire che cosa davvero significhi la vera amicizia.

–––––––– • ––––––––

Campari a colazione
di Sara Crowe

Editore: Harlequin Mondadori
Prezzo: 10,97 €
Formato: Rilegato
Data uscita 5 maggio 2015
Link acquisto: harlequinmondadori.it

Trama:
Nel 1987, il mondo di Sue Bowl cambia per sempre. Sua madre muore,lasciandola con la sensazione di aver perso una parte vitale di sé. E come se non bastasse, suo padre se la fa con un'orribile mangiatrice di uomini di nome Ivana. Ma la madre le ha sempre detto di fare del proprio meglio con quello che ha, e ciò che le è rimasto sono il suo amore per la scrittura e una zia a dir poco stravagante. Così Sue si trasferisce per un po' nella malmessa magione di famiglia di zia Coral, Green Place, insieme a un numero sempre crescente di eccentrici personaggi. Qui avrà modo di scrivere - anche se forse non è quella grande scrittrice che credeva - e di imparare cos'è l'amore. Avrà tempo di crescere e di fare pace con il passato.

Li conoscevate già, cosa ne pensate?
Ciaooooooo ^_^

Nessun commento

Lascia un commento

Grazie mille per aver lasciato un commento!