26 novembre 2014

"Harry Potter e il calice di fuoco" di J.K. Rowling

Buongiorno cari readers!!!

Con oggi torniamo alla mia maratona Potteriana, siamo giunti al quarto volume della saga, Harry Potter e il calice di fuoco, e non riesco più a smettere. Ogni volta che finisco un volume mi guardo subito il film per cercare le differenze e rendere più lunga la sensazione di felicità che aleggia intorno a me, e poi mi butto sul volume successivo.

Harry Potter e il calice di fuoco
di J.K. Rowling

Editore: Salani Editore
Pagine: 655
Prezzo: 19,80 €
Formato: Rilegato
Link acquisto: salani.it

Trama:
È un momento cruciale nella vita di Harry Potter: ormai è un mago adolescente, vuole andarsene dalla casa dei pestiferi Dursley, vuole sognare la cercatrice del Corvonero per cui ha una cotta tremenda... E poi vuole scoprire quali sono i grandiosi avvenimenti che si terranno a Hogwarts e che riguarderanno altre due scuole di magia e una grande competizione che non si svolge da cento anni. Harry Potter vuole davvero essere un normale mago di quattordici anni. Ma sfortunatamente, Harry non è un mago normale. E stavolta la differenza può essergli fatale.

• RECENSIONE •

Inizio subito con il dire che sono partita un po' a rilento con questo volume, ci ho messo un sacco a leggerlo, bellissimo come tutti gli altri ma essendo un volume bello tosto e conoscendo già la storia non avevo quel la che mi spingesse a divorarlo tutto d'un fiato.

Sono stata piacevolmente colpita dalla cura dei dettagli che la Rowling utilizza per descrivere i personaggi delle scuole di magie straniere, Fleur e Krum.
Ho adorato i momenti di una prima gelosia che affiora in Ron nei confronti di Hermione e la sensazione che a Hermione non spiaccia.

Ho ripreso a leggere senza sosta verso la fine del libro, quando fa la sua comparsa Voldemort. La sua rinascita è stato un momento emozionante e adrenalinico.
Finalmente alcuni sospetti su chi sono i suoi seguaci ci vengono chiariti, poteva mancare all'appello Lucius Malfoy? E ci vengono introdotti altri personaggi che però non vedremo ancora in azione.

Un altro momento toccante è stato durante lo scontro tra la bacchetta di Harry e quella del signore Oscuro. Il riversarsi delle ombre, da quest'ultima, delle persone uccise da Voldemort mi ha commosso, finalmente Harry è vicino ai suoi genitori.

Sono prontissima per leggere il seguito, sopratutto dopo che Silente ci ha lasciato con l'organizzazione di quello che poi sarà l'Ordine della Fenice!!!

Momenti bui e difficili ci attendono. Presto dovremo affrontare la scelta fra ciò che è giusto e ciò che è facile.
Il mio giudizio: 4.5/5
S4.5

Ci vediamo alla prossima recensione!!
Ciaooooooooo ^_^



Gli altri libri della saga:

3 commenti

  1. Di tutta la saga, questo è il mio libro preferito in assoluto.
    Al di là della straordinaria svolta espressiva della Rowling, che in questo volume è maturata stilisticamente in maniera impressionante, è anche il momento in cui a maturare sono i personaggi, con tutto ciò che questo comporta: prime gelosie, primi amori, prime rivalità. Ogni volta che ci penso, non posso fare a meno di ricordare al parallelo che era la mia vita nel momento in cui il libro è uscito e le vicende narrata: sono cresciuta assieme ad Harry Potter e con questo volume mi sono affacciata all'adolescenza. Bellissimo. Lo amo. <3+

    RispondiElimina
  2. Sono d'accordissimo con te, in questo volume si nota il maturare dei personaggi e della scrittura della Rowling! Non c'è niente da dire sono uno più bello dell'altro :)

    RispondiElimina

Grazie mille per aver lasciato un commento!