26 gennaio 2015

From my wishlist • 17

Buongiorno cari readers!!!

Sono distrutta, e siamo solo a lunedì!! Il fine settimana è stato davvero impegnativo, sono andata a correre dopo un bel po' che non facevo attività fisica, questa mattina sono un dolore unico. E voi, invece, come avete passato il weekend?

Siete pronti per una nuova sbirciatina alla mia wishlist? Secondo l'elenco dei temi oggi è la volta di:

tre libri random


Questo è facile, e quindi non indugio, ecco a voi i tre libri di oggi ^_^


From my wishlist

Rubrica a cadenza settimanale (dovrebbe esserci il lunedì) ideata dal blog divoratori di libri,
dove seguendo dei temi precisi, presenterò tre libri della mia wishlist.
per l'elenco dei temi clicca qui.

Noi siamo infinito
di Stephen Chbosky

Editore: Sperling & Kupfer
Pagine: 288
Prezzo: 16,90 €
Formato: Rilegato
Link acquisto: sperling.it

Trama:
Fra un tema su Kerouac e una canzone degli Smiths, scorrono i giorni di Charlie, un adolescente per niente ordinario. L'ingresso nelle scuole superiori lo lancia in un vortice di prime volte: la prima festa, la prima rissa, il primo amore. Il primo bacio, e lei gli dice: per te sono troppo grande, però possiamo essere amici. Per compensare, Charlie trova una che non gli piace e parla troppo: a sedici anni fa il primo sesso, e non sa neanche perché. Allora lui, più portato alla riflessione che all'azione, affida emozioni e turbamenti a una lunga serie di lettere indirizzate a un amico. Charlie è il confidente perfetto di tutti, quello che non dimentica mai un compleanno, quello che non tradisce mai e poi mai un segreto. Peccato che quello più grande, fosco e lontano, sia nascosto proprio dentro di lui.

–––––––– • ––––––––

Obsidian
di Jennifer Armentrout

Editore: Giunti
Pagine: 336
Prezzo: 10,20 €
Formato: Rilegato
Link acquisto: giunti.it

Trama:
Kathy è una blogger diciassettenne con un grande sense of humour, si è appena trasferita in un paesino soporifero del West Virginia, rassegnandosi a una noiosa vita di provincia, noiosa finché non incrocia gli occhi verdissimi e il fisico da urlo del suo giovane vicino di casa. Daemon Black è la quintessenza della perfezione. Poi quell'incredibile visione apre bocca: arrogante, insopportabile, testardo e antipatico. Fra i due è odio a prima vista. Ma mentre subiscono un'inspiegabile aggressione, Daemon difende Kathy bloccando il tempo con un flusso sprigionato dalle sue mani. Sì, il ragazzo della porta accanto è un alieno. Un alieno bellissimo invischiato in una faida galattica, e ora anche Kathy, senza volerlo, c'è dentro fino al collo. Salvandola, l'ha marchiata con un'aura di energia riconoscibile dai nemici che li hanno aggrediti per rubare i poteri di Daemon. L'unico modo per attenuare questo pericoloso marchio è che Kathy stia più vicina possibile a Daemon. Sempre che lei non lo uccida prima...

–––––––– • ––––––––

The Summoning – Il richiamo delle ombre
di Kelley Armstrong

Editore: Fazi Editore
Pagine: 343
Prezzo: 10,00 €
Formato: Rilegato
Link acquisto: fazieditore.it

Trama:
Chloe Saunders, una teenager come tante. Pochi sogni nel cassetto e nessuna particolare aspirazione, se non quella di diplomarsi con un voto decente, avere molti amici, trovare magari un ragazzo da amare. E tuttavia, sebbene le sue aspettative non siano poi così alte, mai si sarebbe aspettata che nel bagno della scuola, invece di ragazze che si rifanno il trucco o parlano del giocatore di football che le ha invitate al ballo, avrebbe trovato il bidello. Un bidello che ormai è morto. Ma Chloe può vedere i fantasmi e i fantasmi possono vedere lei. La sua vita non sarà mai più la stessa. Molto presto gli spettri sono ovunque, le richiedono attenzione, invocano il suo aiuto. È troppo per lei: la ragazza ha un crollo nervoso, tanto da essere internata in una casa per ragazzi disturbati. Lyle House, «un posto per ritrovare la serenità» reciterebbe la brochure, se ne esistesse una. Purtroppo la realtà si rivela presto meno patinata e tranquilla: quando Chloe conoscerà meglio gli altri pazienti - l'affascinante Simon e l'odioso fratello Derek, la detestabile Tori e Rae, che ha un "problemino" col fuoco - inizierà a realizzare che c'è qualcosa di strano e sinistro che lega tutti loro, che non si tratta dei soliti "ragazzi interrotti", che c'è una vena molto più oscura che si cela nelle fondamenta di Lyle House…

Noi siamo infinito di Chbosky, mi interessa davvero tanto, so che ormai è uscito da molto e nonostante tutto non ho ancora avuto modo di leggerlo. Non sono neanche riuscita a vedere il film che mi piacerebbe vedere perché adoro Emma Watson, quindi è un libro che deve assolutamente essere tra le mie letture di questo 2015. Obsidian primo capitolo della serie Lux, lo devo davvero comprare. Ho vinto Opal, terzo capitolo, al giveaway di Martina del blog Bon Book e prima di poterlo leggere devo proprio avere i primi due. Infine, The summoning ha qualcosa che mi ispira tantissimo e che mi fa venire voglia di leggerlo subito, purtroppo ho sentito molti pareri contrastanti e vista la mia lunghissima WL ho deciso di aspettare un po' prima di buttarmi in questa nuova serie.

Ne avete letto qualcuno? Cosa ne pensate di questi tre libri?
Fatemi sapete nei commenti, alla prossima sbirciatina.
Ciaoooooo ^_^

2 commenti

  1. non mi dire...questo weekend sono andata a sciare e non aggiungo altro ahahaha siamo messe bene insomma
    di questi libri ho letto la serie lux e devo dire che è carina e poco impegnativa. Il protagonista maschile è già un motivo valido per iniziare questa lettura ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sono un tipo molto sportivo ^_^ ahahaha mi basta poco per non sentire più i muscoli!!!
      Mi sa che inizierò prestissimo questa serie, se poi vi sono dei meravigliosi paperboy non posso lasciarmela sfuggire ^_*

      Elimina

Grazie mille per aver lasciato un commento!