8 settembre 2014

"Scrivimi ancora" di Cecelia Ahern

Buonasera readers!!!

È passata ormai una settimana da quando ho finito di leggere Scrivimi ancora di Cecelia Ahern, non riuscivo proprio a capire come iniziare questa recensione.

Lo scambio epistolare che avviene nel libro non pensavo mi prendesse così tanto, lo avevo iniziato perché non vedevo l'ora che uscisse al cinema. Il trailer mi era piaciuto così tanto, che ero davvero incuriosita dalla lettura di questo libro. E così mi ci si tuffata non appena è arrivato tra le mie mani.

Ma veniamo al dunque e parliamo un po' della storia.

Scrivimi ancora
di Cecelia Ahern

Editore: Best BUR (Rizzoli)
Pagine: 329
Prezzo: 16,00 €
Formato: Brossura
Link acquisto: rcslibri.it

Trama:
Rosie e Alex si conoscono sui banchi di una scuola di Dublino e iniziano a scriversi messaggi su biglietti di carta. A poco a poco diventano inseparabili fino a quando quelle lettere tradiscono un sentimento nuovo, che li confonde e li appassiona. Un amore impossibile da esprimere, con tutte le contraddizioni tipiche di quell’età. Ma quando i due prendono coscienza di ciò che li lega veramente, Alex deve abbandonare Rosie e trasferirsi con la sua famiglia negli Stati Uniti. Straordinario collage di lettere, e-mail, bigliettini, sms e cartoline, Scrivimi ancora è un romanzo delicato e indimenticabile che a ogni pagina commuove e fa sorridere al tempo stesso. Una storia sugli scherzi del destino e sulla forza del vero amore.


• RECENSIONE •

Il libro racconta la storia di Rosie e Alex (ma diciamo sopratutto di Rosie) che fin da bambini sono migliori amici. La loro storia viene raccontata attraverso lo scambio di bigliettini, lettere, chat, sms e anche biglietti d'auguri, tra Rosie e tutti gli altri personaggi del libro.

I due, che fino ad allora avevano pianificato tutto il loro futuro, si trovano davanti ad un momento cruciale: Alex è costretto a partire per Boston con la sua famiglia e Rosie per stare vicina al suo amico, decide che, appena finita la scuola, si sarebbe iscritta al college a Boston, per studiare quello che avevano pianificati fin da quando erano bambini.
Ma le cose non sono mai come sembrano: al ballo di fine anno, la vita di Rosie viene cambiata radicalmente e il trasferimento a Boston rimane un sogno lontano.

Fra equivoci incredibili, amori difficili, sentimenti nascosti, il lettore entra nel vivo dei pensieri dei personaggi.
Si impara a conoscere Rosie e Alex e, a volte, viene proprio voglia di scuoterli un po' e di convincerli a prendere in mano la situazione. C'è un momento in cui ho creduto che finalmente la loro storia, da amici, evolvesse in qualcosa di più. Entrambi lo vogliono, ma entrambi non fanno mai il primo passo, interrotti sempre da qualche avvenimento che prende la "precedenza".

Tra tutti i personaggi che si avvicendano nella vita di Rosie, quello a cui mi sono affezionata di più è stata Ruby, l'amica che chiunque vorrebbe avere. Pronta ad ascoltare ogni tua sciocchezza e allo stesso tempo pronta a tirarti le orecchie. Sempre sincera, ti mette di fronte la realtà dalla quale non puoi più scappare.

Un libro ironico, romantico e dai veri sentimenti. Un'amicizia unica e vera che dura al di là del tempo e delle distanze.

Vi dico ancora un'ultima cosa, ve lo consiglio davvero tanto se volete immergervi in una lettura romantica ma divertente (anche se devo dire che in alcune parti ho pianto come una bambina).
Qualcuno di voi lo ha già letto? Cosa ne pensate?

Il mio giudizio: 4/5
S4

Vi lascio con i dettagli del libro, alla prossima recensione!!
Ciaooooo ^_^

2 commenti

  1. Ciao Cla!
    Questo libro è entrato in wish dopo che ho visto lo spassosissimo trailer :3 e poi non ho mai letto nulla di questa autrice!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosa!!!
      Anche a me il trailer è piaciuto tantissimo e il libro non è da meno. Se lo leggi passerò a vedere come ti è sembrato :)
      Di Cecelia Ahern avevo letto solo PS. I love you che mi era piaciuto tantissimo anche lui.

      Elimina

Grazie mille per aver lasciato un commento!