5 maggio 2014

Mental-book

Buongiorno readers, dopo quattro giorni di meritate vacanze dal lavoro, rieccomi qui con un tag molto carino!!

Oggi vi ripropongo questo simpaticissimo tag ideato da Rosa di Briciole di Parole, il link vi rimanda al post con le sue associazioni.


• LE REGOLE
1. Associare ad ogni parola il primo libro che ci viene in mente
Direi che ci siamo, pronti per le associazioni assurde che potrebbe fare la mia mente?

• TEMPO

L'amore ai tempi della neve di Simon Montefiore, l'ho recensito da poco e quindi è fresco fresco nella mia mente.

• CIOCCOLATO

Chocolat di Joanne Harris, scontato ma non l'ho mai letto, ho visto il film e sono sempre stata attratta dallo scoprire il libro.

• SANGUE

Half Bad di Sally Green, nel titolo non appare la parola sangue ma è parte fondamentale della trama, per poter diventare un Incanto a tutti gli effetti bisogno fare una cerimonia il giorno in cui si compiono 17 anni, dove il ragazzo/a deve bere il sangue di un suo antenato e ricevere tre doni.

• MAGIA

La sedicesima luna di Kami Garcia & Margaret Stohl, lo sto leggendo adesso e direi che ci sta proprio bene con questa parola.

• VIAGGIARE

On the road (Sulla strada) di Jack Kerouac, tratta proprio del viaggio, i protagonisti sono in continuo movimento attraverso le strade americane. "Non so dove andare, ma dobbiamo andare".

• MUSICA

...qui per me si fa difficile non mi viene in mente niente nell'immediato. Sforzandomi un po' ho pensato a Il pianista di Wladyslaw Szpilman.

• FIORI

Il linguaggio segreto dei fiori di Vanessa Diffenbaugh, è il primo che mi è venuto in mente e anche il primo che ho letto che tratta questo argomento.

• MISTERO

La verità sul caso Harry Quebert di Joël Dicker, complesso e misterioso fin dalle prime pagine, si legge d'un fiato per scoprire cosa è davvero successo.

• ESTATE

La mappa del destino di Glenn Cooper, l'autore mi ha accompagnato per molte estati sotto l'ombrellone.

• FELICITÀ

La gente felice legge e beve caffè di Agnes Martin-Lugand, su cui ultimamente mi cade lo sguardo ogni volta che entro in una libreria.


Finito!!! Cosa ne pensate? Lo avevate già fatto?

Nessun commento

Lascia un commento

Grazie mille per aver lasciato un commento!